Jailbreak iOS 11 E iOS 11.1.2 LiberiOS Guida In Italiano

0

E’ finalmente disponibile il Jailbreak iOS 11 E iOS 11.1.2 tramite il programma LiberiOS. Guida per effettuare il Jailbreak iOS 11 E iOS 11.1.2 con LiberiOS in italiano

Jailbreak iOS 11 E iOS 11.1.2 LiberiOS: guida completa italiano

Tutti i possessori di iPhone, iPod e iPad aggiornati ad iOS 11 e iOS 11.1.2 si svegliano poco dopo le feste di Natale con una bellissima sorpresa! E’ infatti stato rilasciato durante la notte il Jailbreak iOS 11 e iOS 11.1.2 tramite il programma LiberiOS.

La notizia era nell’aria ormai da qualche giorno e solo ieri è stato rilasciato il Jailbreak per iOS 10.3.3 (Jailbreak iOS 10.3.3 h3lix Guida In Italiano), quindi giustamente gli utenti in possesso di iPhone, iPod e iPad aspettavano con ansia importanti notizie anche per chi aveva già aggiornato ad iOS 11 e iOS 11.1.2.

E puntualmente la bella notizia arriva il giorno di Santo Stefano con l’arrivo del Jailbreak per iOS 11 e iOS 11.1.2.

Il tutto, come anticipato, avviene in modo facile e veloce grazie a LiberiOS, un programma che, come di consueto, fa quasi tutto in automatico.

Peccato che attualmente questo Jailbreak non includa Cydia e sia “quasi” inutile per gli utenti finali. La cosa positiva è che a brevissimo Cydia sarà aggiornato, diventerà compatibile con iOS 11 e allora questo Jailbreak sarà molto più interessante!

Ma non perdiamo inutilmente tempo e vediamo come effettuare subito il Jailbreak iOS 11 e iOS 11.1.2 con LiberiOS. 

Premesse

  • questo Jailbreak arriva SENZA Cydia, che al momento non è ancora stato aggiornato per supportare al 100% iOS 11. L’aggiornamento comunque non tarderà ad arrivare. Per ora in pratica il Jailbreak è quasi inutile visto che concede l’accesso SSH e root, ma non permette appunto di usare Cydia, che è il modo migliore per installare app, giochi e programmi senza passare da App Store e senza usare il classico Cydia Impactor
  • è di tipo semi-untethered (si perde ad ogni riavvio)
  • è pensato unicamente per i dispositivi a 64-bit (quindi iPhone X, iPhone 8/8 Plus, iPhone 7/7 Plus, iPhone 6s/6s Plus, iPhone 6/6 Plus, iPhone 5s, iPhone SE, iPad Air 1, iPad Air 2, iPad Mini 2/3/4, iPad Pro 1st and 2nd Generation)
  • è compatibile con iOS 11 fino alla versione 11.1.2, quindi NON supporta iOS 11.2
  • come sempre, fai tutto a tuo rischio e pericolo, assumendoti tutti i rischi e le responsabilità del caso
  • fai un backup di iOS prima di procedere (con iTunes o iCloud è indifferente)
  • assicurati che la batteria dello smartphone o tablet sia carica
  • disattiva Find my iPhone, rimuovi password e blocchi tramite Touch ID

Occorrente

Video Guida

Se la guida testuale ti sembra poco chiara o non hai voglia di leggere, ecco una guida video che ti spiega passo passo come procedere:

Guida Scritta

Se invece preferisci leggere, ecco le indicazioni puntuali:

  • Per prima cosa devi scaricare il file .IPA di LiberiOS sul desktop del tuo computer
  • Poi passa al download di Cydia Impactor. Salva anche questo sul desktop, di fianco la file IPA scaricato al punto 1
  • Ora devi collegare iPhone, iPad o iPod al computer tramite apposito cavo
  • Ora apri Cydia Impactor e trascina il file .IPA di LiberiOS all’interno dell’interfaccia del programma
  • Ti verrà chiesto di inserire i dati del tuo Apple ID: inserisci mail e password del tuo account Apple
  • Attendi e lascia lavorare Cydia Impactor fino a quando l’operazione non sarà stata completata
  • Ora prendi il tuo iPhone o iPad e vai nell’ultima pagina libera della schermata Home
  • Verifica che sia presente l’icona di “LiberiOS”
  • Se tutto torna, apri l’app “Impostazioni” su iPhone e vai in in Generali > Gestione dispositivo
  • Da qui, clicca sul tuo indirizzo email e autorizza lo sviluppatore di LiberiOS
  • Torna quindi alla Home e apri l’app “LiberiOS”, poi clicca sul tasto “Do It”

  • Da questo momento in poi l’operazione di jailbreak sarà automatica: aspetta che venga portata a termine
  • Ad operazione completata, avrai accesso SSHe root al tuo smartphone/tablet. Come anticipato, Cydia NON sarà presente, ma arriverà nei prossimi giorni

Come funziona il Jailbreak semi-tethered?

Come anticipato, se spegni o riavvii il dispositivo Apple, questo sarà in modalità non-jailbroken.

Per avere il Jailbreak dovrai quindi riaprire il programma LiberiOS e premere nuovamente sul pulsante “Do It” per effettuare nuovamente il Jailbreak. In questo modo NON dovrai rifare il Jailbreak da zero, ma lo andrai semplicemente a “riattivare”: quando avrai già scaricato, installato e configurato Cydia, tramite questa veloce procedura riattiverai tutti i tweak scaricati e le repo installate in Cydia.

Cosa diversa, invece, avviene ogni 7 giorni.

Il certificato che crea Cydia Impactor ha la validità di una settimana: quando il certificato scade, l’applicazione LiberiOS non riesce più a partire su iPhone, di conseguenza bisogna ripetere l’intera procedura e reinstallarla da zero utilizzando Cydia Impactor ed il computer.

Questo procedimento è decisamente più scomodo, ma al momento non ci sono alternative migliori.

Non installare manualmente Cydia

Come abbiamo già anticipato, attualmente questo tipo di Jailbreak non include Cydia per un motivo molto semplice: l’app non è compatibile con iOS 11.

Saurik (lo sviluppatore che ha creato Cydia) sta lavorando per aggiornare l’app e renderla compatibile: sarà rilasciato un aggiornamento a brevissimo.

Per il momento, però, NON provare ad installare a mano Cydia perché fai solo danni. Porta pazienza e aspetta che Cydia venga resa compatibile con iOS 11. 

Jailbreak iOS 11.2

Purtroppo questo strumento NON permette di fare il Jailbreak di iOS 11.2: Apple, tramite questo aggiornamento di iOS, ha chiuso il “buco” usato dagli hacker per ottenere il Jailbreak, di conseguenza al momento questa versione del sistema operativo di iPhone, iPod e iPad non può essere sbloccata. E personalmente ho molti dubbio sul fatto che possa essere sbloccata in futuro. Purtroppo se hai già aggiornato ad iOS 11.2 e non hai fatto il downgrade quando lo abbiamo indicato, ora è tardi e non si può fare niente.

In caso di novità comunque aggiorneremo l’articolo.

Jailbreak iPhone X

Questo metodo di sblocco permette di ottenere il Jailbreak su iPhone X. Come anticipato, il Jailbreak è di tipo semi-tethered e al momento NON permette di installare Cydia su iPhone X se già aggiornato ad iOS 11. Fortunatamente però arriverà presto un aggiornamento che porterà Cydia anche su iPhone X e su iOS 11 in generale (ma non su iOS 11.2 e successivi).

Jailbreak iPhone 8

Questo metodo di sblocco permette di ottenere il Jailbreak su iPhone 8. Come anticipato, il Jailbreak è di tipo semi-tethered e al momento NON permette di installare Cydia su iPhone 8 se già aggiornato ad iOS 11. Fortunatamente però arriverà presto un aggiornamento che porterà Cydia anche su iPhone 8 e su iOS 11 in generale (ma non su iOS 11.2 e successivi).

Jailbreak iPhone 8 Plus

Questo metodo di sblocco permette di ottenere il Jailbreak su iPhone 8 Plus. Come anticipato, il Jailbreak è di tipo semi-tethered e al momento NON permette di installare Cydia su iPhone 8 Plus se già aggiornato ad iOS 11. Fortunatamente però arriverà presto un aggiornamento che porterà Cydia anche su iPhone 8 Plus e su iOS 11 in generale (ma non su iOS 11.2 e successivi).

Jailbreak iPhone 7

Questo metodo di sblocco permette di ottenere il Jailbreak su iPhone 7. Come anticipato, il Jailbreak è di tipo semi-tethered e al momento NON permette di installare Cydia su iPhone 7 se già aggiornato ad iOS 11. Fortunatamente però arriverà presto un aggiornamento che porterà Cydia anche su iPhone 7 e su iOS 11 in generale (ma non su iOS 11.2 e successivi).

Jailbreak iPhone 7 Plus

Questo metodo di sblocco permette di ottenere il Jailbreak su iPhone 78 Plus. Come anticipato, il Jailbreak è di tipo semi-tethered e al momento NON permette di installare Cydia su iPhone 7 Plus se già aggiornato ad iOS 11. Fortunatamente però arriverà presto un aggiornamento che porterà Cydia anche su iPhone 7 Plus e su iOS 11 in generale (ma non su iOS 11.2 e successivi).

LEGGI ANCHE:

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here