10 anni di Android e 10 anni di successi arrivando all’88% della quota mondiale mentre a tutti gli altri restano le briciole

In 10 anni Android ha conquistato il mondo con l’88% del mercato globale

10 anni fa, T-Mobile G1 annunciò al mondo l’HTC Dream, il primo smartphone con Android che fece il suo debutto, butto, plasticoso e con un design non proprio accuratissimo.

Bene oggi, dopo 10 dal suo debutto parliamo che nel mondo l’88% di tutti gli smartphone venduti nel mondo sono proprio con il sistema operativo Android, poco meno del 12% dei dispositivo sono Apple ed una briciola con lo 0,1% contiene tutti gli altri sistemi operativi.

Il mondo era dominato da Symbian e con iOS che muoveva i primi passi da meno di un anno, ma la lotta era tutta tra Symbian con il 50% del mercato e RIM/Blackberry con circa il 20% ma da li a poco il mercato sarebbe stato stravolto da Apple prime e da Google poi e dopo 10 anni la situazione è tutta a favore del robottino verde.

Era il 2007 quando Apple lanciò il primo iPhone e sull’onda dell’entusiasmo molti altri produttori si lanciarono alla rincorsa ma Google fece di più, lanciando Android, un sistema operativo che si adattava ad ogni hardware con il supporto alle app ed una grafica semplice ed intuitiva.

Apple nel 2007 vendeva 2,3 milioni di unità e nel 2015 anni dopo erano 75 milioni mentre Android ha cavalcato sempre molto velocemente passando dai 6,8 milioni del 2009 a circa 1,2 miliardi di dispositivi del 2015 toccando punte del 90% di smartphone totali venduti nel mondo.

Insomma buon compleanno Android, 100% di queste candeline.

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here