SEGUI il canale Telegram Offerte di YourLifeUpdated: sconti esclusivi su Amazon e Gearbest ogni giorno selezionati per te! 

Fitbit annuncia Ionic: svelato lo smartwatch che vuole superare Apple Watch e Android Wear. Fitbit Ionic: ecco il nuovo orologio smart dell’azienda a 349.99€

Fitbit Ionic: tutto quello che devi sapere

Ci siamo: come ampiamente annunciato dai rumor, poche ore fa l’azienda Fitbit ha svelato il suo nuovissimo smartwatch o sportwatch, il Fitbit Ionic. 

Tra le principali caratteristiche di Fitbit Ionic abbiamo grande supporto al fitness, tracciamento avanzato di battito cardiaco e tanto altro ancora. Riuscirà questo Fitbit Ionic a tenere testa al nuovo Apple Watch e a tutti gli smartwatch Android già sul mercato?

Difficile dirlo. Le premesse ci sono, ma andiamo a conoscere nel dettaglio questo Fitbit Ionic, che a differenza della stragrande maggioranza di smartwatch presenti sul mercato, presenta un pannello frontale squadrato (a mio avviso troppo grande). 

Fitbit Ionic caratteristiche e scheda tecnica

Come anticipato, questo Fitbit Ionic vuole competere direttamente con dispositivi come Apple Watch e gli smartwatch  Wear già sul mercato. Non è un prodotto destinato solo al fitness, ma alla produttività a 360 gradi.

Con questo dispositivo, infatti, la società statunitense cerca di soddisfare ogni possibile esigenza di sportivi e utenti comuni. E proprio per questo ha deciso di non fare mancare davvero niente al suo Fitbit Ionic.

Tra le principali funzionalità e caratteristiche del prodotto abbiamo infatti:

  • Fitbit Coach, un’app con programmi di allenamento dinamici che si adattano a seconda del feedback fornito al termine dell’esercizio e con sessioni di Audio Coaching (disponibili dal 2018) registrate dagli esperti Fitbit per migliorare resistenza, velocità e forma fisica. In pratica gli utenti Fitbit Ionic potranno godere di un piccolo personal trainer direttamente a portata di polso
  • Supporto a GPS e GLONASS, con la possibilità di tracciare il proprio percorso senza doversi portare dietro lo smartphone. In caso di pause, il sistema mette automaticamente in pausa il tracking
  • Modalità Nuoto: grazie alla resistenza all’acqua fino a 50 metri di profondità e possibilità di contare le vasche, Ionic può essere utilizzato per monitorare i propri allenamenti in piscina (con controllo di prestazioni, durata degli esercizi e calorie bruciate)
  • Tecnologia avanzata per il battito cardiaco: Fitbit migliora il tracciamento del battito con la tecnologia PurePulse, garantendo maggior precisione per la misurazione durante attrività come ciclismo, allenamenti ad intervalli e corsa
  • Nuovo sensore SPO2, per stimare i livelli di ossigeno del sangue e che in futuro permetterà anche di monitorare altri parametri, quali le apnee nel sonno
  • Memoria interna di 2,5GB, per conservare oltre 300 canzoni da ascoltare durante gli allenamenti, lasciando lo smartphone a casa
  • Fitbit Pay, un nuovo sistema di pagamenti NFC che non richiede lo smartphone ed è compatibile con qualsiasi POS contactless (maggiori dettagli su banche e paesi compatibili arriveranno in seguito)
  • Notifiche intelligenti dallo smartphone, compatibile con tutte le app installate sul dispositivo
  • Autonomia di 4 giorni e fino a 10 ore con GPS o riproduzione musicale

Oltre a tutto quello elencato poco sopra, ci saranno anche tutte le funzioni che hanno caratterizzato l’ecosistema Fitbit finora, come il monitoraggio automatico di passi, calorie, piani saliti e fasi del sonno.

Fitbit OS

Ma le novità di Fitbit Ionic non finiscono qui.

Se nel lungo elenco mancasse qualcosa, potrà essere aggiunto tramite aggiornamento software del nuovo sistema operativo Fitbit OS, che beneficerà dell’acquisizione di Pebble.

Fitbit Ionic monta infatti un sistema operativo che l’azienda potrà aggiornare periodicamente per introdurre nuove funzionalità e che l’utente potrà usare per personalizzare il proprio dispositivo e installare nuove app.

Al debutto saranno incluse Meteo (basata sulle previsioni di AccuWeather) e il famoso social network Strava, ma presto arriveranno altre applicazioni anche grazie all’utilizzo della piattaforma Pebble da parte dell’azienda.

Fitbit Ionic compatibilità

Ovviamente, sarà possibile associare lo smartwatch con smartphone Android, iOS e Windows. La compatibilità con tutti gli smartphone già in commercio è dunque assicurata.

Fitbit Ionic prezzo: quanto costa?

Ma veniamo alla parte interessante. Il prezzo.

Fitbit Ionic è già disponibile in pre-vendita sul sito ufficiale al prezzo di 349,99€, in tre diverse combinazioni di colore con spedizioni previste tra 3/4 settimane; arriverà anche nei negozi fisici a partire da inizio ottobre.

Un prezzo in linea con la concorrenza e con le funzionalità offerte.

Il suo successo dipenderà però dalla precisione del rilevamento di tutte le attività fisiche e delle informazioni raccolte.

La concorrenza è infatti molto agguerrita: oltre ad Apple (in arrivo il nuovo Watch 3) e Google (con Android Wear), troviamo infatti aziende come Garmin, molto attiva e apprezzata nel campo degli sportwatch e altri indossabili per misurare l’attività sportiva, che a breve lancerà altri prodotti dedicati agli sportivi.

Il cuore del Fitbit Ionic è capace di tenere traccia di una grande varietà di attività fisiche. Nuoto, corsa, triatlon, bicicletta, golf, scalata, arti marziali, kickboxing, pilates, tennis, calcio, yoga, sollevamento pesi e tanti altri, ma bisogna vedere cosa offrirà la concorrenza nei prossimi mesi e soprattutto quanto sarà preciso il dispositivo a rilevare tutte queste attività. 

E tu da che parte stai? Cosa ne pensi di questo Fitbit Ionic? Faccelo sapere nei commenti!

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here