Quali sono le novità di Windows 8.1? Scopriamole insieme!

Windows 8.1 Preview presentato alla Build 2013: torna il tasto Start, insieme a un enorme numero di aggiornamenti effettuati da Microsoft.

pqstMk1BUVdWCOcFVRpyeZmAcmhOgcFM1C2CMUm47mk

Poche ore fa Microsoft ha presentato ufficialmente il nuovo sistema operativo Windows 8.1 per PC e tablet.

Il nuovo OS è disponibile da subito per tutti gli utenti in versione Preview: questo significa che tutti possono scaricare e provare gratuitamente Windows 8.1, almeno fino al rilascio della versione completa, che avverrà entro la fine del 2013.

Fino a quel momento, però, tutti gli utenti potranno scaricare gratis Windows 8.1 e provarlo sui propri PC e tablet.

Abbiamo parlato molto di questo Windows 8.1, ma in questo articolo cerchiamo di raccogliere tutte le principali novità introdotte da Microsoft con questo corposo aggiornamento, che va a rivoluzionare completamente il vecchio Windows 8, fino a trasformarlo in un nuovo sistema operativo.

Prima, però, due spunti interessanti:

Vediamo dunque insieme quali sono le novità e le migliorie introdotte da Microsoft con questo Windows 8.1.

Windows 8.1: lista completa delle novità e delle migliorie introdotte

NUOVA SCHERMATA START

La schermata Start di Windows 8.1 è stata leggermente modificata, ritoccata e aggiornata.

Questi i principali cambiamenti che saltano subito all’occhio:

  • nuove dimensioni per le tile: adesso, oltre alle due misure conosciute su Windows 8, avremo anche la tile molto grande e quella molto piccola
  • nuovo accesso alla schermata ‘tutte le app’: adesso si può accedere all’elenco completo delle applicazioni installate scorrendo la schermata verso l’alto, o in alternativa premendo un bottone a forma di freccia, similmente a quanto accade su Windows Phone
  • nuova schermata ‘tutte le app’: la schermata tutte le app adesso è più comoda da usare, perché le applicazioni possono essere ordinate secondo vari criteri (ordine alfabetico, frequenza d’utilizzo, ecc…) e inoltre la loro suddivisione è visivamente più chiara
  • maggiore personalizzazione: tramite la charm bar delle Impostazioni è possibile personalizzare in modo rapidissimo lo sfondo della propria schermata, per scegliere colore, sfondo (anche animato) e altro ancora

TASTO START

Finalmente su Windows 8.1 torna il tasto Start, tanto richiesto dagli utenti. Ora, premendo il tasto Start, si aprirà la schermata Start, ma con lo stesso sfondo del deskto. Inoltre, tramite il tasto Start sono accessibili dei comodi comandi per spegnere e riavviare il PC.

NUOVA TASTIERA

La tastiera di Windows 8 era già ottima, ma ora è ancora migliorata. Oltre ad essere estremamente veloce e dotata di un sistema di predizione delle parole successive molto potente, adesso permette di scegliere rapidamente la parola successiva da inserire scorrendo il dito sulla barra spaziatrice, senza dover allontanare le mani dall’aerea di digitazione. Inoltre è possibile accedere rapidamente ai tasti in seconda funzione direttamente con uno swipe verso l’alto nel rispettivo bottone, mentre per quei tasti che hanno più alternative (come quelli della punteggiatura) è possibile tenere premuto il dito per far apparire le varie alternative (come accade già su Windows Phone).

MULTITASKING MIGLIORATO

Con Windows 8.1 migliora notevolmente il multitasking e la gestione contemporanea di più applicazioni. Potremo ad esempio aprire più schermate contemporaneamente, affiancandole sullo schermo e riadattandole in base alle nostre esigenze. Molto comodo!

RICERCA GLOBALE

Con Windows 8.1, direttamente dal pannello di ricerca che appare nella parte destra della charm bar, appariranno già in fase di digitazione tutti gli elementi che potrebbero essere di nostro interesse. Arriva quindi una ricerca decisamente migliorata e potenziata, molto più utile rispetto a quella precedente.

Windows 8.1 porterà con sé anche un nuovo tool per la ricerca, che permetterà all’utente di “raggiungere” più file e settaggi, integrando allo stesso tempo tutte le fonti a disposizione. Con una sola ricerca si potrà così andare a scavare dentro il web (naturalmente usando Bing), il proprio hard disk, SkyDrive (di cui stiamo per parlare), tutti i documenti e le applicazioni che supporteranno il nuovo strumento di ricerca. Tanto per fare qualche esempio, sarà anche possibile andare a trovare brani nel servizio Xbox Music, lanciandoli direttamente dai risultati della ricerca, oppure ricevere suggerimenti su ricerche correlate a quella effettuata.

NUOVE API E INTEGRAZIONE CON BING

Arrivano novità anche per gli sviluppatori, che ora potranno usare all’interno delle proprie applicazioni un enorme set di nuove API su Windows 8.1, migliorando sia la grafica che le funzioni delle proprie app. Che sia lo stimolo giusto per attirare nuovi sviluppatori per Windows 8?

SKYDRIVE, WINDOWS STORE E SKYPE?

Windows 8.1 porterà inoltre un rinnovato livello d’integrazione con SkyDrive, il servizio d’immagazzinamento dati cloud di Microsoft. Non sarà più necessaria l’installazione di un’applicazione secondaria, visto che il sistema operativo supporterà già di default il servizio cloud. Lo stesso SkyDrive andrà inoltre a conservare un maggior numero di impostazioni personalizzate di Windows, per fare in modo che l’utente loggato in un altro PC si ritrovi con gli stessi settaggi del computer principale, sentendosi immediatamente a proprio agio.

Il marketplace Windows Store sarà anch’esso ampliato da Microsoft, che promette di dare una maggiore libertà agli utenti Windows: via i limiti d’installazione su 5 dispositivi presenti fino a oggi per le applicazioni, ma soprattutto la capacità di offrire maggiori soluzioni per la scoperta di applicazioni, che dal canto loro potranno anche godere dell’aggiornamento automatico ogni qualvolta una nuova versione sarà disponibile sul negozio online. I suggerimenti del Windows Store saranno anche in questo caso gestiti da Bing, affiancati alle liste standard delle principali applicazioni gratuite e a pagamento.

Piccole novità anche per Skype, servizio di comunicazione di proprietà di Microsoft: le chiamate saranno ora gestibili direttamente dalla schermata di blocco del sistema, permettendo così di rispondere agilmente anche se non si è sul desktop o all’interno dell’applicazione.

Per concludere con tutte le novità di Windows 8.1, ecco un video dimostrativo direttamente da Microsoft.

Allora, cosa ne pensate di questo Windows 8.1? Vi piace? Lo avete già provato e scaricato? Fateci sapere le vostre impressioni!

Ricordiamo che le ISO per scaricare gratis Windows 8.1 Preview saranno disponibili da domani, anche se la lingua italiana continuerà a NON essere presente.

A seguire il comunicato stampa:

Arriva la Preview di Windows 8.1

A Build 2013 Microsoft annuncia innovative app per la nuova release di Windows 

San Francisco, 26 Giugno 2013 – Microsoft ha annunciato oggi la disponibilità immediata della Preview di Windows 8.1, il nuovo aggiornamento del sistema operativo Windows, durante Build, la conferenza Microsoft dedicata agli sviluppatori. Nel corso del keynote di apertura dell’evento, la società ha illustrato le opportunità di progettazione e di ritorno economico che derivano dalla creazione di app differenziate e con funzionalità touch per la piattaforma Windows, inclusi i nuovi strumenti di sviluppo ed un maggiore supporto. I top manager di Microsoft hanno inoltre mostrato nuove app chiave di Windows, tra cui Facebook, Flipboard e NFL – chiara dimostrazione del successo crescente in termini di app sviluppate per Windows, il sistema operativo che sta registrando la crescita più rapida tra tutte le piattaforme.

Il CEO Steve Ballmer è stato raggiunto sul palco da Julie Larson-Green, Corporate Vice President di Windows, e da altri dirigenti di Microsoft per una demo della Preview di Windows 8.1 focalizzata sulle principali aree di personalizzazione, la ricerca tramite Bing, le funzionalità ottimizzate per le aziende, le nuove app integrate e altro ancora.

Con Windows 8 abbiamo creato un nuovo Windows, reinventato dall’hardware all’esperienza dell’utente. Era una visione ambiziosa e con Windows 8.1 l’abbiamo affinata“, ha dichiarato Larson-Green. “Windows 8.1 supporterà la più vasta gamma di tablet e PC ed è la dimostrazione della nostra capacità di rispondere alle esigenze dei clienti. La preview che rilasciamo oggi è un importante passo avanti per i partner in tutto il mondo che stanno creando la prossima generazione di dispositivi e app Windows.

Anche Antoine Leblond, Corporate Vice President di Windows Program Management, è salito sul palco per mostrare come Windows 8.1 offra agli sviluppatori ulteriori opportunità per progettare, creare e commercializzare app per il Windows Store. Ha evidenziato le opportunità economiche del settore, in base alle quali gli sviluppatori trattengono l’80% dei ricavi per il ciclo di vita dell’app una volta che viene oltrepassata la soglia di $25.000. Ha inoltre illustrato nuovi aggiornamenti, tra i quali:

·             Nuova versione del Windows Store. Il Windows Store è stato completamente riprogettato in Windows 8.1 per raggiungere i clienti coinvolti e connetterli con maggiore efficienza e rapidità alle app che desiderano. Ciò include maggiori opportunità di merchandising delle app e una ricerca semplificata in base alle preferenze dell’utente, nonché nuovi comandi di ricerca da Bing nell’interfaccia utente. Gli elenchi delle app hanno un layout nuovo con una navigazione più immediata e maggiori contenuti correlati.

·             Maggiori opportunità di monetizzazione. Windows 8.1 offre agli sviluppatori nuove opportunità per creare e monetizzare le app e coinvolgere gli utenti. Leblond ha presentato le gift card del Windows Store, un modo semplice con cui i consumatori possono acquistare app, libri, giochi e contenuti. I clienti potranno caricare sul loro account Microsoft somme nella loro valuta locale e fare acquisti online sul Windows Store. Per gli sviluppatori in Cina, Windows Store supporterà Alipay, consentendo agli sviluppatori locali di ottenere nuove opzioni per generare ulteriori ricavi.

·             Un’esperienza senza precedenti. Windows 8.1 offre agli sviluppatori gli strumenti per presentare e sviluppare app dal design accattivante. Le app Windows 8.1 possono condividere dati e schermo e offrire un’esperienza utente più ricca su un’ampia gamma di dispositivi, tra cui i nuovi formati da 8 pollici o inferiori.

Oltre a Windows 8.1, Microsoft ha mostrato come gli sviluppatori possono trarre vantaggio dagli strumenti e dalle risorse dell’azienda per creare esperienze differenziate per i clienti attraverso dispositivi e servizi Microsoft, tra cui:

·             Piattaforma di sviluppo Bing. La nuova piattaforma di sviluppo Bing capitalizza i grandi investimenti fatti da Microsoft nelle tecnologie core alla base di Bing.com, per l’integrazione come servizi intelligenti nei dispositivi e servizi Microsoft e nelle app di terze parti che le persone utilizzano quotidianamente. Oltre ad offrire l’esperienza di ricerca in Windows 8.1, Windows Phone, Xbox 360 e Microsoft Office, sono ora disponibili i Bing Developer Service che consentono a sviluppatori terzi di sfruttare la tecnologia Bing per generare esperienze straordinarie attraverso i loro servizi e le loro app per Windows e Windows Phone. Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

·             Presentazione delle Preview di Visual Studio 2013 e .NET 4.5.1. Visual Studio 2013 offre gli strumenti ideali per creare nuove e moderne app per Windows 8.1. Con una vasta gamma di nuove funzionalità, Visual Studio 2013 rende più semplice e veloce per gli sviluppatori creare app e servizi grazie all’utilizzo di pratiche moderne che coprono l’intero ciclo di vita del software e che vanno dai dispositivi mobili alla cloud. Microsoft ha inoltre annunciato una preview di .NET 4.5.1, che consentirà agli sviluppatori di creare le app di prossima generazione per dispositivi e servizi, innovando al contempo anche le app esistenti che fanno parte del loro attuale core business. Le preview di Visual Studio 2013 e .NET 4.5.1 sono ora disponibili per il download qui. Ulteriori informazioni su Visual Studio sono accessibili qui.

·             Opportunità per gli sviluppatori Windows Phone. Microsoft ha oggi annunciato che nell’ultimo anno le spedizioni di Windows Phone sono cresciute sei volte più velocemente rispetto al resto del mercato degli smartphone. Sprint ha inoltre annunciato di voler aggiungere Windows Phone 8 alla sua rete 4G LTE quest’estate con HTC® 8XT e Samsung ATIV S NeoTM. Con il rilascio di Windows Phone 8, i clienti stanno ora scaricando oltre 200 milioni di applicazioni al mese e generando più del doppio del ricavo quotidiano derivante dalle app. Per aiutare gli sviluppatori offrendogli il migliore ritorno sui loro investimenti, la prossima release di Windows Phone sarà progettata per le stesse app che gli sviluppatori stanno creando oggi e supporterà gli stessi consueti strumenti e competenze. Per un tempo limitato, gli sviluppatori possono registrarsi sul Windows Phone Dev Center a soli 19 $.

La Preview di Windows 8.1 è disponibile per download a partire da oggi. Ulteriori informazioni sul sito http://www.preview.windows.com.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!