UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

E’ passato esattamente un anno da quando Steve Jobs è scomparso, lasciando Tim Cook alla guida di Apple.

Il 5 ottobre del 2011 il mondo si è trovato senza Steve Jobs. Il cancro al pancreas con il quale lottava da anni aveva alle fine avuto la meglio sull’uomo che per oltre 30 anni ha innovato il nostro modo di usare e immaginare la tecnologia: dalla comunicazione alla musica al modo di concepire cosa sia cult, Jobs ha lasciato il suo segno.

Ma in questi 12 mesi Apple non solo non si è fermata ma ha raggiunto vette di successo, popolarità e valutazione economica quasi sorprendenti.

5 ottobre 2011 - 5 ottobre 2012: un anno fa moriva Steve Jobs

Solo un anno fa il grande Steve Jobs ha lasciato il timone di Apple a Tim Cook. 

Il tempo, in questi 12 mesi, è volato, ma Tim Cook si è dimostrato un abile capitano per un’azienda che era già solida e in forte espansione.

L’eredità lasciata da Jobs in mano al team Apple era sicuramente grande, ma al tempo stesso molto pesante, impegnativa e difficile da gestire.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

Era molto difficile, infatti, per Cook e per tutti gli altri dirigenti Apple, riuscire a portare avanti l’incredibile lavoro svolto da Jobs, riuscire a raggiungere gli stessi traguardi e, soprattutto, riuscire a migliorare i record stabiliti dalla guida accorta, precisa e maniacale di Jobs.

Nonostante tutto, però, il nuovo “capitano” di Apple è riuscito a fare tesoro di tutti i consigli e di tutti gli insegnamenti appresi dal maestro e li ha messi in atto in modo nello stesso modo preciso e accorto, riuscendo incredibilmente a stabilire nuovi record sotto ogni punto di vista. 

“Il suo stile di leadership è molto diverso, sia internamente che esternamente”, sottolinea Toni Sacconaghi, analista di Sanford C. Bernstein ( AB ). “Lui è molto più aperto, non crede di avere tutte le risposte, perciò è disposto ad ascoltare gli altri. Non sono così sicuro che anche Steve (Jobs) fosse così.”

A tenere dritto il timone ci hanno pensato anche gli “uomini” di Steve Jobs, ovvero tutte quelle figure che dalla fine degli anni Novanta si sono insediate sulle poltrone chiave di Cupertino: si pensi ad esempio a Jonathan Ive, per quanto riguarda il design, o a Scott Forstall, nel software, piuttosto che a Phil Schiller per il marketing. Figure scelte da Steve Jobs e che rappresentano il suo verotestamento professionale.

A un anno dalla morte di Jobs, dunque, Apple è ancora una delle società più performanti al mondo.

Jobs era un visionario, un CEO maniacale, con il pallino per la cura dei prodotti e dei particolari, ed è riuscito a trasmettere tutto questo ai propri dipendenti, che ora hanno imparato a gestire al meglio l’azienda.

Jobs non è più tra loro, ma i suoi insegnamenti, la sua filosofia, le sue linee guida pervadono ancora tutto quello che avviene quotidianamente a Cupertino e i prodotti di Apple hanno continuato in questi mesi ad attirare un numero sempre maggiore di utenti.

Come abbiamo detto più volte anche in passato, Jobs era una persona che, con la sua fantasia e la sua intelligenza, è riuscita a creare prodotti realmente innovativi, che hanno davvero cambiato la vita delle persone. Ha dato un contributo fondamentale all’evoluzione degli smartphone, dei computer e dei tablet.

Senza l’iPhone, probabilmente oggi non esisterebbero tutti gli smartphone Android che gli fanno concorrenza (molto agguerrita tra l’altro). Senza l’iPad, non esisterebbero tutti i tablet che oggi sono sul mercato. Senza il MacBook Air, probabilmente oggi non esisterebbero gli ultrabook. E potremmo continuare per ore con gli esempi.

Cook e il suo staff hanno portato avanti egregiamente il lavoro di Jobs, ma in questo anno si sono limitati ad aggiornare la linea di prodotti già esistenti, senza lanciare prodotti nuovi particolarmente eclatanti. 

L’iPhone 5 rappresenta il giusto perfezionamento del 4S, il MacBook Pro Retina rappresenta la giusta evoluzione della precedente linea e questo vale anche per gli iPad e gli altri prodotti Apple.

Riusciranno Cook e Co. nei prossimi anni a sfornare prodotti innovativi come quelli che negli anni ha lanciato Jobs? Apple ha smesso di essere un’azienda realmente innovativa per diventare una società conservativa, che si limita a proteggere i propri prodotti con i brevetti?

Questo ancora non possiamo saperlo, ma sicuramente le linee guida lasciate da Jobs sono molto marcate e ben evidenti. Solo il tempo, ora, ci potrà dire come cambierà Apple negli anni senza il suo leader originario al comando.

Sicuramente, però, Cook e il suo team dovranno impegnarsi maggiormente in futuro per sfornare qualche prodotto realmente innovativo, proprio come aveva fatto Jobs in passato.

A un anno esatto dalla morte di Steve Jobs, però, lo possiamo dire con certezza: Apple è più viva che mai. Anzi, diciamo pure che non è mai stata meglio.

Se volete commemorare al meglio l’anniversario della morte di Jobs, vi segnalo di seguito qualche gadget interessante, dedicato ai veri fan della mela.

T-shirt – Tributo Steve Jobs – by LipsiaDESIGN

http://shop.lipsiadesign.com/it/prodotto/84038-t-shirt-tributo-steve-jobs–tsrtmncl-steve-t-shirt-del-giorno

T-shirt – Stay Hungry Stay Foolish – by LipsiaDESIGN
http://shop.lipsiadesign.com/it/prodotto/136124-t-shirt-tributo-stay-hungry-stay-foolish-steve-jobs-t-shirt-tsrtmncl-steve-stay

Felpa – Tributo Steve Jobs – by LipsiaDESIGN
http://shop.lipsiadesign.com/it/prodotto/136201-felpa-tributo-steve-jobs–steve-felp-trib

Felpa – Stay Hungry Stay Foolish – by LipsiaDESIGN
http://shop.lipsiadesign.com/it/prodotto/136202-felpa-stay-hungry-stay-foolish-steve-jobs-steve-felp-stay

T-shirt – Le 4 mele che hanno cambiato il mondo – by LipsiaDESIGN
http://shop.lipsiadesign.com/it/prodotto/136154-t-shirt-le-4-mele-che-hanno-cambiato-il-mondo-steve-jobs-t-shirt-tsrtmncl-steve-4mel

Adesivi – by LipsiaDESIGN
http://shop.lipsiadesign.com/it/prodotto/136203-adesivo-sticker-stay-hungry-stay-foolish-a9903003-stay

Cover iPhone 4/4S – “Stay hungry stay foolish” – by VaVeliero
http://store.vaveliero.com/it/store/5554-vaveliero/5555-iphone-4-4s/86014–stay-hungry-stay-foolish-cover-iphone-4-4s

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here