Guida Root Asus Transformer Prime con ViperMOD

1

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Guida ROOT Asus Transformer Prime

Proprio ieri abbiamo parlato del nuovissimo Asus Transformer Prime, nuovo tablet di Asus basato su sistema operativo Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

Oggi arriva sul web un nuovo ed utilissimo tool che vi permette di eseguire il ROOT su Asus Transformer Prime.

Il root, su un tablet simile, è praticamente indispensabile per poterlo sfruttare al meglio.

L’operazione NON invalida la garanzia e, soprattutto, vi permette di avviare qualsiasi tipo di programma sul vostro nuovo Transformer Prime. In questo modo potrete spremerlo al massimo e godere di tutte le sue interessanti funzionalità.

Ma ora vediamo come eseguire il ROOT su Asus Transformer Prime.

Il programma che useremo si chiama ViperMOD, un semplice tool per Windows che permette di eseguire il root del Transformer Prime in modo semplice, veloce ed automatico.

L’utility funziona sia col Transformer Prime (Honeycomb o ICS) che con il Transformer TF101 (versione precedente) e consente di ottenere i permessi di root, installare busybox ed anche di eseguire l’unroot per riportare il terminale alle condizioni di fabbrica.

Ecco come dovrete procedere:

  • Scaricate il file zip (per Windows o per Linux)
  • Collegate il Transformer al PC (senza usare la dock, né una “prolunga” USB, ma solo il cavo fornito in dotazione) installate i driver inclusi nello zip (a meno che non abbiate già effettuato una connessione via adb al vostro tablet, nel qual caso non ne avrete bisogno)
  • Terminate Asus Sync e Splashtop! (viene data molta enfasi a questo punto, quindi assicuratevi che sia eseguito correttamente)
  • Assicuratevi di non avere altri dispositivi Android connessi via USB al PC
  • Lanciate viperMOD PrimeTime.exe (o il corrispondente eseguibile per linux) e scegliete l’opzione desiderata
  • Dopo aver eseguito il root, scaricate OTA Root Keeper dal Market

L’operazione è stata testata più volte, e su xda ne sembrano tutti molto soddisfatti, ma in ogni caso noi non ci assumiamo responsabilità per eventuali danni derivanti da essa.

Via

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here