I fornitori vedono stime al ribasso di iPhone XR con una riduzione della produzione dei componenti ed intanto il titolo Apple perde in borsa. iPhone XR flop?

Le vendite di iPhone XR non decollano. Apple crolla in borsa

Che iPhone XR dovesse essere un mezzo flop era prevedibile, i due iPhone XS vendono bene, ma “l’economico” di casa Apple alla fine sta prendendo colpi dai suoi più diretti concorrenti che si trovano nella sua stessa casa.

Sebbene ci sia un prezzo di 200 euro inferiore ai fratelli più carrozzati, iPhone XR non piace agli utenti, e lo dimostra il fatto che due fornitori di iPhone XR hanno ridotto le stime di produzione.

Dopo le previsioni al ribasso sulle vendite di iPhone XR degli analisti, ora è il turno dei produttori ed intanto il titolo AAPL ha perso il 4% in borsa tornando sotto la quotazione dei 200 dollari.

Le aziende Japan Display e Lumentum, che riforniscono Apple dei display e sensore TrueDepth, hanno ridotto la produzione dei dispositivi, per un netto calo nella richiesta proprio di iPhone XR.

Secondo i dati annunciati, il taglio colpirebbe ben 20 milioni di iPhone. Secondo gli annunci fatti dalle due società evince come sia Apple quella più colpita da questo calo della domanda, poiché è uno dei costruttori principali per le due aziende.

Dunque sebbene sia più economico ed ugualmente potente ad iPhone XS, iPhone XR sta soffrendo molto i due fratelli maggiori e forse sarà etichettato come mezzo flop rispetto agli altri iPhone più costosi.

UNISCITI AL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM. OGNI LUNEDI' REGALIAMO BUONI AMAZON. E OGNI GIORNO TROVI OFFERTE SUPER, SELEZIONATE UNA AD UNA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here