Mini PC Windows 10: caratteristiche, scheda tecnica e prezzo di Minix Z-series, uno dei migliori PC piccoli e compatti da collegare alla TV come Media Center

Ecco i nuovissimi Mini PC Minix Z-series: caratteristiche, prezzo, scheda tecnica

minix_neo_z_braswell_1

MINIX NEO Z: FANLESS E INTEL BRASWELL DA 250€

Negli ultimi mesi i Mini PC hanno invaso anche il mercato italiano. 

Ormai ogni giorno vediamo questi piccoli PC in offerta su vari siti internet, che ci propongono dispositivi super compatti in grado di sostituire i nostri vecchi e ingombranti computer d’ufficio. Alcuni di questi Mini PC montano Android, ma tanti altri montano l’ultima versione di Windows e sono molto interessanti in quanto offrono un hardware discreto a un prezzo competitivo. 

I nuovi dispositivi, inoltre, sono così potenti che possono andare oltre alla semplice navigazione su internet e gestione dei documenti di Office: i nuovi prodotti permettono anche di avviare alcuni giochi e di vedere video in 4K senza grossi problemi e senza abbassare eccessivamente la qualità.

In generale, comunque, questi piccoli PC leggeri e compatti sono perfetti per essere affiancati alla nostra TV del salotto per trasformarla in un media center potente, ma vanno benissimo anche per un utilizzo basilare degli strumenti di Office o per navigare su internet.

E’ chiaro che non possiamo pretendere di giocare in FullHD con gli ultimi giochi arrivati sul mercato, ma questi Mini PC sono perfetti per chi si accontenta di prestazioni basilari, per chi deve andare su Google, controllare la posta, gestire qualche documento di Office e poco altro. Sono inoltre particolarmente indicati per chi vuole scaricare file da internet (ad esempio tramite la rete Torrent) senza consumare troppa energia. E, come abbiamo detto, con gli ultimi aggiornamenti hardware è anche possibile avviare alcuni giochi (senza grosse pretese).

Come abbiamo detto, però, i Mini PC Windows sul mercato sono davvero tantissimi e riuscire a riconoscere quelli più interessanti non è assolutamente facile. Ecco perchè, in una serie di articoli, andremo a segnalarvi i Mini PC Windows migliori da acquistare. 

Caratteristiche, scheda tecnica e prezzo di Minix Z-series

MINI PC: Minix Z-series, fanless e con Intel Celeron Braswell

Oggi in particolare vi parliamo di Minix Z-series, un mini PC in grado di trasformare la TV in un vero e proprio media center, dando libero accesso a film, giochi, foto, musica e app per la produttività online.

I nuovi Mini PC Minix Neo serie Z, fanless e con Intel Celeron N3150 e Intel Celeron N3700 (Braswell), saranno disponibili da fine ottobre/inizio novembre al prezzo di partenza di 250 euro/dollari e 300-350 euro/dollari.

Minix ha portato ad IFA 2015 i suoi Mini PC di ultima generazione: non hanno ancora un nome definitivo, anche perché la scheda tecnica potrebbe subire ancora qualche ritocchino, ma apparterranno alla famiglia Neo Z, quella che già comprende il Neo Z64, ma ne andranno a migliorare nettamente le caratteristiche tecniche e il design.

Il primo modello sarà configurato con un processore quad-core Intel Celeron N3150 da 2.08GHz, 4GB di memoria DDR3 e 128GB M2 SSD (Toshiba MLC), mentre il secondo sarà dotato di un più potente quad-core Pentium N3700 da 2.4GHz, 8GB DDR3 e 128GB M2 SSD, ma l’azienda sta valutando di espandere lo storage a 256GB.

La presenza di un processore Intel Braswell in entrambi i modelli è un grosso passo avanti rispetto al chip Bay Trail installato nel Neo Z64, soprattutto nella grafica, dove abbiamo ora un sottosistema grafico Intel HD Graphics da 12 e 16 EU (contro i 4 EU dell’Atom Z3735F che c’era sul modello precedente).

Il resto delle specifiche tecniche è in comune: WiFi 802.11ac 2 x 2 MIMO dual-band (2.4GHz – 5.0GHz) con doppia antenna removibile, Bluetooth 4.0, tre porte USB 3.0, Mini Displayport e HDMI per poter gestire video 4K a 30 fps, RJ-45 Gigabit Ethernet, Kensington Lock e jack audio. Il sistema operativo preinstallato sarà Windows 10 a 64-bit.

Molto interessante il design: Minix ripropone il solito chassis quadrato, sottile e con angoli arrotondati. Rispetto agli altri modelli in policarbonato, però, il telaio di questi Mini PC sarà costruito in alluminio per una dissipazione più efficace e sarà fanless (quindi privo di ventola e molto silenzioso).

Le dimensioni dei Mini PC saranno simili a quelle del Minix Neo X8-H Plus, circa 12 cm di lato, ma più spessi.

Parliamo infine di prestazioni. I portavoce di Minix presenti ad IFa 2015 erano davvero molto fieri del proprio lavoro e non hanno esitato nel mostrare alla stampa la serie Z all’opera. Collegato ad un display 4K, il Minix serie Z è in grado di mantenere diverse schede di browser aperte contemporaneamente, un video in 4K (supportati fino a 30FPS) e diversi programmi di monitoraggio in background. Da questi si nota che il dispositivo in azione con queste operazioni satura le risorse della CPU soltanto per metà, dando quindi ottime impressioni dal punto di vista delle performance.

I due Mini PC Minix Neo Z-series saranno disponibili sul mercato per metà novembre, in tempo per lo shopping natalizio, ed il prezzo sarà interessante: 250 dollari/euro per la versione con Celeron N3150 e 300-350 dollari/euro per quella con Pentium N3700.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!