Nuove Tesla Model S e Model X: ecco TUTTE le novità. Tesla Model S e Model X, ecco il restyling: dentro è rivoluzione. Scopri tutte le novità e cosa cambia

Nuove Tesla Model S e Model X 2021

Finalmente ci siamo: dopo mesi di attesa e di rumors, Tesla ha ufficialmente svelato i restyling della Model S e della Model X.

L’aggiornamento per queste auto era atteso da tempo e finalmente l’azienda ha tolto il velo dai nuovi modelli, che cambiano radicalmente soprattutto per quanto riguarda gli interni, mentre il design, come da tradizione, non è stato stravolto.

Le nuove auto sono già ordinabili, con consegne previste verso la fine del 2021.

Guardando ai dati delle autonomie, saltano all’occhio dati che fanno presumere l’adozione delle celle 4680, ma al momento non abbiamo la certezza che siano già state usate le nuove batterie.

Ad ogni modo, senza perderci in chiacchiere, vediamo tutte le novità del restyling 2021 per Tesla Model S e Model X.

Tesla Model S: le novità del restyling

Come accennato all’inizio, il design della Model S non è stato stravolto ma solo affinato ed è uguale a quello visto nei prototipi che sono stati intercettati su strada negli ultimi tempi.

Design esterno

In sostanza, adesso l’auto offre un look leggermente più sportivo e in particolare, come su Model 3, sono sparite le cromature attorno ai finestrini. Inoltre, Tesla ha introdotto un nuovo tetto in vetro.

Design interno

Ma le vere novità, come anticipato, non sono all’esterno, bensì all’interno dell’auto, dove c’è stata una vera e propria rivoluzione. Proprio internamente, lo stile classico che caratterizzava la Model S è stato abbandonato (per fortuna) in favore di un design interno molto più moderno.

La novità più evidente è sicuramente rappresentata dal nuovo schermo dell’infotainment da 17 pollici con risoluzione 2.200 X 1.300 pixel; inoltre, lo schermo adesso è orizzontale, come sulla Model 3. La strumentazione è sempre digitale e dispone di uno schermo da 12,3 pollici.

Molto particolare anche la forma del volante, che ricorda da vicino quello già visto sulla nuova Roadster (per capirci, è molto simile ad una cloche di derivazione aeronautica). Ovviamente sul volante saranno presenti tutti i comandi dell’auto, frecce incluse.

In particolare, indicatori di direzione, accensione luci e tergicristalli sono azionati da bottoni a sfioramento “per massimizzare la concentrazione e il godimento della guida”. A fianco dei tasi a sfioramento, che sono dotati di feedback, il nuovo volante presenta due rotelle, una per lato, che permettono di muoversi tra le varie voci del menù e avere accesso a tutta una serie di comandi secondari come la navigazione, la radio o il trip computer. 

Nuova è anche la console centrale, mentre per i passeggeri posteriori arriva ora uno schermo da 8 pollici pensato per giocare e per gestire il climatizzatore.

Intrattenimento

Sempre sul fronte dell’intrattenimento, inoltre, ci potrebbero essere delle novità molto interessanti in arrivo. Il costruttore americano dichiara, infatti, che l’auto dispone di un computer dedicato al gaming con una potenza pari a 10 teraflops, simile a quella delle ultime console. Inoltre, Tesla specifica che sarà possibile giocare utilizzando controller wireless. Insomma, le nuove auto di Tesla potrebbero trasformarsi in console al livello di PS5 e Xbox Series X da usare mentre siamo bloccati nel traffico o aspettiamo il completamento di una ricarica. Incredibile.

Dati tecnici

Passando ai dati tecnici, anche qui ci sono diverse novità.

La nuova Tesla Model S sarà proposta in più configurazioni ma diverse dalle attuali. Inoltre i nuovi powertrain saranno dotati della tecnologia già usata sulla Model 3. Ci sarà la pompa di calore!

Ecco le configurazioni:

  • Tesla Model S Long Range: 663 Km di autonomia, 250 Km/h di velocità massima, 0-100 Km/h in 3,2 secondi e prezzo da 89.990 euro
  • Tesla Model S Plaid (3 motori): 1.020 CV (750 kW), Torque Vectoring, rotori rivestiti in carbonio, 628 Km di autonomia, 320 Km/h di velocità massima, 0-100 Km/h in 2,1 secondi e prezzo da 119.990 euro
  • Tesla Model S Plaid+ (3 motori): più di 1.100 CV (809 kW), Torque Vectoring, rotori rivestiti in carbonio, oltre 840 Km di autonomia, 320 Km/h di velocità massima, 0-100 Km/h in meno di 2,1 secondi e prezzo da 140.990 euro

Prezzi e disponibilità in Italia

Parlando del mercato italiano, la Long Range e la Plaid saranno disponibili da settembre. La Plaid+ genericamente entro la fine del 2021. In America le consegne inizieranno già da marzo.

Tesla Model S: le novità del restyling

Anche per la Tesla Model X i ritocchi esterni non sono molti.

Le vere novità sono ovviamente sempre all’interno.

Il nuovo abitacolo è del tutto identico a quello della Model S con la sola differenza che questo modello può essere richiesto anche nella versione a 7 posti.

Anche il SUV elettrico sarà proposto in nuove configurazioni:

  • Tesla Model X Long Range: 580 Km di autonomia, 250 Km/h di velocità massima, 0-100 Km/h in 3,9 secondi e prezzo da 99.990 euro
  • Tesla Model X Plaid (3 motori): 1.020 CV (750 kW), Torque Vectoring, rotori rivestiti in carbonio, 547 Km di autonomia, 262 Km/h di velocità massima, 0-100 Km/h in 2,6 secondi e prezzo da 119.990 euro

In Italia questi modelli arriveranno da settembre. In America, dal mese di aprile.

Tutti i dettagli sulle nuove dotazioni sono presenti all’interno del configuratore.

VAI AL SITO TESLA

🔔Hai bisogno di aiuto o assistenza? Scrivici sul nostro canale Telegram >>> QUI!

📱Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

🎯Risparmia con OfferTech su Telegram: trova le migliori offerte tecnologiche!

🌟Se hai fame di notizie, segui YourLifeUpdated su Google Newsclicca sulla stellina per inserirci nei preferiti!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here