Huawei Mate 30 NON ha le app e i servizi di Google | UFFICIALE

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Huawei Mate 30 senza le app e senza i servizi di Google. Huawei Mate 30 non potrà usare le app ufficiali di Android: arriva la conferma direttamente da Google

Huawei Mate 30

Huawei Mate 30 senza app Google

Huawei Mate 30 e Mate 30 Pro non potranno utilizzare le app di Google, è ufficiale, almeno per il momento.

Lo conferma un portavoce di Google: la seconda proroga di 90 giorni concessa dall’amministrazione USA non si può utilizzare per i nuovi dispositivi, ma serve solo alle aziende statunitensi per trovare un’alternativa alle apparecchiature Huawei ed evitare disservizi ai clienti.

Questo, in sostanza, significa che Huawei Mate 30 (e gli altri smartphone di questa serie) non potranno usare le app e i servizi di Google se non ci saranno novità o cambiamenti rilevanti nel rapporto USA – Huawei.

Come farà Huawei Mate 30 senza app di Google?

Al momento non lo sappiamo.

Sicuramente Huawei installerà un App Store alternativo al Play Store di Google per consentire agli utenti di scaricare e installare app, giochi e programmi. Al momento non sappiamo però quale App Store troveremo.

Ci sarà però un altro problema: difficilmente su Huawei Mate 30 troveremo app come Facebook, Twitter, Instagram, e WhatsApp. Il motivo è semplice: queste aziende americane, per volontà di Trump, NON possono collaborare con Huawei. Questo significa che, anche se su Huawei Mate 30 troveremo un App Store alternativo al Play Store di Google per applicazioni, giochi e programmi, queste aziende appena citate NON potranno pubblicare la propria app all’interno di questo App Store alternativo di Huawei. L’unica soluzione per aggirare questo ulteriore blocco è che Huawei non decida di utilizzare un App Store non proprietario (tipo Aptoide per intenderci), ma al momento non abbiamo informazioni a riguardo.

La cosa certa è che su Huawei Mate 30 NON ci saranno Play Store, Google Maps, YouTube, GMail e tutte le app di Google che solitamente troviamo sugli smartphone Android. Così come non ci saranno tutti i Google Services, necessari per sincronizzare email, rubrica, foto e tutto quello che solitamente “carichiamo” sui server di Google.

Un bel limite!

Su Huawei Mate 30 ci sarà ancora Android

Abbiamo al momento una certezza: su tutta la serie Huawei Mate 30 ci sarà ancora il sistema operativo Android, che sarà però privato delle app e dei servizi di Google, come abbiamo detto poco fa.

Probabilmente si tratterà della versione “libera” di Android, che chiunque può utilizzare, ma nella quale mancano tutti i servizi di Google, che alla fine sono quelli che rendono interessante e completo il sistema operativo Android.

C’è ancora qualche speranza

Prima che i nuovi Huawei Mate 30 vengano presentati e messi in vendita, le cose potrebbero ancora cambiare: le aziende americane hanno infatti la facoltà di richiedere un permesso speciale per commerciare e vendere prodotti a Huawei, anche se al momento, delle oltre 130 richieste da parte di società statunitensi in affari con Huawei, nessuna è stata presa in considerazione o concessa.

Io mi auguro vivamente che gli equilibri si ristabiliscano e che Huawei possa tornare a commerciare con gli USA (e quindi ad usare Android e tutte le sue funzionalità), anche perché ad oggi l’azienda cinese è una delle poche che continua seriamente ad innovare e a presentare idee rivoluzionarie in un mondo dove gli smartphone sono sempre più piatti, uguali tra loro e privi di novità. Se così non fosse, assisteremmo ad una perdita davvero importante nel mondo della tecnologia.

Certo, gli utenti potrebbero comunque comprare e usare Huawei Mate 30 anche senza le app e i servizi di Google, ma ci sarebbero parecchi sbattimenti e comunque qualche limite sarebbe presente. Sono convinto che solo poche persone sono disposte a spendere tanti soldi per uno smartphone che comunque è in qualche modo castrato lato software. O sbaglio?

Per ora non abbiamo altre informazioni

Scopriremo la verità solo a metà Settembre, probabilmente il 18, quando l’azienda cinese presenterà ufficialmente la nuova serie di smartphone della famiglia Huawei Mate 30. Per ora non abbiamo altre novità a riguardo.

Il futuro di Huawei però senza app di Google si complica senza ombra di dubbio.

Speriamo che in qualche modo l’azienda riesca ad installare su Huawei Mate 30 le app e i servizi di Google, altrimenti le vendite di questi smartphone ne risentiranno senza alcun dubbio.

Per ora è tutto.

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here