SEGUI il canale Telegram Offerte di YourLifeUpdated: sconti esclusivi su Amazon e Gearbest ogni giorno selezionati per te! 

Jailbreak PlayStation 4 con firmware 5.00: l’italiano Luca Todesco ottiene pieno accesso al kernel. Ecco le ultime news sul Jailbreak della PS4

Jailbreak PS4 con firmware 5.00

Se hai una console PS4 di Sony, o sei intenzionato ad acquistarla, il weekend inizia alla grande per te!

Poche ore fa, infatti, l’hacker italiano Luca Todesco, noto anche come qwertyoruiop sul web, ha confermato di essere riuscito ad ottenere il pieno controllo del kernel della console PS4 di Sony anche con l’ultimissimo firmware 5.00. 

Senza troppi giri di parole e senza entrare nei tecnicismi, questo significa che, se il metodo per ottenere il Jailbreak sarà reso pubblico, chiunque potrà avviare giochi craccati, piratati e scaricati da internet gratuitamente sulla PS4, assieme a tutti gli altri software homebrew, cioè tutti quei “programmini” particolari che permetteranno di espandere le funzionalità della console di Sony.

Sta per arrivare la rivoluzione per la PS4 di Sony in pratica! Ma procediamo con calma e cerchiamo di analizzare la situazione.

Chi è Luca Todesco

E’ un hacker italiano, molto esperto e competente, divenuto famoso qualche anno fa per aver trovato differenti metodi per ottenere il Jailbreak di varie versioni del sistema operativo di Apple per smartphone e tablet.

E’ grazie a lui se tante versioni di iOS sono state sbloccate e sei riuscito ad installare Cydia ed altri programmi non autorizzati da Apple sul tuo iPhone, iPod o iPad.

Parallelamente all’analisi di iOS, Luca ha lavorato al firmware della PS4 di Sony, riuscendo già in passato a bucarlo e ad ottenere una sorta di Jailbreak.

Ottenuto il Jailbreak del firmware 5.0 per PS4

La scoperta di oggi, però, è ancora più importante rispetto a quelle precedenti in quanto l’hacker ha ottenuto pieno accesso al kernel della PS4 aggiornata all’ultimo firmware, cioè la versione 5.00. 

Questo significa in pratica che sarà possibile avviare qualsiasi tipo di codice non autorizzato sulla PS4, compresi gli Homebrew, come gli emulatori e programmi simili, e compresi anche tutti quei programmi che permetteranno di avviare giochi piratati, craccati o scaricati da internet gratuitamente.

Tutti questi programmi andranno ora sviluppati da programmatori esperti, ma prima tutto ciò era impossibile visto che non c’era accesso al kernel della console e dunque non c’era modo di avviarli o di installarli.

Ora, invece, grazie a Luca Todesco, è stato ottenuto il pieno Jailbreak della PS4 e questo significa che le potenzialità a disposizione dei programmatori sono infinite.

Il tutto, stando a quanto dichiarato dall’autore, è basato su un bug del kernel della PS4 già presente nel firmware 4.55 e non ancora corretto con il nuovo firmware 5.0. 

Il Jailbreak non è ancora disponibile

Prima di eccitarti troppo per la notizia, ti devo ricordare che al momento non è stato rilasciato niente. Sicuramente nei prossimi giorni/settimane ci saranno degli sviluppi, ma per adesso abbiamo solo delle foto su Twitter che confermano il perfetto funzionamento del Jailbreak.

Mancano, come anticipato, tutti i programmi scritti appositamente per funzionare su PS4 e per avviare emulatori, Homebrew e soprattutto per avviare i giochi piratati e scaricati da internet.

Per ora è stata solo aperta la porta per entrare nella PS4, ora bisogna trovare le scale per arrivare alla sala più nascosta del castello dove sono nascosti i tesori.

Segui gli aggiornamenti!

Speriamo che Luca renda pubblico il metodo che ha scoperto per ottenere il Jailbreak della PS4 in modo che altri sviluppatori si possano mettere al lavoro per realizzare i programmi di cui ti ho appena parlato.

In passato l’hacker ha affermato che avrebbe reso pubbliche le sue scoperte solo se avesse trovato almeno 2 strade per prendere pieno controllo del kernel: una l’avrebbe resa pubblica per consentire ad altri sviluppatori di creare app e programmi, l’altra l’avrebbe tenuta segreta per continuare ad indagare sul firmware della PS4 prima che Sony potesse chiudere la falla.

Al momento però non sappiamo se Luca ha trovato solo una o più strade per il Jailbreak della PS4, quindi restiamo in attesa.

Ad ogni modo ti consiglio di continuare a seguire il blog, sono sicuro che prossimamente avremo interessanti sviluppi di questa vicenda!

Una cosa è certa: la PS4 si può bucare, ancora più facilmente con i firmware 4.55 e 5.0, peccato che al momento nessuno degli hacker che ha trovato una strada abbia reso pubblico il metodo scovato. Speriamo che questa volta le cose cambino e Luca decida di rendere pubblica la sua scoperta.

(Fonte: Luca Todesco [Twitter])

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here