I 50 Migliori Moduli Di Xposed Da Scaricare E Installare

0

Quali sono i migliori moduli di Xposed da avere assolutamente? Ecco l’elenco dei migliori moduli di Xposed da scaricare e installare sul tuo smartphone per spingerlo e potenziarlo al massimo

Migliori moduli Xposed – Aprile 2018

Se hai deciso di scaricare e installare Xposed Framework sul tuo smartphone Android, di seguito trovi l’elenco dei migliori moduli che devi assolutamente installare per spingere al massimo il tuo dispositivo e personalizzarlo nel migliore dei modi.

Senza perdere tempo, ecco a te l’elenco aggiornato ad Aprile 2018 con i migliori moduli di Xposed che non possono assolutamente mancare sul tuo Android. 

NOTA: se dal nome non capisci cosa fa ogni singolo modulo, clicca sul suo link per accedere alla descrizione completa e al download diretto.

  1. ActivityForcecNewTask | Download
  2. AdBlocker Reborn | Download
  3. All My | Download
  4. AllTrans | Download
  5. Amplify | Download
  6. AppOpsXposed | Download
  7. Android NavBar Buttons | Download
  8. Blurred System UI (LP) | Download
  9. BubbleUPnP | Download
  10. Changer | Download
  11. Cool Tool | Download
  12. CrappaLinks | Download
  13. Device ID Masker Free | Download
  14. Download Redirection | Download
  15. Eggster | Download
  16. Flat Styled Colored Bars| Download
  17. Flat Styled ColoredKeyboardd | Download
  18. Fake My GPS | Download
  19. GravityBox [O] | Download
  20. Greenify | Download
  21. GNL App Hider | Download
  22. iFont | Download
  23. InstallerOpt | Download
  24. Inspeckage | Download
  25. KMod FWA | Download
  26. L Tweaks | Download
  27. Lataclysm | Download
  28. Lock Screen Widgets [L-M] | Download
  29. Lolistat Reborn | Download
  30. MDWechat | Download
  31. MinMinGuard | Download
  32. Native Clipboard | Download
  33. Notification Count | Download
  34. NSFW Gboard | Download
  35. OnePlusExtension | Download
  36. PerfectColorBar | Download
  37. Play Store Changelog | Download
  38. Scoop | Download
  39. Settings Editor | Download
  40. Text Aide | Download
  41. Tweeks | Download
  42. WeXposed | Download
  43. WhatsApp Extensions | Download
  44. WiFi Password | Download
  45. XDebuggable | Download
  46. xHaloFloatingWindow | Download
  47. XNotifications | Download
  48. XPrivacy | Download
  49. Xposed Edge | Download
  50. XPrivacy in App Info | Download
  51. XPrivacyLua | Download
  52. XToast | Download

Ecco, questi sono i migliori 50 moduli di Xposed che NON possono mancare sul tuo smartphone Android. 

Sono tutti stati testati con OnePlus 5T, ma sicuramente funzioneranno senza problemi anche col tuo smartphone basato su Android Nougat o Android Oreo.

Pensi che manchi qualcosa in questo elenco? Segnalalo nei commenti, aggiorneremo la lista anche in base ai tuoi consigli!

Prima di abbandonare l’articolo, ecco qualche altra info su Xposed.

Cosa è Xposed per Android?

Per chi non lo conoscesse, Xposed Framework é un simpatico plugin per Android che richiede i permessi di root che permette di personalizzare in maniera molto approfondita il nostro dispositivo tramite moduli.

Xposed è in sostanza un’app che consente di apportare delle piccole modifiche al sistema operativo del dispositivo. Come anticipato, sono modifiche sufficientemente importanti da aiutarti a ottenere il meglio dal tuo Android. Alcune sono solo estetiche e ti permettono di cambiare il colore della tastiera, mentre altre ti consentono di disabilitare le autorizzazioni che hai dato alle app già installate e di spingere al massimo il tuo smartphone.

In un certo senso, Xposed ti dà i vantaggi di una ROM personalizzabile (custom firmware) senza i suoi caotici svantaggi (non devi formattare, non devi configurare lo smartphone da zero..).

Provando a riassumere, dunque, Xposed è un software che con il suo codice pre-compilato fornisce una via d’acceso semplice per personalizzare a fondo applicazioni, impostazioni di sistema, modifiche davvero a basso a livello, ottimizzazione estrema della batteria, etc.

Devi sapere che Xposed funziona tramite dei moduli: una volta installato Xposed, devi scaricare e installare dei moduli aggiuntivi che andranno ad aggiungere determinate funzionalità allo smartphone. Ogni modulo aggiunge una funzione specifica al tuo Android.

I moduli che fungono dunque da estensioni e sono scaricabili direttamente dall’applicazione stessa. La cosa risulta davvero fantastica perché i moduli possono esser installati su diverse versioni e persino ROM senza apportare alcuna modifica alla radice del sistema.

Tutte le modifiche che vengono apportate con l’installazione di un nuovo modulo non sono permanenti: è sufficiente, pertanto, disattivare il modulo dall’app proprietaria e riavviare per ritornare alle condizioni di sistema precedenti all’attivazione.

Come installare Xposed Framework?

L’installazione è molto semplice e diretta: in effetti basta recarsi sul sito ufficiale e scaricare nella sezione download l’apk “Xposed.installer.apk“.

Una volta installato l’apk ed avviato, cliccare la prima voce “framework” ed andare sul tab Installa/Aggiorna. Ad operazione terminata, riavviare il dispositivo ed il gioco è fatto.

NOTA: per installare Xposed servono i diritti di ROOT attivi sullo smartphone. 

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here