WatchOS 7, tutto quello che devi sapere. Ecco tutte le novità di WatchOS 7. Quando esce WatchOS 7? Quali Apple Watch compatibili con WatchOS 7?

WatchOS 7 novità

Ci siamo: WatchOS 7, il nuovo sistema operativo di Apple per Apple Watch, è finalmente ufficiale.

In breve, watchOS 7 introduce il supporto per il monitoraggio del sonno integrato, il monitoraggio di nuovi tipi di allenamento e molto altro.

Senza perdere tempo in chiacchiere, vediamo cosa cambia con WatchOS 7, quali sono le novità introdotte, quando esce WatchOS 7 e quali sono i dispositivi compatibili.

Cosa cambia con WatchOS 7?

Prima di tutto watchOS 7 offre ai possessori di Apple Watch una maggiore libertà di personalizzazione con nuove “complicazioni”, ossia quegli elementi come meteo e/o notizie aggiunti ai quadranti.

Ora le watchfaces personalizzabili e personalizzate possono essere condivise con i propri contatti tramite Messaggi o Mail. La condivisione potrà essere gestita direttamente dallo smartwatch attraverso una lunga pressione sul quadrante, dove apparirà l’opzione “Condividi”.

Ci sono poi nuovi quadranti, oltre all’aggiornamento di quelli esistenti:

  • Chronograph Pro: la nuova watchface di Apple Watch include un tachimetro che calcola la velocità in base al tempo trascorso su una distanza predefinita. Sarà possibile infine creare una watch face personalizzata utilizzando come sorgente della foto anche gli album condivisi (attualmente è possibile farlo con le foto singole e i gruppi di foto degli album)
  • Watchface Photo e X-Large: Apple aggiorna i due quadranti Photo e X-Large, includendo rispettivamente la possibilità di inserire un filtro colore e aggiungere una complicazione più ricca

Altra grande novità: Apple ha introdotto una funzione per il sonno. Si tratta di una serie di strumenti che aiutano gli utenti ad avere informazioni utili per una buona qualità del sonno come l’orario ideale e a impostare degli obiettivi. La società di Cupertino sottolinea che “attraverso il rilevamento di micro-movimenti dall’accelerometro dell’orologio, che segnala la respirazione durante il sonno, Apple Watch rileva in modo intelligente quando chi lo indossa dorme e quanto dorme ogni notte”. Resta da capire se avrà un impatto sulla durata della batteria e – nel caso – in che misura.

Per aiutare gli utenti a svegliarsi, Apple Watch offre una sveglia aptica silenziosa o dei suoni gentili, mentre la schermata del risveglio mostra il livello della batteria. A seconda delle abitudini di ricarica personali, se prima di andare a dormire la batteria dovesse essere troppo scarica, Apple Watch ricorderà all’utente di ricaricarla per tempo. I dati sul sonno sono crittografati sul dispositivo o su iCloud se è attiva la sincronizzazione, e l’utente ne ha sempre il pieno controllo.

Arriva anche il rilevamento automatico del lavaggio delle mani, una funzione più utile che mai in questo periodo. Lo smartwatch utilizza i sensori di movimento, il microfono e l’apprendimento automatico per rilevare automaticamente movimenti e suoni del lavaggio delle mani. Viene così avviato un conto alla rovescia di 20 secondi e, se l’utente termina in anticipo, verrà richiesto di continuare il lavaggio. L’app Salute su iPhone mostrerà la frequenza e la durata di ogni lavaggio delle mani, insieme a informazioni sull’importanza di questa abitudine legata al benessere complessivo.

Quanto al monitoraggio dell’attività sportiva, arrivano nuovi tipi di allenamento (Core Training, Dance, Functional Strength Training e Cooldown). Apple Watch rileverà la rotazione delle braccia, tenendo conto dell’accelerazione verticale e del battito cardiaco.

Cambia nome l’applicazione per l’attività sportiva, che si chiamerà semplicemente Fitness e offrirà una panoramica intuitiva dei dati giornalieri relativi all’attività, gli allenamenti, i premi e i trend in un unico pannello, mentre Condivisione attività e Sfide attività appaiono in un altro.

Dopo l’introduzione dell’app Rumore con watchOS 6, che misura i livelli sonori nell’ambiente e il tempo di esposizione, watchOS 7 offre un aiuto in più per la salute dell’udito grazie alle notifiche relative all’audio degli auricolari. I clienti possono ora sapere quanto è alto il volume dei contenuti multimediali ascoltati tramite auricolari collegati al loro iPhone, iPod touch o Apple Watch, e quando certi livelli possono avere effetti negativi nel tempo.

Altre novità di watchOS 7

  • Ora i ciclisti possono avere le indicazioni stradali direttamente sul polso. Le indicazioni sono ben visibili e di facile lettura e Mappe può persino indicare quando scendere dalla bici per portarla a mano, o quando fare le scale per risparmiare tempo. L’utente può scegliere un percorso senza grandi pendenze, quello più veloce o quello più lineare
  • Ora è possibile usare Siri per tradurre le parole in molte lingue comodamente dal polso; la funzione di dettatura viene gestita sul dispositivo grazie al Neural Engine di Apple che garantisce un’elaborazione più veloce e affidabile quando si dettano messaggi o altro; in più, Apple Watch supporta anche la lettura dei messaggi con Siri. L’app Comandi rapidi è ora disponibile su Apple Watch, anche tramite una complicazione
  • Le nuove complicazioni per le funzioni native includono: il controllo da remoto della fotocamera, Sonno e Comandi rapidi
  • I nuovi parametri di movimento disponibili nell’app Salute includono: allenamento cardio a bassa intensità, velocità della camminata, velocità di discesa delle scale, velocità di salita delle scale, distanza percorsa in sei minuti di camminata, tempo di doppio appoggio, lunghezza del passo e asimmetria
  • I dati sulla salute vengono crittografati sul dispositivo o su iCloud con iCloud sync, e i dati sono sempre il pieno controllo da parte dell’utente.

WatchOS 7: addio al Force Touch

Con l’arrivo WatchOS 7 diremo addio definitivamente al Force Touch. Tale funzione, dopo esser stata rimossa su iPhone, sembra aver fatto il suo corso anche su Apple Watch.

Si trattava di una funzione molto comoda su Apple Watch, che permetteva di richiamare menù e schermate “nascoste” in maniera più semplice e veloce. Un vero peccato che sia stata rimossa anche sugli smartwatch già in commercio.

WatchOS 7 uscita

Bene, con le novità abbiamo concluso. Ma quando esce WatchOS 7? Di preciso non lo sappiamo.

WatchOS 7 14 al momento può essere installato solo ed esclusivamente dagli sviluppatori di Apple ossia da coloro che sono iscritti all’Apple Developer Program (questo a partire già da oggi, anzi già da ora).

Se invece vuoi aspettare la Beta Pubblica di WatchOS 7, devi sapere che sarà disponibile a luglio per gli utenti direttamente sul sito Apple a QUESTA PAGINA.

Per la data di uscita ufficiale di WatchOS 7, invece, dovremo aspettare molto di più: a quanto pare sarà necessario attendere i mesi autunnali (indicativamente Settembre-Ottobre).

WatchOS 7: quali Apple Watch sono supportati?

Purtroppo WatchOS 7 è compatibile solo con gli ultimi tre Apple Watch.

Apple Watch Series 1 e Apple Watch Series 2, dunque, non riceveranno questo aggiornamento.

Con il rilascio di watchOS 7, questi saranno i dispositivi che continueranno a ricevere aggiornamenti:

  • Apple Watch Series 3
  • Apple Watch Series 4
  • Apple Watch Series 5
🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here