Trapela online uno screenshot della build 9788 di Windows 9: tra le novità avremo che il menu di avvio tornerà in Windows 9 e sostituirà la schermata Start

win9_9788

Anche se Windows 8.1 è stato rilasciato poco tempo fa da Microsoft, il nuovo sistema operativo Windows 9 sta già facendo parlare di sé, e anche parecchio.

A quanto pare, infatti, nelle ultime ore sembra essere trapelata online immagine reale di Windows 9, nome in codice Threshold.

Come possiamo notare dallo screenshot di Windows 9 (ammesso che sia effettivamente di Windows 9), in questo nuovo aggiornamento del sistema operativo Windows il desktop non riporta grossi cambiamenti grafici, ma sappiamo bene che Microsoft sta lavorando per ora soprattutto sul motore del sistema operativo per velocizzarlo e ottimizzarlo. Solo in un secondo momento gli sviluppatori che stanno lavorando su Windows 9 dedicheranno più tempo all’interfaccia utente, che comunque vedrà parecchi miglioramenti e novità rispetto a Windows 8.

Come si nota dallo screenshot, comunque, la build trapelata in rete è la 9788.winmain.140704-2025, rilasciata agli sviluppatori la scorsa settimana. Stando alle prime voci, sembra che già dalle prossime ore questa prima release di anteprima di Windows 9 possa fare la sua comparsa sul web: in questo modo gli utenti più coraggiosi potrebbero scaricare e provare in anteprima Windows 9 sul proprio PC.

Per chi invece non vuole rischiare l’installazione di Windows 9 ancora in versione sviluppo, ricordiamo che la roadmap di Windows 9 prevede una prima Developer Preview in autunno, mentre il rilascio vero e proprio di Windows 9 dovrebbe avvenire ad aprile 2015.

Ricordiamo inoltre che, tra le principali novità che arriveranno con Windows 9, avremo finalmente il ritorno del tanto richiesto “menu di avvio” e pulsante Start, presente su Windows 7 e rimosso incredibilmente da Microsoft in Windows 8 e Windows 8.1, scatenando le ire degli utenti. Sempre stando ai rumor del web, questo nuovo “menù di avvio” di Windows 9 dovrebbe contenere e visualizzare anche le applicazioni in precedenza presenti nella schermata iniziale e potrà essere visualizzato opzionalmente anche a schermo intero. Quindi praticamente si potrà accedere alla schermata Start a schermo intero direttamente dal pulsante Start dell’ambiente desktop che apre il menu di avvio che avrà un look molto simile a quello attualmente presente in Windows 7,  ma con icone e interfaccia in stile Modern UI.

Nella versione per tablet, invece, all’avvio del sistema verrà visualizzato il menu Start ingrandito a tutto schermo, sempre secondo i rumor.

Ma il pulsante Start su Windows 8.1 non doveva arrivare con l’aggiornamento Update 2? Cosa è cambiato?

La decisione di Microsoft di rimandare il ritorno del pulsante Start al prossimo Windows 9 è dovuta al fatto che questa soluzione, davvero interessante, per l’integrazione del menu di avvio richiede molto lavoro e non è un cambiamento che potrà essere applicato in pochi mesi; ecco perchè l’idea di effettuare questa modifica già nell’ Update 2 di Windows 8.1 è stata scartata sin dal principio.

Per ora questo è tutto su Windows 9. Restate con noi, vi terremo informati in caso di novità!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!