Come scaricare Spotify craccato iOS – FEBBRAIO 2020 FUNZIONA!

51

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

Spotify premium gratis iOS: ecco la guida per scaricare Spotify craccato iOS. Vuoi capire come avere Spotify premium gratis iOS? Ecco la guida che FUNZIONA

Come craccare Spotify iOS

AGGIORNAMENTO FEBBRAIO 2020

—————————-

Hai un iPhone e vorresti usare Spotify Premium Gratis? Stai cercando un modo per avere Spotify craccato gratis su iPhone? Vorresti capire come craccare Spotify iOS ma nessuno te lo spiega in modo chiaro, semplice e preciso? Cerchi una guida passo passo su come craccare Spotify iPhone, ma tutte quelle che hai provato fino ad oggi non hanno mai funzionato?

Nessun problema, hai trovato tutto ciò di cui hai bisogno!

Nell’articolo ti oggi ti spiegheremo come utilizzare Spotify craccato gratis su iOS per avere (quasi tutte) le funzionalità Premium del programma senza dover necessariamente pagare l’abbonamento.

Tranquillo, la guida è davvero semplice, veloce e alla portata di tutti gli utenti, anche dei meno esperti. Nel giro di 5 minuti potrai avere Spotify Premium gratis iOS e sarai in grado di ascoltare musica in streaming gratis e senza limiti dal tuo smartphone iOS.

Ma ora basta con le chiacchiere, iniziamo con la guida!

Spotify Premium Gratis iPhone: le alternative legali

Prima di procedere con la guida che spiega come craccare Spotify per iPhone, ti segnalo un’alternativa sicuramente legale e piuttosto economica.

La migliore alternativa che ti propongo a Spotify, perfettamente legale e gratuita per il primo mese, è rappresentata da Amazon Music.

Si tratta di un servizio di musica in streaming a pagamento, al pari di Apple Music, ma il primo mese è disponibile come prova gratuita. Lo puoi testare per 30 giorni e pagarlo solo successivamente e solo se ti piace. Se non ti piace, invece, puoi disattivare gratuitamente il rinnovo senza spendere un solo centesimo.

Il suo catalogo è molto ricco e completo e il programma offre praticamente tutte le funzionalità disponibili sulle app e sui portali della concorrenza.

Come anticipato, il grande vantaggio di Amazon Music è rappresentato dal fatto che ti offre 30 giorni di Premium in modo gratuito.

Caratteristiche Amazon Music

  • Ascolto offline
  • 30 giorni gratuiti con disattivazione
  • Senza pubblicità o limiti
  • Playlist e suggerimenti personalizzati
  • Ascolti su tutti i dispositivi che vuoi
  • Puoi condividere l’account con amici e familiari

Come attivare Amazon Music GRATIS per 30 giorni?

  1. Vai su QUESTA PAGINA di Amazon music
  2. Clicca su Iscriviti, è gratis per 30 giorni
  3. Ora scegli tra i due tipi di abbonamento: personale o family (sarà comunque gratis per 30 giorni) e clicca ancora su Iscriviti, è gratis per 30 giorni
  4. Ora hai attivato gratuitamente l’abbonamento ad Amazon Music. Goditi la musica in streaming gratis!

Come disattivare il rinnovo automatico di Amazon Music?

Per evitare che dopo i 30 giorni ti vengano scalati soldi da Amazon Music senza il tuo consenso, disattiva subito il rinnovo automatico! Potrai continuare ad usare il servizio, ma alla scadenza dei 30 giorni non dovrai pagare l’abbonamento. Per farlo segui questi passaggi:

  1. Dalla home page di Amazon Music, vai in basso a sinistra sul tuo nome e poi clicca su Impostazioni Amazon Music
  2. Verrai indirizzo ad una pagina dove troverai al centro, verso sinistra, la scritta Cancella Abbonamento. Cliccaci sopra
  3. Clicca di nuovo su Non continuare scritto in giallo, così da bloccare il rinnovo automatico e non pagare niente dopo i 30 giorni di prova.

Ecco fatto! Ora ti puoi godere Amazon Music gratis per 30 giorni senza necessità di pagare alla fine del rinnovo.

Come scaricare Spotify craccato iOS

Se vuoi andare dritto al punto e vuoi semplicemente usare Spotify Premium Gratis su iPhone, con (quasi) tutte le funzioni Premium (non funziona il download delle canzoni per ascoltare musica offline e senza internet) senza pagare l’abbonamento, ecco i passaggi che devi seguire.

IMPORTANTE: guida solo a scopo illustrativo per rispondere alle tante richieste che abbiamo ricevuto. Seguila a tuo rischio e pericolo, assumendoti tutte le responsabilità e i rischi del caso. Sconsigliamo caldamente di seguire questa guida visto che si sta facendo qualcosa di illegale che viola le condizioni di utilizzo di Spotify. 

Ecco i semplici passaggi da seguire per installare l’app:

NOTA: prima di procedere, disinstalla l’app originale di Spotify. 

  • Apri il browser internet Safari sul tuo dispositivo Apple
  • Vai QUI
  • Clicca su “Install Appcake” che si trova in basso

  • Compare un popup che dice “www.iphonecake.com” desidera installare “AppCake” > clicca su Installa
  • Attendi il download e l’installazione automatica del programma
  • Vai nelle Impostazioni di iOS > Generali > Gestione Dispositivo
  • Clicca su Mahindra and Mahindra Limited > Autorizza

  • Torna nel menù delle app di iOS e cerca Appcake
  • Quando ti compare il messaggio “Join Discord”, ignoralo cliccando su No Thanks
  • Nella schermata che si apre, clicca su Verify

  • Compare il messaggio “Il sito web sta cercando di scaricare un profilo di configurazione. Vuoi consentirlo?” > Consenti

  • Attendi che compaia il messaggio “Profilo scaricato” e chiudilo
  • Vai nelle Impostazioni di iOS > Generali > Gestione Dispositivo
  • Clicca su AppCake Verification e poi su Installa

  • Torna nella home di iOS e avvia Appcake
  • Da Appcake, cerca Spotify++ e installalo
  • A download completato, avvia Spotify++
  • Fai il login con i tuoi dati
  • Goditi Spotify++ correttamente installato in pochi passaggi e senza Jailbreak

Ecco un video che spiega esattamente come procedere:

Ecco fatto: questa ad oggi è la migliore app per scaricare Spotify craccato iOS. Se dovessi trovare altri metodi o guide, sicuramente aggiornerò l’articolo con le ultime novità.

Unico neo: ogni tanto, nella parte alta di Spotify++, compare un pò di pubblicità che puoi chiudere comunque in un click. Niente di troppo fastidioso, vero?

IMPORTANTE!!!! Se l’app non funziona, non si avvia o chiede permessi speciali, leggi questo articolo > Come risolvere errore “Sviluppatore Interno non Autorizzato” su iPhone, iPad, iPod

Scaricare musica da Spotify gratis

Come anticipato, manca solo il download delle canzoni in formato MP3 per ascoltarle offline.

Se vuoi scaricare musica, canzoni ed MP3 gratis su iPhone per ascoltare il tutto offline e senza connessione internet, puoi usare questo fantastico programma gratuito, disponibile su App Store:

In alternativa prova questa guida che funziona perfettamente:

Non passerai per Spotify, ma avrai comunque la possibilità di scaricare MP3 gratis su iPhone per ascoltarli gratis e senza connessione internet, quindi offline.

Spotify craccato iOS 2020 – Conclusioni

Abbiamo concluso con questo articolo su come scaricare Spotify craccato iPhone. Come puoi tu stesso notare, al momento questo è il modo migliore per avere Spotify gratis iPhone e iOS.

Terremo sempre aggiornato l’articolo in caso di novità o cambiamenti.

Per qualsiasi dubbio, domanda o problema, lascia un commento a fine articolo e ti aiuteremo il prima possibile.

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

51 COMMENTS

  1. A parte il fatto che una volta lanciata l’app non si avvia, non c’è nemmeno nel menù delle app. Ho provato tutte le opzioni non c’è un metodo funzionante?

  2. Ciao, appena scaricata e autorizzato lo sviluppatore, l‘ app si chiude subito all avvio su iOS 13.3. C’è qualcosa da fare di preciso? Perchè non riesco a capire se sia necessario aprire l’app per installare il profilo.. Grazie per l’eventuale risposta

  3. Ieri ho seguito tutto il procedimento. Ho lanciato la App. Ero con il wifi.
    Tutto ok ho creato anche una Playlist.
    Stamattina riaccendo l iPhone apro Spotify senza wifi e mi appare una finestra che mi dice che non ho una connessione wifi e non riconosce la rete, a quel punto annullo (solo quella opzione mi da) e si chiude tutto.

Rispondi a Riccardo Conti Cancel reply

Please enter your comment!
Please enter your name here