Rimuovere Il Malware “mshelper” Che Uccide CPU E Batteria Su MacOS

0

Sei stato colpito dal malware “mshelper” su macOS? La batteria e la CPU del tuo Mac sono sempre sotto sforzo? Probabilmente la colpa è del malware “mshelper” per macOS. Ecco come rimuovere il malware e fare funzionare correttamente il tuo computer

Rimuovere, togliere ed eliminare il malware “mshelper” da macOS

Ormai da qualche giorno circola sul web un pericoloso malware per macOS che impatta su CPU e batteria.

Il malware in questione si chiama “mshelper” e sono davvero tantissimi gli utenti di Reddit e dell’Apple Support Communities che segnalano di essere stati colpiti e infettati da questo codice malevolo.

Questo malware in particolare è appartiene alla categoria di quelli che fanno “Cryptojacking”: non ruba i tuoi dati personali, non ti ruba soldi, non mette in pericolo la privacy del tuo computer, ma “semplicemente” sfrutta processore, RAM e scheda video del tuo Mac per generare monete virtuali o criptovalute.

“mshelper” in pratica ruba potenza di calcolo al tuo computer per generare monete virtuali. Ma, come sappiamo, per generare criptomonete serve una grande potenza di calcolo e di conseguenza questo malware va ad occupare processore e RAM del tuo computer, che di conseguenza diventerà più lento ad eseguire i normali programmi e, se si tratta di un portatile, vedrà la sua autonomia scendere in modo importante.

Se anche tu sei stato colpito dal malware “mshelper” o pensi di essere stato colpito, nella guida di oggi ti spiego come eliminarlo dal tuo portatile o fisso con macOS. 

La procedura da seguire per fortuna è molto semplice e anche gli utenti meno esperti riusciranno a portarla a termine senza grosse difficoltà. Vediamo come procedere.

Come rimuovere “mshelper” dal tuo Mac

Segui questi semplici passaggi.

First, find out whether your Mac has been infected:

1) Apri il Monitoraggio Attività su Mac

2) Clicca sulla tab CPU e organizza i processi in base a quelli che usano più CPU. Se il malware è presente, lo vedrai subito. Si chiama, come anticipato, “mshelper”. Se il tuo PC è infettato, prosegui con la guida. In caso contrario smetti pure di seguire queste indicazioni, il tuo Mac è “pulito” e non è presente questo malware

3) Se il malware è presente, clicca in un punto qualsiasi del desktop, poi nella barra in alto clicca su Vai > Vai alla cartella

4) Digita quindi “/Library/LaunchDaemons/” e premi Invio

5) Se vedi il file chiamato “com.pplauncher.plist” nella cartella, cancellalo

Il percorso completo della cartella è:

/Library/LaunchDaemons/com.pplauncher.plist

6) Scegli di nuovo il comando Vai > Vai alla cartella

7) Digita “/Library/Application Support/pplauncher/” e premi Invio

8) Se vedi il file chiamato “pplauncher” nella cartella, cancellalo

Il percorso completo della cartella è:

/Library/Application Support/pplauncher/pplauncher

9) Riavvia il Mac.

Fine!

Per assicurarti che il tuo Mac sia stato liberato dal malware “mshelper”, apri l’Activity Monitor, organizza i processi per nome e controlla che “mshelper” non sia più presente nella lista.

Conclusioni

Dopo aver rimosso il malware “mshelper”, sono sicuro che il tuo Mac sia tornato veloce e scattante come un tempo.

Problema risolto!

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here