Era il 24 agosto 1995 quando venne ufficialmente lanciato Windows 95 e da quel giorno la vita di noi comuni mortali cambio radicalmente. Fu l’inizio della rivoluzione con Microsoft che offrì il primo sistema operativo user friendly che sancì il successo di mamma Microsoft di Bill Gates che si contendeva il mercato con Apple e Ibm.

Successore di Windows 3.1, Windows 95 fu una vera rivoluzione con l’introduzione del menu Start, che dopo 20 anni è ancora presente in Windows 10 anche se molto diverso e lanciato con una campagna pubblicitaria che vedeva l’utilizzo della canzone Start Me Up dei Rolling Stones per la campagna pubblicitaria proprio per denotare il nuovo pulsante Start. Ma non solo, fu il Sistema Operativo che segnò il passaggio dall’architettura a 16 bit all’architettura a 32 bit oltre che diverse novità come il supporto a nomi più lunghi, riconoscimento di periferiche con il plug & play ed il lancio di nuovi servizi online MSN (Microsoft Network).

Ma la vera novità fu la nuova interfaccia grafica che ha permesso anche ai meno avvezzi di avvicinarsi al mondo della tecnologia. Ora la storia è molto diversa e con il lancio di Windows 10, Microsoft vuole risollevarsi dopo il mezzo passo falso di Windows 8 ed in 20 anni di storia Microsoft ha fatto testo sopratutto dagli errori che ha commesso. Ecco il video del lancio di Windows 95.