Xiaomi Mi Mix 2s e Nokia 7 Plus stanno già ricevendo Android 9 Pie

0
6

Android 9 Pie, uscito solo qualche giorno fa per i Google Pixel sembrerebbe in fase di rollout, in fase Beta, su Mi Mix 2s di Xiaomi e 7 Plus di Nokia

Xiaomi Mi Mix 2s e Nokia 7 Plus stanno già ricevendo Android 9 Pie

A solo 2 giorni dalla presentazione e distribuzione ufficiale di Android 9 Pie, ecco che i due smartphone satellite della fase beta, Nokia 7 Plus e Xiaomi Mi Mix 2s iniziano a ricevere la prima beta dell’ultima versione di Android.

Infatti questa mattina il Mi Mix 2s di Xiaomi ha ricevuto la MIUI 10 China Developer, che è appunto basata su Android 9.0 Pie e Nokia 7 Plus invece la versione stock di Android Pie.

Da notare come il Nokia 7 Plus stia ricevendo via OTA già la versione stabile finale, in quanto è sotto il diretto controllo di Google in quanto è la versione pulita di Android senza personalizzazioni, mentre per lo Xiaomi Mi Mix 2s ci sarà da aspettare il rilascio della beta dalla China Developer alla Global Stable, dove potrebbero passare diverse settimane, ma non msi.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

Una bellissima notizia per tutti, sopratutto per i beta tester che si troveranno ad usare l’ultima versione di Android a pochi giorni dal rilascio ufficiale e sebbene sia ancora in fase di sviluppo, da quello che si legge in rete la stabilità è già ottima con pochi bug, sopratutto crash delle applicazioni, come dimostrato dai numerosi feedback inviati su XDA sul Mi Mix 2s.


Aspetta..Prima di lasciare la pagina leggi qui

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO DELLE OFFERTE TECH SU TELEGRAM. OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

HAI BISOGNO DI ASSISTENZA? Unisciti al nostro Gruppo di supporto gratuito - CLICCA QUI

NON HAI ANCORA AMAZON PRIME? Attivalo gratis ORA - CLICCA QUI

CERCHI LE MIGLIORI OFFERTE DI AMAZON? Scoprile QUI sempre aggiornate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui