Convertire da MOV a MP4 su macOS: COME FARE

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Convertire MOV in MP4: ecco come fare su MacOS. Convertitore video da MOV a MP4: ecco la guida completa per farlo su Mac in modo facile, veloce, gratis

Convertire da MOV a MP4 su macOS

Conversione MOV MP4

Nella guida di oggi, dedicata ai possessori di computer fissi e portatili Mac, andremo a vedere come convertire video da MOV a MP4. 

In pochi e semplici passaggi, ma soprattutto in modo gratuito, andremo a vedere come trasformare un filmato in formato MOV in un filmato in formato MP4. 

Se sei in possesso di un filmato in formato MOV e hai la necessità di trasformarlo in un video in MP4, nella guida seguente ti spiegheremo come farlo nel modo più semplice possibile.

Indipendentemente dal motivo che ti spinge a convertire questo filmato, ti assicuro che lo potrai fare anche se non sei un utente esperto, anche se non conosci bene i programmi presenti sul tuo Mac e soprattutto lo potrai fare gratuitamente.

Visto che so che non ami perdere tempo (e nemmeno io a dire il vero), direi di iniziare subito con la guida.

Trasformare da MOV a MP4

Se hai un computer Mac prodotto da Apple, sicuramente conosci il programma QuickTime, che è anche il player video predefinito presente su macOSSi tratta di un programma abbastanza semplice da usare, piuttosto completo, che in passato permetteva anche di convertire video da MOV a MP4 facilmente e velocemente. 

Peccato che, dopo l’arrivo di macOS Sierra, le cose siano cambiate: ora QuickTime non permette più di convertire video da MOV a MP4. Era una funzione comodissima e utilissima, apprezzata da tanti utenti, ma è stata inspiegabilmente rimossa da Apple. 

E allora come si può fare?

Semplice, seguendo le indicazioni che trovi in questo articolo, che sfrutteranno un altro programma offerto gratuitamente da Apple, cioè iMovie.

Convertire MOV in MP4 Mac

Come anticipato, per raggiungere il nostro obiettivo useremo iMovie. Se non lo hai ancora scaricato e installato sul tuo Mac, scaricalo subito da App Store. E’ gratis. 

Una volta scaricato iMovie, apri il programma e crea un nuovo progetto seguendo le indicazioni a schermo.

Ora devi aggiungere il tuo file in formato MOV alla libreria del progetto: lo puoi fare semplicemente trascinandolo dal desktop all’area “My media” di iMovie.

Fatto questo, trascinalo nella timeline che si trova nella parte bassa dell’interfaccia di iMovie.

A questo punto non c’è molto altro da fare: devi solo andare in File>Share>File ed esportare il filmato in formato MP4.

Convertire da MOV a MP4 su macOS 2

Nel pannello che si apre, scegli risoluzione e qualità per il video. Evita solo la risoluzione ProRes perché sarebbe veramente troppo pesante e, soprattutto, ti darebbe un altro video in formato MOV, che è proprio quello che NON vogliamo. Tutte le altre qualità, invece, esporteranno un video in formato MP4.

Scelta la qualità, procedi seguendo le indicazioni a schermo, rinomina a piacere il video e aspetta che l’esportazione/conversione venga completata da iMovie. 

Convertire da MOV a MP4 su macOS 3

Ecco fatto: adesso sei pronto per sfruttare al massimo il tuo video in formato MP4 al posto di quello in formato MOV. 

Non è stato difficile, vero?

Perché è meglio un video in formato MP4 piuttosto che un MOV?

Semplice: il formato MP4 è molto più diffuso e supportato del MOV, senza dimenticare che il MOV, a parità di qualità, è molto più pesante di un video in MP4.

Tutto chiaro?

Con questo articolo direi che abbiamo concluso. Per qualsiasi dubbio o domanda, lascia un commento a fine articolo e ti risponderemo il prima possibile.

Buona conversione!!

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here