Google Play Service A Cosa Serve?

2

Tutto quello che devi sapere su Google Play Service: cosa è? A cosa serve? Come si aggiorna? Download APK Google Play Service

Google Play Services

Negli ultimi mesi ho scoperto che tantissimi utenti in possesso di smartphone e tablet Android hanno avuto problemi con Google Play Service. Molti non sapevano cosa fosse e a cosa servisse, altri si chiedevano come aggiornare questo programma, altri ancora invece cercavano il file APK da scaricare e installare manualmente.

Se anche tu vuoi maggiori chiarimenti e informazioni su Google Play Service, sei nel posto giusto. 

In questo articolo cercheremo di fare chiarezza e di rispondere a tutte le tue domande su Google Play Service. 

Non perdiamo tempo e iniziamo con la guida!

Che cos’è il Google Play Services?

Prima di tutto bisogna fare una precisazione. Google Play Service è il nome errato di questo programma, che si scrive nel modo corretto con una S finale, quindi Google Play Services.

Detto questo, quando si parla di Google Play Services si fa riferimento ad un’app preinstallata su smartphone e tablet Android, un programma di sistema che serve necessariamente ad alcuni servizi di Google per funzionare correttamente.

In pratica senza Google Play Services alcune funzionalità di Android non possono lavorare correttamente.

Google Play Services a cosa serve

Gli scopi del programma Google Play Services sono vari, ma, senza entrare troppo nel dettaglio, ti basta sapere che questa appintegra armoniosamente tutti i servizi offerti dalle app dedicate di Google, come Google+, Google Maps e altre, oltre che integrare funzionalità importanti come Nearby e permettere la sincronizzazione dell’account Google.

Insomma, nessuno sa bene a cosa serve Google Play Services (tranne Google), ma devi sapere che è un’app indispensabile per fare funzionare correttamente Android.

Fortunatamente l’app ha vita propria all’interno dello smartphone o del tablet: funziona in background, quindi non devi preoccuparti più di tanto. Devi solo assicurarti che l’app ci sia e funzioni correttamente.

Come aggiornare Google Play Services

Così come funziona in automatico in background, Google Play Services si aggiorna anche in autonomia senza il tuo intervento.

Volendo puoi verificare la versione installata sul tuo dispositivo andando in

Impostazioni > Applicazioni > Google Play Services.

Se proprio vuoi aggiornare manualmente Google Play Services, puoi scaricare il file APK aggiornato all’ultima release.

Aggiornamento Google Play Services

Come anticipato, in generale il Google Play Services si aggiorna in modo totalmente automatico, senza che sia necessario il tuo intervento.

Download APK Google Play Services aggiornato ultima versione

Come scaricare Google Play Services?

Puoi cercare, trovare e scaricare l’ultima versione di Google Play Services in formato APK da questo sito: LINK.

Una volta scaricato il file APK, potrai installarlo manualmente sul tuo smartphone usando un qualsiasi file manager.

Quale versione scaricare del Google Play Services?

Nel sito che ti ho linkato poco sopra troverai varie versioni del Google Play Services. Per trovare quella perfetta per il tuo smartphone, ti consiglio di controllare la versione installata sul tuo dispositivo e analizzare le tre prime cifre tra parentesi nel numero di versione,

Prendi come riferimento le tre cifre che ti servono chiamandole XYZ.

La X varia in base alla versione di Android:

  • 0 è per Android <5.0
  • 2 è per Android 5.0 e 5.1 a partire da Play Services versione 8 in poi
  • 4 è per Android 5.0 e 5.1 per le versioni di Play Services precedenti alla 8, per Android >= 6.0 per le versioni successive
  • 5 è per Android Wear
  • 7 è di nuovo per Android 5.0 (qui non è chiara la differenza)
  • 8 è per Android TV
  • 9 è per Android 8.0+

La Y varia in base all’architettura della CPU:

  • 1 è per armeabi
  • 3 è per armeabi-v7a
  • 4 è per arm64-v8a
  • 5 è per mips
  • 7 è per x86
  • 8 è per x86_64

La Z cambia in base ai DPI del display:

  • 0 viene usato universalmente, nodpi
  • 2 è per 160
  • 4 è per 240
  • 6 è per 320
  • 8 è per 480

Casi particolari:

  • Sembra che le versioni 7YZ siano diventate 4YZ con il Google Play Services 6.5. Se in una versione precedende alla 6.5 avevi la 7YZ ora deevi utilizzare la 4YZ
  • Sembra che le build 4YZ siano state separate con Google Play Services 8 in 2YZ e 4YZ. Sevi utilizzare le 2YZ se il tuo smartphone monta Lollipop o 4YZ se monta Marshmallow
  • 014 è per i dispositivi Android <5.0 con CPU armeabi e 240 DPI
  • 438 è per i dispositivi Android 6.0+ con CPU armeabi-v7a e 480 DPI
  • 876 è per i dispositivi Android TV con CPU x86 e 320 DPI
  • 940 è per i dispositivi Android 8.0+ con CPU arm64 e in categoria nodpi

Ho disinstallato o cancellato Google Play Services

Se per sbaglio hai disinstallato Google Play Services dal tuo smartphone Android, non devi fare altro che scaricare il file APK corretto per il tuo smartphone e installarlo usando un qualsiasi file manager.

Niente di più semplice: in due click il Google Play Services sarà ripristinato sul tuo device.

Come installare Google Play Services

Dopo aver scaricato il file APK di Google Play Services dal link che ho indicato poco sopra, lo devi trasferire sul tuo smartphone e installarlo come se fosse un normalissimo file APK.

Se non sai come installare file APK manualmente sul tuo smartphone o tablet Android, ti consiglio di seguire questa nostra guida super completa e facilissima:

Google Play Services si è bloccato in modo anomalo

E’ un messaggio di errore piuttosto frequente che compare su alcuni smartphone o tablet Android. Purtroppo è difficile stabilire con esattezza quale sia la causa del problema: può essere legato a qualche app o programma poco ottimizzato, a un bug di Android, a un bug di Google Play Services o a qualsiasi altra cosa.

Se ti compare questo errore, comunque, ti consiglio di chiudere tutte le app aperte e provare a riavviare lo smartphone.

Prova anche a controllare sul Play Store se ci sono eventuali aggiornamenti per l’app che ti ha fatto comparire questo problema. In generale infatti si tratta di un bug legato a qualche specifica app o programma poco ottimizzata e con un aggiornamento dell’app stessa si riesce a risolvere il tutto.

Consumo anomalo batteria con Google Play Services

In passato un aggiornamento del Google Play Services rilasciato da Google ha causato consumi altissimi di batteria. Con un successivo aggiornamento il problema è stato risolto. Controlla dunque di aver l’ultima versione del Google Play Services installata sul tuo smartphone per essere sicuro che non ci sia il bug che causa un consumo eccessivo della batteria del tuo smartphone o tablet.

In generale, essendo un programma rilasciato da Google e indispensabile per Android, è normale che il Google Play Services consumi batteria, ma non è normale che ne consumi troppa o in modo anomalo.

Conclusioni

Bene, abbiamo terminato questo lunghissimo articolo su Google Play Services. Per qualsiasi dubbio o domanda lascia un commento a fine articolo, ti aiuteremo il prima possibile!

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here