iPhone X Produzione In Ritardo: Arriverà A Marzo?

1

Spedizioni di iPhone X slittate a febbraio / marzo 2018? iPhone X, ritardi nelle consegne per colpa di ‘Romeo e Giulietta’. Quando arrivano i primi esemplari di iPhone X?

iPhone X in ritardo?

Oggi concentriamo la nostra attenzione su iPhone X, il nuovo smartphone di Apple che arriverà a brevissimo sul mercato. 

L’arrivo dello smartphone sul mercato è previsto per la fine di Ottobre/inizio Novembre, ma a quanto pare le consegne del tanto atteso smartphone potrebbero slittare al 2018. 

Se fosse confermato, sarebbe una tragedia per Apple, che arriverebbe sul mercato col suo prodotto top di gamma insieme ai nuovi smartphone della concorrenza, che sicuramente sta lavorando duramente in questi mesi per implementare hardware e soluzioni migliori sui propri smartphone proprio per sconfiggere iPhone X.

Se iPhone X arrivasse sul mercato davvero ad inizio 2018, perderebbe in pratica tutti i (pochi) vantaggi che oggi lo smartphone ha nei confronti dei competitor e dovrebbe affrontare dispositivi come i nuovi Galaxy S9 di Samsung, LG G7 e altri top di gamma che sicuramente risulteranno migliori del dispositivo di Apple, pensato per raggiungere il mercato a Ottobre 2017 e non a 2018 inoltrato.

Il motivo del ritardo di iPhone X

Se iPhone X dovesse effettivamente arrivare in ritardo sul mercato il problema sarebbe da imputare a ritardi nella produzione, dove la scarsità di componenti richiede tempi di assemblaggio molto più lunghi del previsto.

In particolare la colpa sarebbe da attribuire al Face ID, più nello specifico alla TrueDepth Camera incaricata del suo funzionamento. Proprio i suoi componenti ”Romeo” (che deve tracciare i 30mila punti del volto dell’utente) e ”Giulietta” (la fotocamera a infrarossi che ”traduce” i rilevamenti di Romeo sbloccando dello smartphone) stanno creando parecchi grattacapi ad Apple, che non riesce ad aumentare i ritmi di produzione per soddisfare le richieste e le future vendite di iPhone X.

Inoltre, come se questo non bastasse, anche il pannello OLED starebbe causando ritardi vista la particolare conformazione del display.

Apple per il momento tace, ma varie fonti confermano che la produzione e la spedizione di iPhone X stanno subendo ritardi importanti. 

Anzi, secondo indiscrezioni del sito Digitimes di qualche giorno fa, Apple avrebbe chiesto ai suoi fornitori di spedire almeno il 40% di pezzi e componenti del melafonino rispetto alle quantità originariamente previste (riducendo quindi la richiesta del 60% rispetto a quanto previsto). Ma questi, nonostante il ridimensionamento avrebbero comunque difficoltà a soddisfare le richieste di Cupertino.

I pre-ordini di iPhone X

Secondo le analisi di KGI, per iPhone X sarebbero previsti ben 50 milioni di preorder, una cifra decisamente elevata che difficilmente verrà soddisfatta da Apple, soprattutto se consideriamo che, conti alla mano, l’azienda riuscirà a soddisfare solo 10/12 milioni di preordini entro la fine del 2017.

Tutti gli altri dovranno aspettare il 2018 inoltrato, come ormai si vocifera da mesi, rumor che però stanno pian piano trasformandosi in certezze.

Spostate le vendite di iPhone X?

Le ultime voci provenienti dal web affermano che addirittura Apple potrebbe posticipare le vendite di iPhone X a gennaio 2018, ma sinceramente non penso che sia possibile. Anche se ci saranno pochi iPhone X a disposizione degli utenti, le vendite a mio avviso cominceranno comunque ad inizio Novembre.

Insomma, al momento la situazione non è chiara. Sicuramente però la produzione di iPhone X sta subendo ritardi importanti. Vedremo se e come Apple commenterà la situazione, ma soprattutto vedremo se effettivamente le vendite del nuovo top di gamma subiranno ritardi o addirittura saranno posticipate.

Prima di abbandonare l’articolo, ecco qualche altra informazione interessante su iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone X e iOS 11. 

iOS 11

Negli scorsi giorni è stato finalmente rilasciato per tutti iOS 11, il nuovo sistema operativo di Apple compatibile con iPhone, iPad e iPod. Abbiamo parlato delle principali novità in questo articolo dettagliato:

Annunciato e atteso da tempo, iOS 11 è stato rilasciato al grande pubblico dopo alcuni mesi di beta privata e di test intensi per ottimizzarlo e renderlo praticamente perfetto o comunque esente da bug.

Abbiamo già dedicato vari articoli a questo sistema operativo per iPhone, iPod e iPad, che puoi trovare qui di seguito:

iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone X

Inoltre abbiamo anche dedicato tanti articoli ai nuovi smartphone di Apple appena presentati e lanciati sul mercato:

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here