iPhone XS, iPhone XS Max e iPhone XR offrono supporto Dual SIM per usare 2 SIM contemporaneamente, ma non hanno la funzione per clonare le applicazioni

Come funziona il Dual SIM su iPhone XS

Come sicuramente saprai, iPhone XS, XS Max e XR sono stati annunciati ormai da qualche giorno da Apple e sono già arrivati anche nei negozi italiani (a parte il modello XR).

Di questi nuovi smartphone abbiamo parlato abbondantemente nei nostri articoli dedicati:

Anche se abbiamo già parlato parecchio di iPhone XS e di tutte le sue novità, oggi voglio richiamare la tua attenzione su una delle principali novità introdotte da iPhone XS: il supporto Dual SIM. 

iPhone XS offre supporto Dual SIM con eSIM

Prima di tutto, è bene ricordare che al contrario di tanti altri smartphone Android Dual SIM, iPhone XS permette di usare 2 numeri sullo stesso smartphone, ma NON permette di inserire 2 SIM contemporaneamente sul dispositivo (a parte il modello cinese).

Il supporto Dual SIM su iPhone XS, infatti, funziona tramite eSIM, quindi tramite SIM virtuale/elettronica.

Se vuoi maggiori chiarimenti sulla eSIM e sul suo funzionamento, trovi tutti i dettagli qui di seguito:

In sostanza, iPhone XS ha supporto Dual SIM, ma è più limitato rispetto a quello che abbiamo sui dispositivi Android.

In pratica si tratta della possibilità di far convivere due piani tariffari diversi sullo stesso terminale.

Ad esempio per usare un numero per il lavoro e un altro per le chiamate personali. Oppure per disporre di un abbonamento per le sole chiamate all’estero. O comunque per avere un piano per il traffico voce e un altro per quello dati.

Entrambi i tuoi numeri possono fare e ricevere chiamate, spedire e ricevere SMS e MMS”, ricorda Apple. Ma “il tuo iPhone può usare una rete dati mobile alla volta”.

Ovviamente se si dovesse ricevere una chiamata su un numero mentre si sta usando l’altro, la prima verrebbe veicolata sulla casella vocale.

Apple iPhone XS e XR supportano Dual SIM con eSIM: come funziona

Ecco qualche esempio concreto del funzionamento del Dual SIM su iPhone XS. 

Quando si usano due numeri, Apple consente di etichettare ciascun numero e di scegliere il numero predefinito, che iMessage e FaceTime utilizzano quando si chiama o invia un messaggio a qualcuno che non si trova nell’app Contatti.

Quando si chiama uno dei contatti non bisogna scegliere quale numero usare ogni volta: per impostazione predefinita l’iPhone usa lo stesso numero usato l’ultima volta che si ha chiamato quel contatto, mentre se non si ha chiamato quel contatto l’iPhone usa il tuo numero predefinito.

Se si vuole è possibile specificare quale numero utilizzare per le chiamate con un contatto.

E’ possibile impostare un numero per essere utilizzato solo per la linea dati.

Solo un numero alla volta può utilizzare la connettività dati cellulare.

In generale, quando si sceglie il numero predefinito, questo viene utilizzato per impostazione predefinita per voce, SMS, Dati, iMessage e FaceTime; il numero secondario resta disponibile solo per voce e SMS.

È possibile effettuare e ricevere chiamate telefoniche con entrambi i numeri di telefono. Tuttavia, quando si è impegnati in una chiamata, una eventuale chiamata in arrivo sull’altro numero di telefono trova ‘occupato’ e viene attivata la segreteria telefonica. In questo caso però non si riceve una notifica di chiamata persa dal numero secondario. ‘Chiamata in attesa’ funziona solo per le chiamate in arrivo sullo stesso numero di telefono.

Per evitare di perdere una chiamata importante, Apple consiglia di attivare l’inoltro delle chiamate e inoltrare tutte le chiamate da un numero all’altro.

Niente Dual SIM su iPhone XS in Italia per il momento

L’eSIM (basata su chip integrato) abbinata a uno slot per SIM tradizionale è una grande e attesa rivoluzione, che però si scontra nella maggior parte dei Paesi, compresa l’Italia, con la mancanza di accordi con gli operatori nazionali. 

Non dobbiamo dimenticare infatti che al momento la funzione Dual SIM NON è disponibile in Italia: per ora nessun operatore telefonico italiano è pronto per supportare la funzione eSIM su iPhone XS.

Le cose cambieranno in futuro, ma al momento siamo fermi e con le mani legate.

Si possono usare le “app gemelle” su iPhone XS? Si possono clonare le app su iPhone XS per usarle in Dual SIM?

Il principale problema del supporto Dual SIM su iPhone XS, però, al momento è legato soprattutto al software iOS.

Al contrario di tutti gli altri dispositivi Android Dual SIM, su iOS NON è possibile clonare le app e usare la funzione “app gemella”, tanto cara agli utenti Android.

Queste funzioni permettono di usare 2 istanze della stessa applicazione (es Facebook Messenger, WhatsApp, Telegram e altro ancora) per usare i vari programmi di social e di messaggistica con ognuna delle due SIM. 

In pratica i dispositivi Android Dual SIM permettono di avere 2 WhatsApp sullo stesso smartphone, 2 Telegram, 2 Facebook Messenger e così via, ognuno dei quali collegato alla rispettiva SIM.

Ecco, tutto questo al momento su iOS e iPhone XS non è possibile in quanto il sistema operativo non offre queste funzionalità.

Certo, iPhone XS permette di chiamare e inviare/ricevere SMS ed MMS con 2 SIM, ma non offre tutte le funzionalità che troviamo invece su Android, almeno per il momento.

Ecco il motivo per cui dicevo che la funzione Dual SIM al momento è castrata su iPhone XS.

In futuro le cose cambieranno, del resto basterà un aggiornamento di iOS per avere la funzione che permette di clonare le app e di avere la funzione “app gemella”, ma per ora tutto questo manca.

Se dunque hai bisogno del pieno supporto Dual SIM sul tuo smartphone, ti consiglio per ora un dispositivo Android. 

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here