Windows 10 è sul mercato da oltre 1 mese ed è stato già installato sul oltre 75 milioni di macchina che lo ha fatto schizzare ad una quota di mercato del 5,21% e dunque gli fa fare un bel salto in poco tempo. Superato il record anche dell’ultima versione di MAC OS X che ha un market share del 4,76% con Linux che è il quarto sistema operativo al mondo con, Windows 7 saldo in testa con una quota di quasi il 58%, poi segue l’indomito Windows Xp con un bel 12%, poi troviamo Windows 8.1 all’11,39% e poi appunto Windows 10 e MAC OSx.

I dati sono stati diffusi da NetMarketShare e vedono un bel salto di Windows 10 che secondo le previsioni arriverà a spodestare Windows Xp entro natale ed ovviamente farà perdere molti punti percentuali anche a Windows 7 entro i prossimi mesi il che fa festeggiare Microsoft che dunque sta riscontrando il successo degli utenti grazie all’ottimo lavoro fatto dal suo team dopo il mezzo flop di Windows 8.

Windows 10 market share

Passando alla diffusione dei sistemi operativi mobile, troviamo le statistiche di Kantar Worldpanel che vede anche Windows Phone guadagna terreno nei confronti di Android ed iOS con quote di mercato importanti rosicchiate ai due principali competitor che ora vedono il sistema operativo di Microsoft volare al secondo posto in maniera stabile in po ovunque anche se in alcuni paesi, come gli USA ancora arranca. Anche se i numeri a livello di crescita sono ottimi, e mostra un aumento generalizzato, il divario è ancora alto con Android e con iOS invece si segna un recupero in tutte le nazioni del mondo, ma in alcune nazioni il divario è alto. Ma anche qui le cose potrebbero cambiare con il rilascio di Windows 10 per i dispositivi mobili.

Kantar, market share di Maggio, Giugno e Luglio 2015

Foto Credits | Via, Via