Addio iPod: Apple chiude il progetto del riproduttore musicale che rivoluzionò il modo di ascoltare la musica

0

Addio iPod: Apple chiude il progetto del riproduttore musicale che rivoluzionò il modo di ascoltare la musica

Apple dice addio ad iPod rimuovendo dal suo store la possibilità di acquistarlo.

Dall’ottobre 2001, quasi 16 anni fa, dove Steve Jobs presentò il primo riproduttore multimediale evoluto che conosciamo oggi, l’iPod infatti fu presentato nel 2001, e fece da apripista a tutti i riproduttori musicali digitali che ormai sono stati sostituiti dallo smartphone e dalla musica in streaming.

Ecco che Apple, dopo anni di agonia, ha deciso di bloccare la produzione di iPod.

Il mix che nessuno era riuscito a mettere insieme, ciò un SSD da 5GB, un display per vedere i titoli delle canzoni e gestire i menu e riprodurre musica digitale furono la chiave del successo della generazione iPod, fino ai giorni d’oggi, dove la musica viaggia su internet e gli smartphone sono utilizzati anche per riprodurre musica di qualità.

Infatti la storia di Apple a fine anni 90 non era la pi rosea, e se l’iMac stava risollevando le sorti dell’azienda di Cupertino, l’iPod fu un vero e proprio successo che insieme ad iTunes hanno rappresentato la chiave di partenza della musica in formato digitale.

Da ieri sono state rimosse tutte le pagine dell’iPod e non è più possibile acquistarlo dal sito web ufficiale ed ora iPod rivivrà in tutti gli iPhone grazie all’app musica che ormai è il fulcro del centro musicare dello smartphone di Cupertino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here