Windows Installer non funziona più sul tuo PC Windows? Ecco una possibile soluzione del problema a Windows Installer

Negli scorsi giorni un lettore di YourLifeUpdated, Matteo, mi ha contattato dicendomi che aveva un grosso problema a Windows Installer. In pratica, il modulo Windows Installer aveva smesso di funzionare sul suo PC con Windows 7 e lui aveva problemi a installare qualsiasi applicazione.

Forse non tutti lo sanno, ma Windows Installer è indispensabile per installare i programmi su PC Windows e, se questo modulo non funziona, non si possono installare software di alcun tipo sul PC. In particolare, Matteo mi ha riferito che ogni volta che provava ad installare un programma o un’applicazione su Windows compariva il messaggio:

“Impossibile accedere al servizio Windows Installer. Ciò può verificarsi se Windows è in esecuzione in modalità provvisoria o se Windows Installer non è installato correttamente. Contattate il personale di supporto”.

Sicuramente si tratta di un problema fastidioso, che per fortuna non è così grave come potrebbe sembrare. Purtroppo, infatti, Windows si limita ancora a dare consigli generici con questi messaggi automatici anche quando la soluzione al problema esiste ed è molto semplice. Tra l’altro, la stessa Microsoft, sul proprio sito, spiega esattamente come fare a risolvere il problema di Windows Installer. E’ incredibile che a video, però, compaiano ancora questi messaggi di errore generici e senza alcuna utilità.

Per risolvere il problema di Windows Installer, infatti, basta andare a questo indirizzo

http://support.microsoft.com/kb/2642495/it

espandere il Metodo 1 e cliccare sul pulsante Fix It per scaricare un apposito tool, sviluppato da Microsoft, che consente di risolvere il problema a Windows Installer in modo facile e automatico. In questo modo è possibile ripristinare in pochi istanti le impostazioni di sistema e risolvere il bug automaticamente.

Solitamente, comunque, un problema di questo tipo a Windows Installer si verifica quando il registro di sistema di Windows è stato intaccato in qualche modo o danneggiato, magari tramite qualche programma non proprio efficace.

Per risolvere il problema a Windows Installer, ona soluzione alternativa al tool di Microsoft potrebbe essere quella di avviare direttamente Windows Installer dal menù Servizi (basta scrivere questa parola nella barra di ricerca del menù Start di Windows), poi cliccare col tasto destro del mouse sul servizio corrispondente e, dal menù contestuale che appare, in Tipo di Avvio, impostare in Automatico e cliccare su Avvia in Stato di Servizio. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!