Quanto costa produrre iPhone X?

0

Il costo di iPhone X è raddoppiato rispetto all’iPhone 7. iPhone X costa 412,75 dollari

Il nuovo super smartphone di Apple costa oltre 400 dollari per produrre iPhone X

Apple spende il doppio per produrre iPhone X rispetto alla precedente generazione iPhone 7. Il costo dei componenti interni infatti passa da circa 220 dollari ad oltre 410 dollari segnando un passo importante per Apple che però capitalizza lo stesso grazie ad un prezzo di vendita superiore di quasi 400 euro rispetto ad iPhone 7 mantenendo intatto, anzi aumentando, il guadagno netto che riesce a mettersi in tasca.

Il costo in dettaglio dei vari componenti interni è pubblicato da MyFixGuide che ovviamente esclude tutti i costi di progettazione, pubblicità e rete di vendita ma comunque Apple ha margini di vendita elevati per guadagnarci comunque molto su iPhone X.

Ovviamente il costo maggiore è dovuto al display da 5.8 pollici con tecnologia OLED che Apple paga a Samsung ben 80 dollari, poi passando alla memoria NAND (quella da 256GB) prodotta da Toshiba che costa ben 45 dollari, poi 24 dollari sono necessari per 3GB di RAM.

Insomma questa volta Apple ha sparato in alto per produrre un dispositivo davvero eccellente ma che fa lievitare di brutto i costi di produzione e di conseguenza quelli di vendita finale ma che tiene comunque alti i profitti per la casa della mela morsicata.

Visto l’articolo voi giustificate il prezzo di 1189 euro ed oltre 1300 per il modello da 256GB per iPhone X? Io credo di no e 999 euro sarebbero stati più che sufficienti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here