Xiaomi Black Plus NFC: Mi Band 3 Con NFC E Schermo Migliore

0

Xiaomi presenta la nuova versione della Mi Band 3: si chiama Black Plus NFC, ha chip NFC e schermo migliore. Xiaomi Black Plus NFC: ecco il prezzo, le caratteristiche, la scheda tecnica

Xiaomi Black Plus NFC

Incredibile ma vero, poco fa Xiaomi ha presentato una nuova versione del suo braccialetto smart e intelligente Mi Band 3.

Il nuovo prodotto si chiama Xiaomi Black Plus NFC e in pratica va a correggere tutti i difetti e i problemi riscontrati su Mi Band 3, rendendo di fatto obsoleto il braccialetto arrivato sul mercato solo poche settimane fa.

Andiamo subito a scoprire insieme tutte le caratteristiche e i segreti di Xiaomi Black Plus NFC. 

Le principali novità di Xiaomi Black Plus NFC

Come puoi notare dall’immagine, Black Plus NFC esteticamente è molto simile a Mi Band 3. A prima vista sembrano quasi identici. Ma non è così. 

Xiaomi Black Plus NFC si differenzia dal precedente modello principalmente per:

  • schermo decisamente migliore (Mi Band 3 monta uno schermo OLED da 0,78″ 128 x 80 pixel touch capacitivo)
  • presenza del chip NFC (c’era anche su Mi Band 3, ma solo nella versione più completa e costosa)

Il design è praticamente identico.

Scheda tecnica e caratteristiche Xiaomi Black Plus NFC

Ecco le caratteristiche e la scheda tecnica di questa nuova smartband Black Plus NFC: 

  • display AMOLED touchscreen a colori da 0,95 pollici e risoluzione di 120 x 240 pixel
  • connettività NFC e Bluetooth 4.2, utile per collegarsi all’app Mi Home
  • rilevazione dei battiti cardiaci tramite cardiofrequenzimetro
  • batteria da 120 mAh per un’autonomia con uso intenso fino a 18 giorni
  • resistenza all’acqua fino a un massimo di 50 metri di profondità
  • tasto multifunzione posizionato sotto il display
  • supporto al tracciamento di varie attività fisiche, fra cui il nuoto
  • supporto alle notifiche di messaggi, chiamate e altri eventi di sistema
  • supporto al controllo dei dispositivi smart home di Xiaomi e ai pagamenti in Cina
  • possibilità di visualizzare info sul meteo, sulle calorie bruciate, sui passi e chilometri percorsi e di monitorare il sonno

Come anticipavo, ci troviamo davanti a una Xiaomi Mi Band 3 migliorata e con qualcosa in più. 

A cosa serve NFC su questo prodotto?

Semplice: per i pagamenti contactless. Potremo dunque effettuare pagamenti usando il bracciale intelligente, senza passare per lo smartphone o il portafogli.

Peccato che questo sistema sia supportato solo in Cina, quindi in Italia non servirà a niente.

Prezzo e disponibilità Xiaomi Black Plus NFC

Xiaomi Black Plus NFC è in cerca di fondi da oggi sulla piattaforma cinese di Xiaomi e sarà in vendita dal prossimo 20 settembre, con cinturino in gomma nero, al prezzo di 229 yuan, circa 29 euro.

Assurdo che questa Black Plus NFC sia nettamente migliore di Mi Band 3 e costi solo 5 euro in più.

A questo punto non ha più senso comprare Mi Band 3: tanto vale aspettare che arrivi questa sul mercato, che è migliore sotto tutti i punti di vista e costa poco di più. 

Tutte le recensioni hanno bocciato Mi Band 3 a causa del suo pessimo schermo, che risulta praticamente impossibile da leggere sotto alla luce del sole. In questo modo Xiaomi ha “risolto” il problema, presentando un nuovo modello con schermo nettamente migliore che si leggerà alla grande anche sotto alla luce diretta del sole e in campo aperto.

Tu cosa ne pensi di questo braccialetto smart Black Plus NFC? 

Nota finale: trovo ancora assurdo che Xiaomi metta il chip NFC sugli smartband da 20 euro e non sui telefoni.

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here