Scarica e installa SUBITO Android 10 Beta su Galaxy Note 10 e Note 10 Plus

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Download e installazione Android 10 Beta su Galaxy Note 10 e Note 10 Plus. Ecco come provare in anteprima l’aggiornamento con la guida completa in italiano

Samsung Galaxy Note 10

Download Android 10 Beta Galaxy Note 10 e Note 10 Plus

Ci siamo: come previsto, è finalmente possibile scaricare e installare Android 10 Beta su Galaxy Note 10 e Note 10 Plus con processore Exynos (quindi europei).

Proprio poche settimane fa abbiamo visto in un articolo tutte le novità di Android 10 su Galaxy S10 (e a cascata anche Note 10) ma, come avevamo scritto, solo pochi fortunati potevano testare questi firmware in anteprima.

Oggi invece, grazie a XDA, chiunque può scaricare subito questo firmware beta per provare tutte le novità introdotte da Samsung con questo importante aggiornamento.

Se non stai più nella pelle e vuoi provare immediatamente tutte le novità di Android 10 su Galaxy Note 10 e Note 10 Plus, di seguito troverai il procedimento da seguire per scaricare e installare subito l’aggiornamento.

Ti ricordo però che si tratta di un firmware BETA, quindi con bug e problemi vari. Consiglio dunque di provarlo solo su smartphone che non usi tutti i giorni, perché altrimenti rischi di non poter più usare determinate funzionalità del telefono fino a quando non sarà rilasciato un altro aggiornamento da parte di Samsung.

Detto questo, se sei abbastanza coraggioso da voler rischiare, ecco i passaggi da seguire per scaricare e installare Android 10 Beta su Galaxy Note 10 e Note 10 Plus.

Come scaricare e installare subito Android 10 Beta su Galaxy Note 10 e Note 10 Plus

Prima di procedere

  • Carica il tuo smartphone almeno fino al 70%
  • Fai un backup di sicurezza: non dovresti perdere nessun dato, ma non si sa mai
  • Il procedimento NON invalida la garanzia e NON incrementa il contatore Knox
  • Funziona solo su smartphone con processore Exynos
  • La guida funziona SOLO su Galaxy S10 con Multi-CSC OXM. Per scoprire se il tuo è compatibile, digita *#1234# nel tastierino numerico del telefono: se alla voce CSC compare la scritta ‘OXM,’ puoi procedere, ALTRIMENTI NO
  • Devi avere lo smartphone aggiornato con le patch di Ottobre, altrimenti la guida non funziona
  • NON riceverai aggiornamenti OTA da Samsung in futuro, dovrai continuare a scaricarli e installarli a mano
  • Procedi a tuo rischio e pericolo

La guida – Metodo Alternativo 1

Step 1: Scarica ADB/Fastboot sul PC da QUI. Estrai il contenuto della cartella zip sul desktop in una cartella che chiamerai ‘note10’

Step 2: Scarica il firmware di Android 10 oer il tuo Note 10 e copialo nella cartella ‘note10’. Assicurati di rinominare il file del firmware in ‘update.zip.’

Puoi scaricare il firmware dai link seguenti:

Step 3: Su Windows, premi Shift + tasto destro del mouse nella cartella ‘note10’ e apri il Command Prompt dalla finestra che si apre. Su Mac, invece, apri il Terminale e digita “cd” seguito da uno spazio, poi trascina la cartella ‘note10’ nella finestra del Terminale, poi premi Invio

Step 4: Ora spegni il telefono. Premi e tieni premuti insieme i tasti Power + Bixby + Volume Su per entrare in Recovery mode. Collega lo smartphone al computer con apposito cavo, poi usa i tasti volume per spostarti nel menù che compare e selezionare la voce “Update via ADB”

Step 5: Ora, dopo che lo smartphone è stato riconosciuto, digita nel Command Prompt/Terminale quanto segue:

./adb devices

L’ADB daemon partirà. Poi digita questo:

./adb sideload update.zip

Premi Invio per fare partire il processo di installazione, che richiede 5 minuti almeno (può arrivare anche a 10-15). NON scollegare il telefono per nessun motivo fino a quando la procedura non sarà stata completata e il telefono non si sarà riacceso da solo con Android 10 e la nuova One UI 2.0.

La guida – Metodo alternativo 2

Step 1: Assicurati che il tuo smartphone monti il firmware ASJ2 build, altrimenti lo devi installare a mano

Step 2: Scarica il firmware aggiornato dai link seguenti:

e rinominalo in update.zip.

Step 3: A download completato, copia il file del firmware nella MicroSD dello smartphone

Step 4: Spegni lo smartphone e riaccendilo in Recovery Mode (premi insieme Power + Volume Up + Bixby per qualche secondo)

Step 5: Da qui, usa i pulsanti menù per andare alla voce “apply update from SD card“ e conferma con tasto Power

Step 6: Cerca il file del firmware nella MicroSD e selezionalo con il tasto Power

Step 7: L’aggiornamento automatico inizia. Richiederà circa 10-15 minuti, porta pazienza e NON toccare lo smartphone

Step 8: Ad installazione completata lo smartphone si riavvia e puoi goderti l’ultima versione di Android 10 Beta

Dubbi o domande?

Con questa guida abbiamo concluso.

Se la provi, fammi sapere cosa ne pensi di Android 10 Beta su Galaxy Note 10 e Note 10 Plus.

Per qualsiasi dubbio o domanda, lascia un commento a fine articolo e ti risponderemo il prima possibile.

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here