Microsoft ufficializza Windows with Bing, la versione per device low-cost

Windows 8.1 with Bing: il Windows per i dispositivi low cost

Microsoft Windows with Bing è ufficiale: il nuovo sistema operativo di Microsoft dedicato ai computer ed ai tablet low-cost è stato appena presentato dall’azienda. Vediamo insieme cosa offre, in cosa si differenzia dalle altre versioni di Windows e tutte le sue caratteristiche principali.

Annunciato ormai da parecchi mesi, Windows with Bing è finalmente ufficiale. E’ il nuovo OS di Microsoft dedicato appunto ai dispositivi di fascia media.

Si chiama Windows 8.1 with Bing ed è una nuova versione del sistema operativo di Microsoft pensata per i dispositivi a basso costo. Non è gratuita per i produttori, né offre qualcosa di meno rispetto al software che tutti conosciamo, ma come indica il nome punta sull’integrazione di Bing. I produttori di computer e tablet che installeranno Windows 8.1 with Bing sui propri dispositivi pagheranno costi di licenza inferiori. In cambio Microsoft richiede l’impostazione di Bing come motore di ricerca di default in Internet Explorer. L’azienda guidata da Satya Nadella baratta quindi qualche soldo immediato per un potenziale guadagno sul lungo periodo grazie alle ricerche sul proprio motore di ricerca.

Chiariamolo subito: non sarà un sistema disponibile per l’utente finale, ma sarà una particolare versione di Windows “alleggerita” e “ridotta” che verrà fornita ai produttori di hardware, che potranno installare appunto questa versione di Windows sui propri dispositivi, contenendo in questo modo i costi legati all’acquisto della licenza di Windows.

Quando compriamo un PC o un tablet, infatti, oltre all’hardware dobbiamo pagare anche la licenza di Windows, che ovviamente è già compresa nel prezzo che paghiamo per acquistare il dispositivo, ma che il produttore deve anticipare nel momento in cui assembla l’hardware.

Windows with Bing nasce appositamente per ridurre i costi dei dispositivi: ha infatti un costo ridotto rispetto alla versione standard di Windows 8 e permette quindi ai produttori (e indirettamente ai consumatori) di risparmiare sull’acquisto della licenza di Windows e di conseguenza sul prezzo finale del prodotto assemblato.

Come abbiamo detto, dunque, Windows with Bing è semplicemente un’ulteriore personalizzazione di Windows che integrerà il motore di ricerca Microsoft come predefinito di Internet Explorer, ma che potrà comunque essere cambiato dall’utente finale.

Come di consueto, inoltre, verrà offerta una licenza di Office o un abbonamento di un anno a Office 365. Ecco maggiori dettagli su Windows with Bing. 

“D’ora in avanti, su molti di questi dispositivi a basso costo sarà disponibile una nuova edizione di Windows chiamato Windows 8.1 con Bing.

Windows 8.1 con Bing offre la stessa esperienza Windows 8.1 offerta con Windows 8.1 Update e viene fornito Bing come motore di ricerca predefinito in Internet Explorer.

Naturalmente, gli utenti saranno in grado di cambiare questa impostazione tramite il menu di Internet Explorer, fornendo loro il controllo sulle impostazioni del motore di ricerca.

Questa nuova edizione sarà precaricata sui dispositivi esclusivamente dai nostri partner. Alcuni di questi dispositivi, in particolare i tablet, avranno anche Office o un abbonamento di un anno a Office 365.”

L’utente finale dovrebbe guadagnarci spendendo meno (forse, vedremo) e ottenendo Office.

E se Bing non piace basta un’operazione di 20 secondi per scaricare un browser diverso: Chrome, Firefox oppure Opera.

Windows 8.1 with Bing non sarà acquistabile né in negozio né online, ma raggiungerà il mercato solo a bordo dei prodotti in vendita. I primi dispositivi con la nuova versione dovrebbero essere svelati nelle prossime settimane, probabilmente al Computex di Taipei.

A questo punto non resta che attendere maggiori dettagli, tra cui i prezzi che dovrebbero essere più vantaggiosi.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!