Apple fuori dal podio della Fortune 500

0

Apple perde una posizione nella Fortune 500, è quarta, ma è prima per guadagni. Ecco la classifica che incorona Exxon Mobil come maggior salto nell’anno corrente

Apple perde un posto nella Fortune 500 ma è prima per guadagni

Fortune 500, come ogni anno stila la classifica su base annua, che elenca le 500 compagnie Americane più redditizie sul fatturato. Se negli ultimi due anni Apple è sempre rimasta terza in classifica, nell’ultimo anno è scivolata al quarto posto, perdendo una posizione in favore di Exxon Mobil che è cresciuto in maniera esponenziale negli ultimi periodi.

Infatti proprio Exxon Mobile è passato dalla quarta alla seconda postazione, scavalcando proprio Apple. Per trovare aziende tecnologiche bisogna andare all’ottavo posto con Amazon e poi AT&T al nono posto, solo ventunesima Alphabet (Google) ed al trentesimo posto Microsoft.

Secondo Fortune il calo è dovuto ad una saturazione del mercato smartphone, che vale a dire per tutte le aziende tecnologiche che operano fortemente sul campo, una lieve calo. Se però Apple non sorride sul discorso fatturato, è invece regina sulle vendite dove si registra un aumento del 6% rispetto allo scorso anno.

Dunque non tempi felicissimi per Apple che perde una importante onorificenza per le aziende americane che puntano molto sulla Fortune 500 e che ai piani alti, la conquista o perdita di posizioni indica molto per gli investitori.

Nulla di preoccupante perché sicuramente Apple saprà rifarsi in breve tempo anche se sono tempi duri, con le prossime generazioni di iPhone la musica potrebbe cambiare rapidamente.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here