Controlla Se La Batteria Del Tuo iPhone Va Sostituita

0

La batteria del tuo iPhone dura poco o pochissimo? Si scarica troppo velocemente? Inizia ad avere problemi? Controlla se va cambiata o sostituita con questa guida

Devi cambiare o sostituire la batteria di iPhone? Ecco come scoprirlo

Una volta che la batteria del tuo iPhone ha superato i 500 cicli di ricarica, come qualsiasi altra batteria, inizierà a ridurre la potenza erogata allo smartphone e come diretta conseguenza starà carica per meno tempo. Sempre per meno tempo, fino a non mantenere più la carica.

Quanti cicli di ricarica batteria iPhone

Se ultimamente anche tu hai notato che la batteria di iPhone dura poco o pochissimo e non mantiene più la carica, forse potrebbe avere un problema. Non è necessariamente detto che la batteria di iPhone sia da cambiare o sostituire in quanto danneggiata, ma il rischio è comunque concreto, soprattutto se ti stai avvicinando o hai superato i famosi 500 cicli di ricarica. 

Tutto questo, del resto, è normale: tutte le batterie hanno un ciclo di vita e quando iniziano ad avvicinarsi verso la fine della loro esistenza durano meno e riducono la loro autonomia. 

Se pensi che anche la batteria del tuo iPhone stia ormai per abbandonarti, di seguito ti spiego come fare per scoprire se la batteria va cambiata o sostituita. 

Controlla Se La Batteria Del Tuo iPhone Va Sostituita

Prima di tutto devi sapere che puoi effettuare questo procedimento solo se il tuo iPhone monta almeno iOS 10.2.1.

Se soddisfi questo requisito, ecco cosa devi fare:

1) Vai nelle Impostazioni

2) Clicca su Batteria

Se vedi una notifica che riporta “La batteria di iPhone potrebbe richiedere assistenza tecnica” significa che la batteria è vicina o ha superato il famoso ciclo delle 500 ricariche e quindi è alla fine del suo ciclo vitale.

Tranquillo, non si tratta di un problema di sicurezza, è solo per informarti che potrebbe essere necessario sostituire la batteria. Puoi continuare a utilizzare l’iPhone fino a quando la batteria non viene controllata.

Quando cambiare batteria iPhone?

In questo caso comunque devi necessariamente cambiare o sostituire la batteria presso un centro Apple o un qualsiasi altro negozio. 

Se non cambi la batteria, devi aspettarti riavvii o spegnimenti improvvisi e un rallentamento generale di iOS, dell’iPhone e del sistema operativo. E non dimenticare che se non agisci velocemente la batteria starà in carica sempre meno, fino a non mantenere più la carica. 

Questo messaggio di alert può comparire anche semplicemente quando la batteria è difettosa: in questo caso rivolgiti ad Apple per cambiarla gratuitamente in garanzia. 

Se invece non compare nessun messaggio di errore, significa che la batteria del tuo iPhone è ancora in buone condizioni.

Quanto dura la garanzia di iPhone?

Ti ricordo che la garanzia dell’iPhone dura 2 anni (1 offerto da Apple, 1 dal rivenditore): se la batteria è difettosa sarà cambiata gratuitamente in questo periodo, se invece hai semplicemente superato il suo ciclo vitale delle 500 ricariche dovrai pagare la sostituzione a tue spese, anche se lo smartphone è ancora in garanzia.

Hai fatto la AppleCare+ ?

Se hai sottoscritto la AppleCare+, invece, Apple cambierà la batteria in garanzia anche se la stessa ha esaurito il suo ciclo vitale e non è difettosa.

Conclusioni – Perchè la batteria di iPhone si scarica subito?

Come abbiamo spiegato, ci sono vari fattori che possono influire sulle prestazioni e sulla durata della batteria di un dispositivo, ad esempio il numero di cicli di ricarica, l’età della batteria e l’esposizione a caldo o freddo estremi.

Se però riscontri problemi alla batteria dello smartphone o noti cali di autonomia, ti consiglio di seguire le indicazioni di questa guida per capire se effettivamente ci sono problemi alla batteria del tuo iPhone. 

In caso di problemi riscontrati, cambiala il prima possibile per evitare di peggiorare la situazione.

Come risparmiare batteria iPhone

Fino a quando non sostituisci la batteria dello smartphone, comunque, per evitare spegnimenti del dispositivo a metà giornata, ti consiglio di attivare il risparmio energetico di iOS. 

Per attivare la modalità di risparmio batteria su iPhone, non devi fare altro che aprire il Centro di Controllo e cliccare sull’icona a forma di batteria. In questo modo lo smartphone andrà a consumare meno CPU e di conseguenza la durata della batteria dovrebbe aumentare. Tutto però dipende dalle condizioni della batteria: se è molto rovinata, il risparmio energetico non cambierà le cose.

Tra gli altri consigli da seguire per aumentare la durata della batteria:

  • evita di usare app che consumano molta batteria
  • spegni dati, WiFi e bluetooth quando non li usi
  • usa il WiFi al posto della rete dati quando possibile
  • abbassa la luminosità dello schermo

In questo modo potrai risparmiare un pò di batteria su iPhone, ma non potrai fare miracoli.

iPhone, legame tra calo di prestazioni e batteria usurata?

Ti segnalo infine che, come anticipato qualche riga sopra, se la batteria del tuo smartphone è molto usurata e consumata, potresti notare anche cali di prestazioni e peggioramenti nelle performance. 

Stando a varie conferme condivise su internet da parecchi possessori di iPhone, il clock dei processori di alcuni modelli di iPhone cambierebbe in base allo stato di salute della batteria. In pratica, se la batteria è rovinata, il processore in automatico va più lentamente, e con esso lo smartphone.

In casi come questo, sostituendo la batteria le prestazioni degli iPhone tornano ai livelli regolari. 

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here