Sicurezza WordPress: Come bloccare i virus su WordPress con i nostri consigli

Se avete un sito fatto con WordPress allora dovete proteggerlo adeguatamente. Ecco come mettere in sicurezza WordPress con questi plugin

In questi mesi dei vari attacchi hacker la sicurezza è ritornata sotto la lente di ingrandimento ed anche tra di noi abbiamo ripreso coscienza dei vari update di antivirus, firewall ed internet security a 360 gradi se gestiamo un sito web fatto con Worpress il mio consiglio è di seguire piccoli accorgimenti in modo da evitare virus e malware.

Con la nostra guida direte addio a problemi di sicurezza sul vostro sito WordPress.

Sucuri Security: Scopri se il tuo sito è infetto

Se ricercando il vostro sito su Google o altri motori di ricerca scoprire che viene segnalato come malevolo oppure il vostro provider vi notifica la cessazione del servizio anzitempo iniziate a preoccuparvi per il vostro sito potrebbe essere compromesso.

Installando Sucuri Security, che è un plugin gratuito per WordPress, tramite una scansione approfondita del vostro sito scoprirete se ci sono sezioni compromesse da virus o malware.

Una volta installato ed attivato per avviare Sucuri dovete andare in Plugin -> Sucuri e poi andare in Settings e Scanner per avviare la scansione del sito web.

Sucuri va a controllare l’integrità dei file di WordPress verificando quando sono stati modificati. Se sei stato tu allora non devi preoccuparti.

Download Sucuri Security

Se però sei stato infettato e colpito da un malware. Continua a leggere per risolvere il problema.

Ripristinare WordPress

Se dunque hai scoperto che il tuo sito è infetto, sempre da Sucuri puoi ripristinare i file di base di WordPress dei vari plugin andando nella sezione Core integrity e e selezionare i vari file modificati o cancellati con quelli originali.

Login sospetto

Infine se ci sono login sospetti sul tuo sito nella sezione Sucuri Security vai in Post-hack per resettare la password dell’utente in maniera forzata o eliminare proprio l’utente sospetto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here