FaceLock: riconoscimento facciale anche su Gingerbread

0

Face Unlock anche su Gingerbread con FaceLock

Con l’avvento del Galaxy Nexus, è stato introdotto il concetto di “Face Unlock” ovvero la possibilità di sbloccare il proprio device (avendo una fotocamera frontale, ovviamente) con il proprio volto.

Purtroppo, questa Feature è rimasta limitata, ufficialmente, solo al Galaxy Nexus e solo in seguito la si è potuta portare anche su altri device a patto che montassero Ice Cream Sandwich.

Ma da qualche tempo, grazie a FaceLock, è possibile avere questo riconoscimento facciale anche sui device un po’ più “obsoleti” o comunque ancora fermi a Gingerbread.

L’applicazione, sviluppata da un utente di XDA, non è molto difficile da utilizzare: infatti, una volta installata, ci sarà richiesto di impostare il volto con cui sbloccare il device per fare ciò dovremo fotografare il nostro viso per un minimo di 7 volte; Dopo di che, per aumentare il livello di sicurezza sarà necessario inserire una password alfanumerica oppure un PIN, questo per sbloccare il device in caso l’app non riesca a riconoscere il volto.

Infine, avremo la possibilità di scegliere quali app tenere lontane da occhi indiscreti, applicando il Face Unlock per utilizzarle.

FaceLock for Apps” è disponibile sul Play Store gratuitamente, ma è possibile scaricare la versione PRO pagando circa 2,40€; quest’ultima versione, naturalmente, ha molte più features rispetto a quella gratuita, come la possibilità di impostare il FaceUnlock anche nella LockScreen.

FaceLock for Apps

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here