https://i2.wp.com/www.neowin.net/images/uploaded/2015/06/windows-10-licensing-us-03-microsoftinsider_story.jpg?w=640&ssl=1

Resta circa 1 mesetto al lancio ufficiale di Windows 10 che avverrà il 29 Luglio 2015 con il rilascio della versione stabile con tantissimi utenti che correranno ad installare il nuovo sistema operativo di Microsoft che rappresenterà un taglio con il passato per l’azienda di redmond.

Infatti Windows 10 sarà gratuito per tutti i possessori di un PC con una licenza originale di Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1 se installerà il nuovo sistema operativo entro il primo anno ma poi si dovrà pagare per ottenere una licenza.

Se finora erano noti i prezzi delle licenze OEM Americane ora veniamo a conoscenza anche dei prezzi al dettaglio per tutti gli utenti. INfatti in una pubblicità mostrata dentro l’applicazione per richiedere l’upgrade a Windows 10 che in questi giorni è stata diffusa da Microsoft stesso, si vede chiaro il prezzo della versione di Windows 10 Home.

Infatti il prezzo della versione Home di Windows 10 sarà di 135 euro in Spagna che saranno identici in Italia. Dunque è vero che Windows 10 sarà distribuito gratuitamente agli utenti che hanno già una copia di Windows 7, 8 e 8.1 e che i costi delle licenze OEM sono più bassi rispetto ai predecessori ma il costo di 135 euro per la versione home mi sembra eccessivo, mi sarei aspettato 59 o al massimo 99 euro.