Dal 2019 WhatsApp non funziona più su questi smartphone

0

Scopriamo insieme l’elenco completo degli smartphone non più compatibili con WhatsApp dal 2019. Su quali telefoni non funziona WhatsApp dal 2019?

WhatsApp non compatibile con alcuni smartphone dal 2019

Brutte notizie per chi possiede uno smartphone un po’ datato, soprattutto con sistemi operativi poco aggiornati alla ultima release. Sì, perché con l’arrivo del nuovo anno alcuni di essi non potranno più essere supportati da WhatsApp.

Come da annunciato ormai parecchi mesi fa, il prossimo anno porterà all’interruzione del supporto per la piattaforma di messaggistica istantanea sui dispositivi basati su sistemi operativi più datati.

In particolare, dal 2019 WhatsApp non sarà più disponibile sui seguenti smartphone:

  • Android 2.3.7 e precedenti
  • iOS 7 e precedenti
  • Nokia S40
  • Windows Phone 8.0
  • BlackBerry OS
  • BlackBerry 10

Per capire quale tipo di versione del sistema operativo possedete basterà dal proprio smartphone sulle Impostazioni. Nello specifico:

  • Android: Impostazioni –> Sistema –> Informazioni su e troverete la versione di Android
  • iOS: Impostazioni –> Generali –> Info/Aggiornamento software e troverete la versione di iOS

Se hai uno smartphone che monta uno di questi sistemi operativi, dunque, per poter continuare ad usare WhatsApp dovrai necessariamente acquistare un nuovo dispositivo. 

Al momento non sappiamo di preciso il giorno in cui WhatsApp smetterà di funzionare su questi dispositivi, ma, se ne possiedi uno, ti consiglio di organizzarti il prima possibile per cambiarlo ed aggiornarti. 

Perchè WhatsApp non sarà più compatibile con questi smartphone dal 2019?

Il motivo è semplice: si tratta di smartphone e versioni dei sistemi operativi non più supportati nemmeno dai produttori e che potrebbero rappresentare un problema per la sicurezza di coloro che li utilizzano.

Più in generale, però, l’aggiunta delle nuove funzioni all’applicazione ha portato ad un appesantimento della stessa che potrebbe provocare rallentamenti in fase di utilizzo, soprattutto sugli smartphone più datati come quelli in elenco.

Non è la prima volta

Ricordo che già nel 2017 infatti gli sviluppatori avevano tagliato il supporto a vari sistemi operativi e smartphone non utilizzati e sicuramente questo nuovo “taglio” non sarà l’ultimo.

Per poter offrire un programma sufficientemente completo e con determinate funzionalità, gli sviluppatori devono poter contare su smartphone potenti e sistemi operativi recenti, così sono costretti a tagliare il supporto ai dispositivi più vecchi.

Sinceramente, penso che ancora pochissime persone (se non addirittura nessuno) usino ancora uno degli smartphone in elenco, quindi il problema mi sembra molto limitato.

Quali sono le novità che WhatsApp ha in serbo per tutti noi?

Sicuramente in futuro ci saranno altri aggiornamenti per quanto riguarda la sicurezza e la privacy dei dati degli utenti.

Altre novità, invece, prenderanno in considerazione l’aspetto più coinvolgente e ludico dell’applicazione, quello teso a fidelizzare gli utilizzatori.

E, infine, nel primo trimestre del 2019 saranno in arrivo i banner pubblicitari sulla schermata di stato (le famose Storie).

Per questa news è tutto.

Qualcuno dei lettori di YLU è per caso obbligato a dover cambiare smartphone per poter continuare ad usare WhatsApp dal 2019?

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here