Microsoft Surface RT: Taglio dei prezzi di 150 € sia da Saturn che MediaWorld

Il Surface per Microsoft molto probabilmente non sta riscuotendo il successo sperato e se la versione Pro ha ottenuto più consensi della versione RT questo è dovuto principalmente alle restrizioni della versione RT per via dei processori ARM che non consente un utilizzo completo e libero di Windows così come siamo abituati.

Ecco che Microsoft, saggiamente, ha optato per un drastico taglio dei prezzi dei Surface RT con una dimunuzione di 150 € per il prezzo di listino del Tablet con Windows 8.

l dispositivo, che è commercializzato in Italia dallo scorso febbraio passa da 487 euro per il modello da 32 GB a 337 euro, una diminuzione quindi di 150 euro sul prezzo precedente. Saturn, Mediaworld e anche Unieuro offrono il Surface RT con 32 GB di memoria interna a soli 337 euro (150 euro di sconto), mentre la versione con 64 GB di memoria interna viene venduta a 439 euro (152 euro di sconto).

Si ricorda, che il Surface RT è un tablet basato su Windows 8 RT, cioè il sistema operativo pensato e sviluppato per la piattaforma ARM. Il tablet pc di Microsoft offre infatti un processore Nvidia Tegra 3 quad core abbinato a 2 GB di RAM.

Ottima pensata da Microsoft ma credo che io passerò anche questa volta, non mi piacciono le limitazioni Windows 8 RT e credo che Surface Pro costi troppo per quello che offre.