Arriva iPadOS 16: esperienza sempre più laptop per il tablet Apple. Tutto quello che devi sapere su iOS 16: scopri le novità e quando esce

Novità e uscita iPadOS 16

Nella giornata di oggi, come da programma, Apple ha presentato ufficialmente iPadOS 16, il nuovo sistema operativo pensato per iPad.

Visto che le novità sono tantissime, andiamo subito a scoprirle insieme senza perderci in chiacchiere.

Tutte le novità di iPadOS 16

In breve, con questo aggiornamento il tablet diventa maturo e porta ad un’esperienza d’uso sempre più vicina a quella offerta da un PC portatile.

Apple parte proprio da Collaboration nella descrizione del nuovo sistema operativo: la funzione la troveremo non solo su iPad, ma anche su iOS e macOS, così da rendere lo strumento perfettamente compatibile su tutte le piattaforme dell’ecosistema Apple.

Altra grande novità di cui oggi possiamo avere solo un piccolo assaggio è Freeform, inedita app per il brainstorming che troveremo anche su iPhone e Mac.

Per finire, Stage Manager, “un nuovo modo per fare multitasking con più finestre sovrapposte“. Altre novità riguardano Mail, Safari con il Tab Groups, Meteo, Live Text, Reference Mode e Display Zoom.

Ma vediamo le novità principali in dettaglio.

MESSAGGI

La nuova funzione in Messaggi consente di collaborare e gestire contenuti condivisi tramite File, Keynote, Numbers, Pages, Note, Promemoria e Safari (e anche app di terze parti).

iPadOS 16

Basta ricevere o inviare un invito, e il gioco è fatto: si potrà iniziare a collaborare tramite Messaggi aggiungendo contenuti e commenti. Tutte le variazioni avvengono in tempo reale e sono indicate in alto nel thread.

Con Messaggi si può ora anche:

  • modificare un messaggio inviato
  • recuperare un messaggio cancellato
  • segnare le conversazioni come non lette
  • iniziare una sessione SharePlay

FREEFORM

iPadOS 16

É anch’essa dedicata alla collaborazione, permette agli utenti di vedere, condividere e collaborare su uno spazio bianco, una sorta di tavolozza da riempire di commenti, note e quant’altro.

Ovviamente non manca il supporto ad Apple Pencil.

Tutto avviene in contemporanea, e tutti sono in grado di sapere chi ha aggiunto cosa. Freeform arriverà con iPadOS 16.Freeform

MAIL

Su Mail arrivano nuovi strumenti, come la possibilità di cancellare l’invio di un messaggio o programmare la mail.

Gli utenti verranno avvisati se dimenticano di includere una parte del messaggio (un contatto o un allegato, ad esempio), mentre con il nuovo strumento di ricerca vengono forniti risultati più accurati.

LIBRERIA FOTO CONDIVISA SU ICLOUD

iPadOS 16

Le foto possono ora essere condivise con un massimo di sei membri della famiglia. Si possono condividere le vecchie foto o definire a partire da quale data attivare la funzione.

Apple spiega che le foto possono essere aggiunte manualmente o attraverso gli strumenti di condivisione.

Chiaramente, ogni volta che un utente aggiunge o toglie una foto, l’aggiornamento avverrà simultaneamente anche per tutti gli altri membri del gruppo.iCloud Shared Photo Library

SAFARI

Il browser diventa più collaborativo e personalizzabile, oltre che sicuro.

Arrivano gli Shared Tab Groups per collaborare su alcuni tab con gli amici e vedere gli aggiornamenti in modo istantaneo. Questi gruppi permettono anche di iniziare una conversazione su Safari e possono essere personalizzati con un’immagine, segnalibri e altro.

Arrivano anche le passkey, le chiavi di accesso, metodo sicuro per il sign-in che sostituisce di fatto le password sul web e nelle app. Sono chiavi digitali che rimangono nel dispositivo, dunque non vengono condivise con alcun server esterno.

In più, gli utenti possono accedere ai siti o alle app sui dispositivi Apple o non Apple semplicemente utilizzando la loro passkey scannerizzando il codice QR con iPad e utilizzando Face ID o Touch ID.Safari

METEO

Si aggiorna Meteo e finalmente sfrutta la dimensione del display di iPad con animazioni e informazioni, oltre che con mappe e dati specifici sulla qualità dell’aria e la temperatura.

LIVE TEXT, VISUAL LOOK UP

Con Live Text vengono riconosciuti testi e immagini: ora la funzione viene estesa anche ai video.

Visual Look Up permette invece di prelevare un soggetto da una foto o di isolarlo eliminando lo sfondo.

ALTRE NOVITÀ

  • Reference Mode per iPad Pro 12,9″ con Liquid Retina XDR. Questa funzione consente di soddisfare gli standard di colore in attività che richiedono una precisione professionale
  • Display Zoom: consente invece alle di aumentare la densità di pixel in modo che possano visualizzare più elementi, utile ad esempio in particolari condizioni (come quando si utilizza la Split View).
  • Virtual Memory Swap (dedica fino a 16GB di memoria alle app più esigenti)
  • Stage Manager: organizza app e finestre per passare da una all’altra con maggiore facilità. Si possono anche creare finestre sovrapposte di diverse dimensioni, spostarle e creare gruppi di app dal Dock. Compatibile con iPad Pro e iPad Air M1
  • supporto a display esterni fino a 6K
  • dettatura per passare velocemente da voce, touch, Apple Pencil
  • Siri: possibilità di eseguire automaticamente le scorciatoie dalle app
  • app Home: nuovo design, supporto Matter
  • app desktop-class: alcune app di macOS arrivano su iPadOS, con un’ottimizzazione speciale per lo schermo di iPad. Tra queste ci sono ad esempio il calendario e il gestore file, che da ora si può leggermente personalizzare
  • Apple News: My Sports (non in Italia)
  • Note: note scritte a mano più ordinate, Smart Folder, correzione automatica della grafia
  • Handoff in FaceTime: si avvia FaceTime su un dispositivo Apple e si passa ad un altro
  • Nuovi strumenti di accessibilità: sottotitoli in tempo reale in FaceTime, modalità lente di ingrandimento, Hover Text
  • Game Center: entro la fine dell’anno arriverà una dashboard completamente riprogettata. Con SharePlay si potrà giocare durante una chiamata su FaceTime
  • Gaming: su iPadOS 16 arriva il supporto a Metal 3 e alle Background download API

Quando esce iPadOS 16?

Fin qui tutto molto bello. Ma quando esce la versione definitiva e stabile di iPadOS 16? Quando potremo scaricare ed installare iPadOS 16 sui nostri iPad?

L’anteprima per sviluppatori di iPadOS 16 è disponibile da subito per i membri dell’Apple Developer Program su developer.apple.com a partire da oggi, mentre la prima beta pubblica sarà disponibile per i non sviluppatori il mese prossimo.

La versione stabile di iPadOS 16, come da consuetudine sarà disponibile dall’autunno come aggiornamento software gratuito.

LEGGI ANCHE: iPadOS 16 Beta: Scarica e Installa senza Account Sviluppatore

Quali iPhone sono compatibili con iPadOS 16?

Prima di concludere, vediamo insieme l’elenco completo di tutti gli iPad che potranno scaricare ed installare iPadOS 16.

Nello specifico, questi sono i tablet compatibili:

  • iPad Pro 12.9 (5° gen)
  • iPad Pro 11 (3° gen)
  • iPad Pro 12.9 (4° gen)
  • iPad Pro 11 (2° gen)
  • iPad Pro 12.9 (3° gen)
  • iPad Pro 11 (1° gen)
  • iPad Pro 12.9 (2° gen)
  • iPad Pro 12.9 (1° gen)
  • iPad Pro 10.5
  • iPad Pro 9.7
  • iPad (9° gen)
  • iPad (8° gen)
  • iPad (7° gen)
  • iPad (6° gen)
  • iPad (5° gen)
  • iPad mini (6° gen)
  • iPad mini (5° gen)
  • iPad Air (4° gen)
  • iPad Air (3° gen)

Fonte

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here