Come ritrovare smartphone Android rubato o perso

2

Vediamo come ritrovare smartphone Android rubato o perso e prevenire installando i programmi giusti sul vostro dispositivo Android

Smartphone perso o rubato? Ecco come fare per rintracciarlo

Può succedere e succede a tutti di perdere lo smartphone oppure ve lo rubano ma i moderni telefonini integrano tante funzioni che vi permettono sia di bloccare il telefono e renderlo inaccessibile ai ladri o a chi lo trovo ma anche di rintracciarlo però dovete attivare alcune funzioni ed installare app per permetterlo.

Proprio per questo vogliamo aiutarvi se vi trovate in questa condizione disperata e provare a trovare il vostro smartphone facilmente. Nulla di difficile ma le probabilità di ritrovarlo sono alte con questo sistema integrato sulle ultime versioni di Android.

Inoltre con questo sistema possiamo conoscere l’ultima posizione dello smartphone quando era acceso e se è ancora in funziona conoscere la posizione precisa ma anche fare qualche mossa.

Rintracciare smartphone Android

Google da Android 5 ha introdotto una comoda funziona che su Android 7 ed 8 è stata ulteriormente migliorata. Si chiama Find My Device, e come è facile intuire è possibile trovare lo smartphone conoscendo la posizione esatta.

La funzione Trova il mio dispositivo è accessibile sia dal computer collegandoci alla pagina dedicata oppure usare l’app Android dedicata.

Trovare smartphone rubato o perso da PC

Dal vostro computer collegatevi alla pagina del Trova il mio dispositivo e loggatevi con le credenziali dell’account Google configurato sullo smartphone.

In pochi secondi si aprirà la mappa per dirvi dov’è il vostro smartphone. Da quella pagina possiamo farlo squillare, bloccarlo inviando un messaggio a schermo o resettarlo.

Trovare smartphone rubato o perso da altro smartphone Android

Da smarpthone invece c’è l’applicazione dedicata Find My Device. E dopo esservi loggati sull’applicazione, sempre con le credenziali dell’account Google configurato sullo smartphone ed otterrete le stesse funzioni della versione web.

Ovviamente i comandi arriveranno se il telefono è acceso o riceverà il comando non appena farà un accesso ad internet. Se il telefono è completamente spento riceverete l’ultima posizione inviata prima di spegnersi segnata sulla mappa di Google.

2 COMMENTS

  1. Salve , tramite questa app e possibile anche abilitare o disabilitare da remoto il GPS?!?!. In oltre come mai in questi sistemi non si è mai voluto far in modo da impedire lo spegnimento dell’apparato se non tramite apposita password?. grazie

    • Non è possibile abilitare/disabilitare ma il comando lo riceve via internet ed al comando di localizzazione attiva in automatico il GPS. Sugli ultimi dispositivi Note 8, S8 e G6 non è possibile spegnere il dispositivo se non si inserisce il PIN.
      Purtroppo non tutti gli operatori lo hanno implementato

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here