SEGUI il canale Telegram Offerte di YourLifeUpdated: sconti esclusivi su Amazon e Gearbest ogni giorno selezionati per te! 

Ora è tutto ufficiale: OnePlus 5T sarà presentato il 16 novembre a New York e sarà acquistabile il 21 novembre anche in Italia. Il prezzo? Inferiore ai 600 euro

OnePlus 5T presentazione, prezzo e data di uscita

Ormai è certo: OnePlus 5 avrà un successore, che sarà presentato tra pochi giorni. Il successore dell’apprezzatissimo OnePlus 5 si chiamerà OnePlus 5T e ormai ne conosciamo nome, data di presentazione e design.

Ecco tutti i dettagli.

OnePlus 5T Presentazione

Finalmente abbiamo la data ufficiale per la presentazione di OnePlus 5T: l’evento si terrà il 16 Novembre a New York. Ormai OnePlus è abbastanza matura per poter organizzare un grande evento negli USA, terra di iPhone e Google.

Sarà Brooklyn la sede dell’evento che avrà luogo alle 11.00 del mattino, quando in Italia saranno le 17.00 e per i fan ci sarà la possibilità di partecipare all’evento acquistando il biglietto a partire dalle 12.00 di mercoledì 8 novembre, quando in Italia saranno le 18.00.

OnePlus 5T uscita

Dopo la presentazione, OnePlus 5T arriverà in Italia il 21 Novembre, giorno in cui inizieranno le vendite.

OnePlus 5T prezzo

Al momento non abbiamo molte informazioni sul prezzo di lancio dello smartphone, che quasi sicuramente sarà commercializzato ad una cifra inferiore ai 600 euro.

Ipotizzo un prezzo di vendita di OnePlus 5T di circa 550-600 euro, inferiore agli attuali top di gamma, ma che è diventato il doppio rispetto a quanto richiesto per l’acquisto dei primi smartphone OnePlus. 

Ma ormai siamo abituati a questa tendenza al continuo aumento di prezzo degli smartphone, non possiamo stupirci troppo.

Al momento non abbiamo nulla di certo, ma sappiamo solo che OppoMart, un negozio online estero, ha cominciato a raccogliere i preordini dello smartphone proponendo dei prezzi di listino di 549 dollari per la variante 6/64GB e di ben 649 dollari per il modello 8/128GB. Molto probabilmente questo sarà l’effettivo prezzo di vendita di OnePlus 5T. In Italia sarà uguale, solo convertito in euro.

Per fare un rapido confronto, OnePlus 5 è stato commercializzato a 479 dollari in versione 6/64GB e a 539 dollari per quella 8/128GB.

Qualora i nuovi prezzi fossero confermati, ci troveremmo davanti ad un incremento decisamente importante e difficile da giustificare, soprattutto considerando che OnePlus 5 e il presunto OnePlus 5T sono fondamentalmente lo stesso dispositivo, con delle differenze tecniche davvero minime e un design solo leggermente rivisto per ospitare lo schermo più “allungato”.

OnePlus 5T scheda tecnica e hardware

Anche questa ovviamente è da confermare, ma al momento sembra che lato hardware OnePlus 5T sarà quasi uguale a OnePlus 5.

Di diverso rispetto al predecessore questo nuovo modello avrà una batteria più capiente, pari a 3450 mAh e adotterà di un display da 6″ con rapporto 18:9 e risoluzione FullHD+ 2160×1080.

Niente di più.

Forse saranno aggiornate le fotocamere, sia posteriore che anteriore, ma da questo punto di vista non abbiamo conferme ufficiali per ora.

Stando a quanto trapelato su GFXBench, lo smartphone dispone di uno schermo in formato FHD+ da 6 pollici e monta il potente processore Snapdragon 835 con 6GB di RAM e 64GB di memoria interna (oppure 8GB RAM e 128GB).

Il comparto fotografico può contare su un sensore da 15MP posteriore e 19MP anteriore, il sistema operativo installato sull’esemplare testato con GFXBench è Android 7.1.1 Nougat, ma con molta probabilità OnePlus 5T arriverà sul mercato con Android 8.0 Oreo.

OnePlus 5T design

La foto che vediamo ad inizio articolo dovrebbe rappresentare OnePlus 5T, ma ovviamente anche da questo punto di vista non abbiamo conferme.

La cosa certa è che, come sempre, almeno nelle immagini trapelate sul web OnePlus 5T risulta molto simile al nuovo top di gamma presentati da Oppo, in questo caso R11S. Del resto l’azienda che fa capo ad Oppo e OnePlus è la stessa e già in passato ci ha abituato a smartphone identici nel design, differenziati solo dall’hardware interno.

Con buone probabilità, dunque, OnePlus 5T avrà effettivamente un design uguale a quello che vediamo ad inizio articolo.

Riconoscimento facciale su OnePlus 5T

Tra le novità praticamente certe di OnePlus 5T abbiamo lo sblocco tramite riconoscimento facciale, proprio quello che Apple ha tanto pubblicizzato con il suo iPhone X, il FaceID. Staremo a vedere se lo sblocco tramite riconoscimento facciale di OnePlus 5T sarà preciso ed efficiente come quello di Apple. 

Resta invece da confermare il resto dell’hardware interno, che quasi certamente sarà uguale a quello già visto su OnePlus 5.

Confermata fortunatamente la presenza del jack audio da 3.5mm.

Per questo articolo è tutto.

A presto per maggiori dettagli su OnePlus 5T. 

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here