SEGUI il canale Telegram Offerte di YourLifeUpdated: sconti esclusivi su Amazon e Gearbest ogni giorno selezionati per te! 

La fotocamera di Google con HDR+ arriva su Samsung: guida download e installazione. Il porting della Fotocamera Google con HDR+ su Galaxy S7, S8 e Note 8 

Google Camera HDR+ Disponibile Per Samsung APK Download

Grandi novità arrivano per tutti i possessori di uno degli ultimi top di gamma di Samsung, in particolare per chi possiede un Galaxy S7, Galaxy S8 o Galaxy Note 8. 

Da poche ore è infatti disponibile il file APK che permette di installare su questi smartphone la fotocamera di Google con funzione HDR+, quella che ha attirato l’attenzione di tantissimi utenti dopo che è stata vista in azione sui Google Pixel e Pixel 2. 

A cosa serve HDR+ per la fotocamera?

Come forse saprai, l’applicazione Google Camera è attualmente l’unica in grado di offrire scatti in modalità HDR+, una modalità di scatto davvero interessante che, senza entrare troppo nei tecnicismi, riesce a catturare più luce e soprattutto a gestire meglio i colori, soprattutto quando lo scatto avviene all’aperto e controluce.

Secondo le prime testimonianze, la differenza è evidente sopratutto in condizioni di scarsa luminosità. Per farti un’idea migliore puoi comunque consultare alcuni scatti comparativi pubblicati dallo sviluppatore del porting su Reddit.

E’ vero, si tratta di una funzione che comunque si può ottenere con un editing dopo aver scattato la foto (ci sono tantissime app gratuite per applicare effetti HDR gratis sulle foto, come ad esempio SnapSeed), ma non si può negare che sia davvero comodo avere un’immagine già ottimizzata lato HDR subito dopo lo scatto.

Dunque, se anche tu hai uno smartphone Samsung e vuoi provare la HDR+ Camera sul tuo device, ecco come puoi fare grazie al porting dell’app fotocamera dei Pixel.

HDR+ camera anche su Samsung Galaxy

Grazie ad un porting dedicato appena reso disponibile sul web, da oggi anche gli utenti che possiedono uno degli ultimi smartphone top di gamma di Samsung possono provare questa funzionalità HDR+ sui loro dispositivi, pur non avendo un Nexus e Pixel, gli unici smartphone “ufficialmente” compatibili con lo scatto HDR+.

Vediamo dunque subito come fare per scaricare e installare la Google Camera HDR+ su dispositivi Samsung:

  • scarica il file APK della nuova app Fotocamera da QUI
  • installa il file APK con un qualsiasi file manager sul tuo smartphone
  • avvia la nuova fotocamera e scatta qualche foto di prova con HDR+ attivo

Facile, veloce, immediato. E con il vantaggio di poter scegliere quando vuoi se usare la fotocamera originale di Samsung o quella HDR+ di Google.

I risultati

Come potrai notare, tutto sembra funzionare correttamente sugli smartphone Samsung tramite questo porting, anche se al momento sembra che la Google Camera HDR+ richieda più tempo dell’app originale di Samsung per scattare le foto.

Inoltre alcuni utenti confermano l’aumento di luce evidente, ma al tempo stesso segnalano che la qualità dell’immagine si abbassa, con un rumore evidente in certe situazioni.

Questo sembra essere il prezzo da pagare per poter provare la modalità HDR+ sui dispositivi Samsung.

Da notare poi che la fotocamera di Google installata sui dispositivi Samsung, oltre alla funzione HDR+, introduce anche la “sfocatura obiettivo”, quella che permette di fare effetti blur sullo sfondo (bokeh, sfuocato, chiamalo come preferisci). Nonostante ci sia una singola fotocamera, dunque, anche i Galaxy grazie a questa fotocamera di Google possono ottenere un effetto sfuocato interessante.

Io purtroppo non ho uno smartphone Samsung per effettuare il test. Se provi questa app fotocamera con HDR+ sul tuo dispositivo Samsung, facci sapere nei commenti cosa ne pensi e come ti trovi!

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here