E’ sempre stato l’incubo di ogni utenti di Windows, la terribile schermata blu che segnalava un errore critico con spegnimento del computer. Con in tempo questa terribile schermata si è evoluta, e da scritte incomprensibili finalmente ha iniziato a mostrare qualche errore “parlante” ma in un futuro non troppo lontano la semplice schermata blu potrebbe dire veramente di più.

Infatti Microsoft starebbe testando una nuova schermata blu che mostrerà un QR Code che semplicemente scansionandolo con uno smartphone potremo sapere tutto sull’errore mostrato.

Infatti spesso la schermata blu viene mostrata in caso di conflitti hardware o software come problemi di memoria o compatibilità dei driver ma con il lancio dell’Anniversary Update di Windows 10, che avverrà in estate, la schermata blu potrebbe cambiare aspetto grazie all’inserimento del codice QR che quando verrà letto con uno smartphone aprirà in automatico una pagina web con indicate le cause del crash.

Inoltre sempre con questo sistema si potranno inviare informazioni sempre tramite codice QR direttamente al supporto tecnico di Microsoft. Dunque Microsoft punta molto con questo Anniversary Update di Windows 10 che dovrebbe portare tante piccole ottimizzazioni sia utente che di codice con performance migliorate anche su vecchi dispositivi oltre che qualche aggiustamento grafico qua e la.