Cos’è e cosa fare quando si presenta un Kernel Panic su MAC

0

Cos’è un Kernel Panic? Cosa fare quando si presenta il messaggio di errore in fase di avvio dopo che il MAC si è spento. Errore in avvio Kernel Panic MAC

Kernel Panic di MAC è come la Blu Screen di Windows

Proprio come la schermata Blu su Windows, anche su MAC c’è la Kernel Panic che si presenta in alcune particolari situazioni di emergenza quando il MAC smette di funzionare. Può accadere che il MAC si spenga di botto o che all’avvio visualizzi un messaggio multi lingua sul display che indica che il MAC si è spento in modo improvviso a causa di un problema senza però entrare nello specifico.

Questa “modalità” di protezione si chiama in gergo Kernel Panic ed oggi andiamo a vedere cos’è e come risolvere ed uscire da questa modalità presente su tutti i MAC.

Cos’è la Kernel Panic su MAC?

La Kernel Panic è una schermata disponibile in diverse lingue che si presenta in seguito ad un riavvio del MAC, ad un spegnimento improvviso o a un avvio anomalo del MAC.

Questo messaggio recita solo che ci sono stati problemi durante il riavvio e per avviare il MAC bisogna premere un pulsante o aspettare qualche secondo.

La Kernel Panic non è nient’altro che una schermata di errore come la Blue Screen che si presenta ogni tanto su Windows.

Com’è causata la Kernel Panic?

La Kernel Panic è causata in generale da qualche software installato o un problema hardware. Ad esempio una RAM difettosa, un problema all’hard disk o anche un plugin o un programma installato che ha creato problemi al sistema operativo.

Ma anche un driver non aggiornato, una aggiornamento corrotto, una periferica che ha installato un software non compatibile e molto altro.

Come si risolve la Kernel Panic?

Di solito la Kernel Panic si avvia se ci sono problemi e l’unico modo per cercare di capire qual’è il problema è avviare il MAC in Safe Mode. Infatti la Safe Mode, come la Modalità Provvisoria di Windows, permette di avviare il MAC con i componenti minimi e cercare di capire qual’è il problema.

Per avviare il MAC in Safe Mode dovete premere il pulsante Shift (Maiuscolo) in fase di avvio fino a che non compare il logo della Mela.

L’avvio sicuro permette di fare i test sul MAC senza i tutti i driver caricati così da capire se il problema è software. Se però non si avvia neanche così allora è un problema hardware e l’unico modo è provare a sostituire il banco di RAM o l’Hard Disk o SSD, e vedere se il PC si avvia regolarmente.

Se invece il problema è software, quindi il MAC in Safe Mode si avvia, provate e disinstallare gli ultimi programmi installati e disinstallare i driver che avete installato di recente così da escludere problemi di natura software.

Se così non dovesse funzionare, allora provate a ripristinare da zero il MAC. In ultima analisi rivolgersi ad un centro assistenza per verificare l’hardware.

E voi avete mai visto una Kernel Panic?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here