SEGUI il canale Telegram Offerte di YourLifeUpdated: sconti esclusivi su Amazon e Gearbest ogni giorno selezionati per te! 

Ecco il tablet Chuwi CoreBook, un clone del Surface di Microsoft, ma più economico, potente e aggiornato. Caratteristiche, prezzo e scheda tecnica Chuwi CoreBook

Chuwi CoreBook news, caratteristiche, prezzo, scheda tecnica

Chuwi, azienda cinese molto famosa nel mondo computer portatili, convertibili e tablet 2-in-1, lancia su Indiegogo (noto sito di crowdfunding) una raccolta fondi per realizzare un nuovo e interessante tablet Windows, il CoreBook. 

LEGGI ANCHE:

Dopo aver presentato solo poche settimane fa il suo SurBook, clone spudorato del Surface di Microsoft, Chuwi ci riprova, ma questo CoreBook, un altro tablet 2 in 1 con Windows, non si ispira più al Surface di Microsoft, bensì al Samsung Galaxy Book e al primo Huawei MateBook.

Lato design, infatti, i dispositivi sono praticamente identici, ma, come ormai siamo abituati, il prodotto di Chuwi sarà più potente, aggiornato lato hardware ma soprattutto più economico. 

Ma andiamo a conoscere nel dettaglio il nuovo Chuwi CoreBook per capire cosa ha da offrire.

Chuwi CoreBook caratteristiche, scheda tecnica, hardware

Analizzando le specifiche di Chuwi CoreBook vediamo che il cuore pulsante sarà il processore Intel Core m3-7Y30 di 7a generazione, coadiuvato da 6 GB di RAM e da una memoria interna da 128 GB di tipo eMMC 5.1.

Il tutto sarà poi supportato da una batteria da 37 Wh, che assieme al processore potente e parsimonioso in termini di consumi garantirà un’ottima autonomia.

Il display sarà invece un’unità full laminated da 13,3″ Full HD con vetro di tipo 2,5D. Ovviamente sarà sensibile al touch e supporta l’input tramite penna fino a 1024 livelli di pressione.

Presente anche il sensore di impronte digitali per lo sblocco in sicurezza e una tastiera/cover aggiuntiva.

E non dimentichiamo che, proprio come i prodotti a cui si ispira, CoreBook avrà la possibilità di ripiegarsi in più posizioni fino a 165° per adattarsi a qualunque superficie.

Segnalo infine che Chuwi CoreBook è costruito con un telaio in lega di alluminio full-metal body con finitura satinata ed integra due fotocamere (5MP posteriore e 2MP anteriore), il connettore pogo-pin per l’aggancio della tastiera (con due perni di allineamento), una USB Type-C utilizzabile per l’alimentazione e per l’output video, jack audio 3.5, una micro USB ed un lettore di schede microSD.

Il sistema operativo è ovviamente Windows 10 a 64-bit.

Tastiera CoreBook

Come anticipato, il tablet verrà fornito di una tastiera fisica staccabile, che permetterà di trasformare il tablet in un notebook.

La tastiera è comoda ed ergonomica, anche se manca la retroilluminazione. Peccato.

CoreBook quanto costa?

Come anticipato, al momento il prodotto non è in vendita, ma è stato presentato tramite una raccolta fondi su Indiegogo (qui il link).

Se verranno raggiunti i minimi di produzione (cosa praticamente scontata), la stessa dovrebbe partire da metà novembre, con i primi 300 finanziatori/acquirenti che potranno pre-ordinarlo ad un prezzo speciale, ancora non comunicato. A dire il vero, più che di una raccolta fondi, si tratta di un’operazione commerciale per fare conoscere il prodotto, visto che ormai il device è già maturo e pronto per l’inizio delle vendite.

Anzi, ricordiamo che il predecessore ha raggiunto e superato il milione di dollari nella precedente raccolta fondi, quindi anche in questo caso la raccolta dovrebbe dare risultati ottimi.

Indicativamente comunque mi aspetto un prezzo di vendita di 450-500 euro, cioè la metà esatta dei concorrenti a cui si ispira, pur offrendo stesso design, ottimi materiali e hardware più potente, recente e aggiornato.

Aggiorneremo comunque l’articolo non appena conosceremo il prezzo di vendita del CoreBook di Chuwi. 

CoreBook quando esce?

I primi dispositivi dovrebbero arrivare sul mercato tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018, quindi tra pochissimo tempo.

CoreBook video anteprima

Ecco un interessante video che ci mostra in anteprima questo CoreBook in funzione. Cosa te ne pare? Non sembra affatto male, vero?

Il suo successo dipenderà sicuramente dal prezzo di vendita, ma in linea di massima mi aspetto grandi cose da questo tablet di Chuwi. 

Cosa ne pensi di questo prodotto? Ti sembra valido? 

Facci sapere la tua opinione nei commenti a fine articolo!

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here