La 5+1 Applicazioni da NON installare su Android

0

Milioni di App disponibili per Android ma molte sono pericolose e creano problemi. Ecco le 5+1Applicazioni da NON installare su Android per non rallentare il vostro smartphone e rischiare furti di dati

Le App che non dovete installare da Android

Il Play Store di Google contiene milioni di app, quasi 2, sono tantissime e se l’ampia disponibilità di App da scelta tra le possibilità di espandere le funzioni del nostro smartphone, lo stesso store delle app di Google, nasconde delle vere e proprie insidie.

Si perchè non tutte le app disponibili sul Play Store sono “pulite” ed in molti casi, anche tra quelle più installate disponibili nelle classifiche, sono assolutamente da evitare. Ecco perchè abbiamo selezionato 5+1 applicazione per Android da non installare assolutamente perchè consumano la batteria del vostro smartphone, lo rallentano e sopratutto sono pericolose per i vostri dati.

Le 5+1 App da non installare su Android

Turbo Power Clean

App palesemente finta. Non fa quello che dice, ha una marea di permessi per andare a vedere, foto, contatti, numeri di telefono, mail e molto molto altro. Non velocizza il telefono, anche lo rallenta ed è spione. Da non installare assolutamente.

Tutte le Applicazioni per Scaricare MP3

Tutte, e dico tutte le applicazioni per scaricare MP3 sono molto spione perchè accedono ad una quantità incredibile di dati. Hanno pubblicità invasive che attivano abbonamenti a pagamento anche da 5 euro e più a settimana, e per scaricare MP3 è davvero un’impresa tra pubblicità, banner, pulsanti nascosti e quant’altro.

360 Security

Altra app che oltre a non fare quello che promette, installa altre app in sordina, inserisce lockscreen difficili da rimuovere, mostra pubblicità random a tutto schermo e rallenta lo smartphone oltre che renderlo più insicuro. Quindi? Non installatela.

Advanced Task Killer

Su Android, anche su quelli economici, è controproducente chiudere sempre tutte le app per “liberare memoria” e velocizzare lo smartphone. Tutti i task killer che vanno a chiudere le app in modo massivo RALLENTANO lo smartphone. Tutte le ultime versioni di Android gestiscono al meglio le app in background chiudendo quelle inutilizzate da tempo. Da non usare assolutamente, anche su quelli di fascia bassa.

Snapchat

E’ l’app del social network usato sai ragazzini, è in disuso, consuma la batteria come non mai. E’ pericolosa per i vostri bambini, poichè è facile trovare materiale pornografico e non è per niente amica del vostro sistema operativo. Consuma memoria e batteria come poche altre.

Facebook (Ecco la +1)

Ed infine c’è lei, Facebook, forse l’app che rallenta di più, consuma più GB e che erode la batteria come non mai, anche in background. Se avete uno smartphone economico e non avete memoria interna, da evitare assolutamente, utilizzate la versione web e fate prima.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here