Auto elettriche: arriva l’obbligo delle colonnine per la ricarica in autostrada. Ecco tutto quello che devi sapere su questa novità per la mobilità elettrica

Colonnine ricarica autostrada obbligatorie

Grandi, grandissime novità arrivano per tutti i possessori di auto elettriche e per chiunque abbia intenzione di comprarne una.

Nelle scorse ore, infatti, la commissione Bilancio della Camera ha dato il semaforo verde ad un importante emendamento che riguarda l’installazione delle colonnine per la ricarica delle auto elettriche in autostrada.

Cosa prevede l’emendamento?

A quanto si apprende, entro 60 giorni dall’approvazione della Legge di Bilancio, le concessionarie autostradali operanti in Italia dovranno pubblicare le specifiche delle colonnine che intendono installare.

Dovranno tutte essere di potenza superiore ai 22 kW, quindi almeno Fast.

Se entro 180 giorni non avranno poi installato i punti di ricarica, le concessionarie autostradali saranno costrette a scegliere un operatore per l’installazione delle infrastrutture.

Come spiega molto bene l’Onorevole Giuseppe Chiazzese:

Il termine per l’installazione dei punti di ricarica di potenza elevata è di 180 giorni e nel caso i concessionari non provvedano, chiunque ne faccia richiesta si può candidare per installarle. In questo caso il concessionario dovrà pubblicare entro 30 giorni una manifestazione d’interesse volta a selezionare l’operatore sulla base di caratteristiche tecniche e commerciali che valorizzino efficienza, qualità e varietà dei servizi proposti.

L’obbligo in realtà c’era già, ma..

L’obbligo di installare le colonnine in autostrada era già presente da tempo, ma le installazioni effettive sono state davvero poche.

Con questo emendamento, invece, si è voluto mettere dei paletti per spingere FORTE sull’elettrificazione delle tratte autostradali.

Come spiega sempre l’Onorevole Chiazzese:

L’obbligo di installare le colonnine in autostrada era già stato posto a carico dei concessionari dal decreto legislativo 257 del 2016 e il termine ultimo per adempiere era il 31 dicembre 2020. Purtroppo in questi anni sono state installati pochissimi punti di ricarica (l’unica autostrada Italiana in cui si può viaggiare tranquillamente con un veicolo elettrico ad oggi è la A22 del Brennero) e questo ci ha spinto a correre ai ripari fissando tempi certi e l’obbligo di affidare il compito a terzi in caso di inadempienza. Superiamo finalmente una situazione di stallo senza prevedere penali, che avrebbero avuto soltanto l’effetto opposto di allungare i tempi con interminabili contenziosi.

Finalmente le cose stanno per cambiare!

Sarò sincero: io viaggio poco, molto poco in autostrada, ma uno dei motivi che mi teneva lontano dall’acquisto di una macchina elettrica era proprio legato all’assenza di colonnine per la ricarica lungo le tratte autostradali.

Certo, è sempre possibile uscire dall’autostrada e ricaricare nelle stazioni vicine, ma facendo così si perde un sacco di tempo tra uscita, rientro e ricarica.

Con questo emendamento le cose cambieranno: ci potremo fermare a ricaricare le auto direttamente in autostrada, mentre magari ci fermiamo in una stazione di servizio a mangiare qualcosa. Perderemo molto meno tempo e non dovremo più temere di non riuscire a raggiungere la nostra meta.

Non l’ho specificato prima, ma il Governo punta ad avere stazioni per il rifornimento di energia ogni 50 Km, quindi sarà praticamente impossibile restare a secco durante i nostri viaggi in elettrica.

Non vedo l’ora che le colonnine a questo punto vengano installate, anche se ho paura che dovremo attendere ancora un anno almeno prima di vedere qualche cambiamento significativo.

E’ comunque positivo vedere che, pian piano, le cose si stanno muovendo nel verso giusto anche per le auto elettriche in Italia.

FONTE

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here