MICROSOFT SURFACE PRO 2: SPECIFICHE, PREZZI E ACCESSORI

Con un evento tenutosi a New York poche ore fa, Microsoft ha presentato il Surface Pro 2, il suo nuovo tablet top di gamma con sistema operativo Windows 8.1, indirizzato all’utenza professionale e che può contare su un hardware molto più potente rispetto al precedente modello. Ecco tutti i dettagli sul Surface Pro 2 di Microsoft. 

Surface Pro 2

Come potete notare dalle immagini, piuttosto che puntare su una rivoluzione completa, nonostante lo scarso successo di vendite, Microsoft ha preferito conservare gli aspetti positivi del precedente modello, cercando di migliorarli ulteriormente senza stravolgimenti particolari. Ecco a voi il nuovo Surface Pro 2, che rappresenta un’evoluzione del precedente modello, che però viene perfezionata sotto vari aspetti. 

Ci troviamo davanti ad un ibrido tablet-ultrabook da 10.1” capace di sostituire qualsiasi PC per un utente medio, o anche per chi lavora. Adatto soprattutto a studenti e pendolari, si tratta di un apparecchio robusto che migliora ancora l’ottima progettazione del suo predecessore. Il primo elemento che colpisce chi ha la possibilità di tenerlo in mano è il suo nuovo stand ha due posizioni, perché contrariamente al passato può essere inclinato fino a 55°.

Peccato che manchi ancora il modulo 3G per inserire una SIM nel tablet e navigare in libertà. Microsoft ha fatto un tablet-PC ibrido perchè l’utente lo usi in mobilità, e poi non ci mette lo slot SIM per navigare su internet. Molto intelligente devo dire. Si mormora che in futuro una versione 3G del Surface Pro 2 possa arrivare, ma per ora sono solo voci.

Surface Pro 2

Microsoft Surface Pro 2: caratteristiche, scheda tecnica

Surface Pro 2

  • scocca, design e materiali sono rimasti simili al precedente modello. A differenza dei primi Surface, la cui scocca era dotata di un rivestimento antimpronta color antracite che tendeva a scrostarsi con facilità, i nuovi Surface 2 usano una scocca non verniciata, mostrando quindi il vero colore grigio chiaro della lega di magnesio.
  • è stato usato ancora il processo produttivo VaporMg
  • display da 10.1 pollici con pannello, ClearType e risoluzione FullHD 1080p, che però offre colori più accurati del 46 % rispetto alla prima generazione
  • miglioramento per l’audio, visto che ora il sistema supporta il Dolby
  • nuovi processore Intel Haswell con Core i5 di quarta generazione, che dovrebbe offrire prestazioni superiori di circa il 20 % (50 % per quanto riguarda il solo sottosistema grafico) rispetto al precedente Ivy Bridge
  • maggiore autonomia (fino al 75% in più), grazie al processore che consuma meno e alla batteria più capiente
  • dimensioni minori
  • stand sul retro che ora è regolabile su due inclinazioni differenti, così da meglio adattarsi a ogni situazione ed esigenza
  • OS Windows 8.1, che porta con sé una consistente messe di novità, dall’interfaccia più personalizzabile, a un multitasking decisamente migliorato, fino alle tante app proprietarie, completamente riscritte per offrire una miglior esperienza d’uso
  • Dimensioni: 27,5 x 17,3 x 1,3 cm
  • Connettività: USB 3.0, microSDXC, Mini DisplayPort 3840×2160 pixel
  • digitalizzatore attivo elettromagnetico Wacom, abbinato ad un digitalizzatore passivo capacitivo, che permette di usare una penna speciale per scrivere direttamente sul tablet (ad esempio per firmare i documenti, per fare disegni e cose simili, dedicata a un utilizzo soprattutto business).

Surface pro 2

Microsoft Surface Pro 2: video

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=YhDrHz0KKA0′]

Microsoft Surface Pro 2: ecco tutti gli accessori ufficiali di Microsoft

Oltre al tablet, Microsoft ha presentato anche le custodie ufficiali e alcuni accessori molto interessanti.

Ora la Type Cover 2 (prezzo 129€) quella con i tasti fisici, è sottile quasi quanto la prima Touch Cover (che misurava 3 mm, mentre le Type Cover ne misurava 5 mm), ma aggiunge anche la retroilluminazione dei tasti ed è disponibile in diverse colorazioni: blu, nero, viola e rosa.

La Touch Cover 2 (prezzo 119€), invece, è ora molto più sensibile e quindi ancora più precisa rispetto al modello precedente.

Surface Pro 2 accessori

Novità totali invece sono la Power Cover e la docking station. La prima contiene una batteria aggiuntiva, capace di estendere ulteriormente l’autonomia del Surface 2 Pro, raggiungendo così complessivamente un valore di 2.5 volte superiore a quello ottenibile col precedente Surface Pro. La docking station invece, oltre a ricaricare il tablet mentre è connesso, aggiunge 3 porte USB 2.0, una 3.0, ingressi e uscite audio, una porta Ethernet e soprattutto un’uscita video digitale mini DisplayPort con supporto a risoluzioni di tipo 4K o Ultra HD (3840 x 2160 pixel). In pratica collegando il Surface 2 Pro a questa docking station si ottiene facilmente un computer fisso di discreta potenza, utilizzabile con mouse e tastiera. In pratica trasforma il tablet in un potente computer casalingo.

Arriva anche il caricatore per auto, che può essere collegato all’accendisigari della maggior parte delle auto e consente di caricare Surface senza bisogno di un ulteriore adattatore. È dotato anche di una porta USB per consentire di caricare contemporaneamente un telefono o un altro dispositivo. Il rilascio è previsto per l’inizio del 2014.

Arc Touch Mouse in edizione speciale è stato modificato per abbinarsi al look di Surface. Come gli altri mouse Arc Touch, è progettato per garantire la massima comodità e si appiattisce a beneficio della portabilità. Si connette tramite Bluetooth 3.0, liberando la porta USB del Surface per altri dispositivi. L’inizio della distribuzione in Italia è previsto per i prossimi mesi.

Molto interessante anche il Surface Music Kit. Di cosa si tratta? In pratica si tratta di una cover molto particolare, touch e sensibile al tocco, chiamata appunto Music Cover, che è stata realizzata appositamente per facilitare il mix della musica insieme al software Surface Music Kit e a Xbox Music. Ecco un video che la mostra in funzione:

Microsoft Surface Pro 2: prezzo e disponibilità

Microsoft Surface Pro 2 sarà disponibile in USA in preordine da domani (preordini anche in Italia a partire da domani) con le consegne a partire dal prossimo 22 ottobre, a un prezzo base di 899 dollari corrispondente alla configurazione da 64 GB.

Sono previste anche versioni da 128 GB con 4 GB di RAM e da 256 GB e 512 GB con 8 GB di RAM.

Dalla stessa data partirà la distribuzione del Surface Pro 2 anche in Italia con prezzi a partire da 889 Euro (Link al preordine).

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!