Distribuzione Android maggio 2019: Dopo 6 mesi Google aggiorna le statistiche

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Frammentazione Android maggio 2019. Durante il Google I/O, BigG finalmente annuncia i dati di distribuzione del suo sistema operativo aggiornati al mese in corso con 9 Pie che sfonda il 10%

Distribuzione Android maggio 2019

Distribuzione Android maggio 2019: Finalmente Android Pie e con che percentuali!!!

Finalmente Google aggiorna i dati di distribuzione di Android e al mese di maggio 2019 dopo ben 6 mesi di blocco, durante il Google I/O, BigG ha mostrato i dati di frammentazione di Android che alla versione 9 Pie finalmente mostra i primi segnali importanti, dove a distanza di 6 mesi dall’ultima rilevazione, raggiunge i 10 punti percentuali.

Se Android 8 Oreo, balza al 28,3, con un salto di circa 7 punti in 6 mesi, ed è in testa alla classifica tra le distribuzioni più diffuse, Nougat è sempre crollato di 9 punti ed è al secondo posto con il 19,2%.

Oreo è in testa ma Pie è già al 10,4% con l’ultima distribuzione ufficiale di Android che è installata su 1 dispositivo su 10, e sebbene le quote siano molto basse è sempre meglio di quanto fatto Android Ore lo scorso anno.

Dunque Google trova ancora molte difficoltà con Android poichè la penetrazione nel mercato dei milioni di smartphone Android è lentissima e a moltissimi mesi, circa 8, Android 9 Pie mostra i primi segnali importanti di arrivo sul mercato, complice i nuovi smartphone arrivati già con l’ultima versione di Android e qualche aggiornamento qua e la che ha permesso a Pie di raggiungere una buona quota quasi a metà 2019.

-2,9% di Lollipop che con il 11,5% è in flessione di quasi 3 punti, Marshmallow (6.0) è ancora al 16,9% sempre in flessione del 4,4% e poi appena lontano dal podio troviamo KitKat con il una flessione dello 0,5% ed ormai destinato a ridimensionarsi entro un anno visto che ha il 10,4%.

Dunque tutte le distribuzioni perdono quote tranne Pie, che finalmente vede dominare la scena mondiale l’ultima distribuzione uscita ufficialmente sul mercato. Poi troviamo sempre le irresistibili versioni come Ice Cream Sandwitch e Gingerbread che non spariti dalle statistiche ed anzi la versione 2.3 segna anche un incredibile +0,1%.

Insomma dopo anni di versioni di Android, Google non è ancora riuscita a ridurre minimamente la frammentazione di Android che si suddivide in 3/4 distribuzioni che si contendono il mercato.

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here