La batteria del Galaxy Note 9 a rischio esplosione?

0

BUONI AMAZON GRATIS su Telegram > UNISCITI

La risposta alla domanda è: NO, la batteria del nuovo Galaxy Note 9 è stata estremamente ingegnerizzata, anche per non esplodere

La batteria del Galaxy Note 9 a rischio esplosione?

Il Note 9 non esplode e non esploderà mai. Parola di Samsung.

Dopo il bruttissimo episodio del Galaxy Note 7 con le ridotte dimensioni dello spazio dedicato alla batteria ed un Galaxy Note 8 che forse aveva l’unico difetto proprio nella durata della batteria, ridotta per prevenire eventuali problemi, con il Note 9 molto è cambiato.

Infatti sul Galaxy Note 9, Samsung ha aumentato la dimensione della batteria da 3.300 a ben 4.000mAh, un bell’incremento che dovrebbero portare la durata complessiva aumentata del 40% rispetto alla precedente generazione.

Proprio per offrire un dispositivo perfetto in tutto, gli ingegneri Samsung hanno ancora una volta estremizzato gli spazi interni ma anche evoluto la tecnologia della batteria in modo da evitare una eventuale espansione della batteria quando ad esempio è sotto carica o si surriscalda.

Ed è proprio la dimensione della batteria a destare molta preoccupazione, ma dopo gli errori del 2016, Samsung ha lavorato proprio su questo affinché non si ripresentino situazioni del genere.

Infatti il calore in eccesso prodotto dallo smartphone viene smaltino dal modulo di raffreddamento inserito all’interno, e il sistema denominato Water Carbon Cooling assicura temperature più basse di tutto lo smartphone, anche della batteria che ne risentirà molto meno.

Dunque la casa Sud Coreana ha capito i propri errori e non vuole ripeterli più … speriamo.

Cerchi smartphone scontati? Comprali al miglior prezzo su >>> Amazon!

VUOI AMAZON MUSIC UNLIMITED GRATIS? SCOPRI COME!

Vuoi ricevere ogni giorno i nostri articoli via email GRATIS? Scrivi la tua email qua sotto

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here