Ecco l’LG G6: Bello, di metallo e vetro ed impermeabile

1

Prime foto dell’LG G6 dove in via ufficiosa trapelano le prime foto dedicate alla stampa che mostrano il nuovo top di gamma LG bello come non mai

Dopo che Samsung ha ufficializzato che il Galaxy S8 non verrà presentato al MWC 2017, LG invece punta forte e presenterà il suo top di gamma, il G6, alle ore 12:00 del 26 febbraio presso la location del MWC 2017 di Barcellona ed oltre alle tantissime novità per competere contro Samsung e Huawei si annuncia uno smartphone rivoluzionario.

Infatti in rete sono trapelate le prime foto dedicate alla stampa che mostrano un LG G6 completamente differente al G5.

Come vedete dall’immagine in apertura articolo LG fa bella mostra del suo G6 ad iniziare al display che sarà da 5.7 pollici con aspetto 18:9 con risoluzione 1440 x 2880, cioè con una densità di pixel pari a 564ppi e che occuperà il 90% della superficie del telefono ed avrà funzioni esclusive per via dei bordi arrotondati del display come si nota in foto.

La risoluzione altissima e l’aspetto particolarmente largo permetteranno di offrire all’utente un’esperienza più immersiva. Nello stesso tempo, sarà possibile gestire al meglio il multitasking con la funzionalità dual screen, che permette di usare due app contemporaneamente e affiancate sullo schermo. 

Possibili features LG G6

Sono anche altri i rumors e voci ufficiose circolate in rete sul nuovo top di gamma di LG che vedono:

  • Presenza del jack da 3.5mm
  • Possibili
  • Non utilizzerà il SoC Snapdragon 835
  • Design tutto nuovo ed addio alla modularità
  • Display che copre il 90% della superficie frontale
  • Corpo in alluminio e vetro
  • Impermeabile
  • Fotocamera che avrà sempre due sensori
  • Lettore di impronte digitali sarà sempre sul retro
  • Batteria non removibile
  • Cover posteriore con grip, per non scivolare, anche se di metallo

1 COMMENT

  1. sta samsung sta rompendo un po le pelotas presento non presento barcellona los angeles vetralla pensasse a fare le batterie meno eslposive invece ,anche perche penso che gli ingegneri della sony passati a samsung cominciano a perdere qualche colpo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here