ARCHOS GamePad, una console da gioco con Android

Oggi è senza dubbio una giornata piena di annunci, soprattutto per quanto riguarda il mondo Android.

Dopo aver visto le novità di Sony e Samsung, anche Archos lancia la sua nuova console da gioco basata sul sistema operativo Android.

Sembra una PSP gigante, ma monta Android come sistema operativo. Andiamo a conoscerla meglio insieme!

ARCHOS, dopo aver presentato il suo nuovo Tablet Android negli scorsi giorni, presenta oggi il GamePad, il suo primo tablet interamente dedicato al gaming.

Il nuovo device, dal design molto particolare e forse già visto con la PSP di Sony, combina tasti di controllo per il gaming al sistema operativo Android, per offrire un’esperienza di gioco veramente unica.

Essendo un tablet, però, gli utenti che lo acquisteranno potranno accedere facilmente anche alle mail, ad internet, alle applicazioni del Google Play Store e a tanto altro ancora, il tutto attraverso un unico dispositivo.

Tra le caratteristiche più rilevanti di questo dispositivo troviamo: schermo capacitivo da 7 pollici, tasti di controllo fisici e analog sticks, processore dual-core 1.5 GHz, scheda grafica quad-core Mali 400.

Inoltre, il GamePad include servizi di riconoscimento automatico di gioco e strumenti di mapping brevettati per garantire compatibilità di comandi con tutti i giochi Android avanzati. Insomma, è una vera e propria console da gioco portatile, con Android OS.

A seguire il comunicato stampa ufficiale.

Quando Android 4.0, Ice Cream Sandwich, è stato rilasciato inizialmente, includeva un supporto per il controller di gioco ed è stato in quel momento che abbiamo deciso di costruire il GamePad,” afferma Henri Crohas, fondatore e CEO di ARCHOS.

Alcuni sviluppatori di videogiochi hanno già adottato il supporto per controller fisico che è stato introdotto con ICS rendendo le proprie applicazioni compatibili con i controlli fisici del GamePad o con i controller di gioco presenti nei tablet o nei telefoni mobili.

Tuttavia molti giochi originariamente non includevano il mapping per il controllo fisico, ed è per questo che ARCHOS ha sviluppato lo strumento di mapping e game recognition, una tecnologia brevettata che permette a tutti i comandi virtuali di essere associati ai tasti di controllo fisici del GamePad.

“Grazie al mapping e ai sistemi automatici di riconoscimento di gioco inclusi nel GamePad, abbiamo già più di mille giochi Android compatibili con i tasti di controllo fisici del GamePad ARCHOS, compresi titoli di catalogo che originariamente non includevano controlli fisici”, ha continuato Crohas.

Grazie ad un touch completo e ai controlli fisici del GamePad ARCHOS, i giocatori potranno arricchire la propria esperienza a partire dalla fine del mese di ottobre 2012 per meno di 150€.

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here